Morto l'ex rabbino Elio Toaff: organizzò il primo incontro di un pontefice in sinagoga​

È morto a Roma l'ex rabbino Elio Toaff. Pacifici: "Un uomo che ha fatto la resistenza e ha ridato orgoglio alle nostre comunità"

L'ex rabbino capo di Roma Elio Toaff è morto stasera nella Capitale. Avrebbe compiuto a fine aprile 100 anni. Lo si apprende da alcuni ambienti della comunità ebraica romana. Toaff fu il primo rabbino a accogliere un pontefice, Giovanni Paolo II, in una sinagoga.

"Un grande della storia, un gigante", così il presidente della comunità ebraica romana Riccardo Pacifici ha definito Toaf. "Un uomo che ha fatto la resistenza e ha ridato orgoglio alle nostre comunità. Un uomo del risorgimento ebraico romano ed italiano".

Commenti

ben39

Lun, 20/04/2015 - 07:22

Condoglianze alla comunità ebraica.

Massimo Bocci

Lun, 20/04/2015 - 09:33

Condoglianze sincere a tutti i praticanti di questa vera religione autoctona di autoctoni, che oggi piangono un loro gran leder democratico.