Morto Nando Broglio, il vigile che parlò per ore con Alfredino Rampi

Morto Nando Broglio, il vigile che parlò per ore con Alfredino Rampi, il bimbo morto dopo essere caduto in un pozzo a Vermicino

È morto Nando Broglio, il vigile del fuoco che per ore parlò con il piccolo Alfredino Rampi, il bimbo che alle 19 del 10 giugno 1981 cadde in un pozzo artesiano a Vermicino, vicino Frascati (Roma).

Ad annunciarlo su Twitter è il Corpo dei Vigili del fuoco: "Morto il #vigiledelfuoco Nando Broglio: sostenne il piccolo Alfredino nel pozzo di #Vermicino parlandogli per oltre 24ore con un megafono", scrive sotto una foto dell'epoca. L'uomo allora aveva 43 anni e per tre giorni e tre notti restò accanto al pozzo in cui il piccolo di soli sei anni era incastrato. "Non so come facevo, che cosa riuscivo a dirgli per consolarlo, forse pensavo a quello che avrei detto ai miei quattro figli, che erano poco più grandi di lui, quando avevano paura", aveva raccontato nel 2001 - come ricorda La Stampa -, "Ricordo che c’e stato un momento che mi era allontanato per un bisogno fisiologico e mi sono subito venuti a chiamare, perché Alfredino mi aveva cercato".

Per tranquillizzarlo gli aveva promesso di fargli vedere la caserma e portarlo sul camion dei Vigili del fuoco. E - mentre i suoi colleghi scavavano un tunnel parallelo per raggiungerlo - gli aveva detto che Mazinga stava cercando di liberarlo. Fino a che Alfredino non scivolò ancora più giù: "Sicuramente le sue condizioni con l’ulteriore caduta erano peggiorate", raccontò ancora Nando, "Anche la nutrizione con la sonda non è stata più possibile. Il bambino, che pure aveva dimostrato di avere doti di resistenza superiori alla media, dopo tre giorni, stremato, probabilmente ha perso conoscenza. L’ascolto era difettoso: all’esterno arrivavano ormai solo dei flebili lamenti e l’ultima cosa che abbiamo sentito da lui è stata che aveva tanto freddo".

Commenti

Popi46

Ven, 30/06/2017 - 06:00

Quella tragedia ha segnato l'inizio dell'era mediatica in Italia

Ernestinho

Ven, 30/06/2017 - 07:56

Una tragedia, quella di Vermicino, che non dimenticherò mai! Ed ora se ne è andato anche quella brava persona del vigile! Che vita!