Morto il passeggero aereo che "puzzava troppo". Colpa di un batterio killer

Tutti lo ricorderanno come l'uomo che "puzzava troppo", ma in realtà il suo cattivo odore non era una questione di igiene intima

È morto Andrey Suchilin, il passeggero aereo che qualche settimana fa ha costretto un volo di linea - partito da Gran Canaria e diretto ad Amsterdam - ad un atterraggio di emergenza.Tutti lo ricorderanno come l'uomo che "puzzava troppo", ma in realtà il suo cattivo odore non era una questione di igiene intima. Come riportato da Metro.co.uk, Suchilin era stato colpito da un batterio che distrugge la pelle e i tessuti. L'uomo era un musicista rock di origine russa.

Il suo odore era quindi dovuto a una grave necrosi, poi trasformatasi in cancrena fino a causare la sua morte. Durante il volo alcuni passeggeri si sono sentiti male, fino a vomitare. "L'odore era insopportabile. Era come se non si fosse lavato per diverse settimane. Diversi passeggeri si sono ammalati e hanno dovuto vomitare", aveva commentato il passeggero belga Piet van Haut. La compagnia aerea Transavia aveva confermato lo sbarco di emergenza motivandolo con "ragioni mediche".

Commenti

Vostradamus

Ven, 29/06/2018 - 15:59

La cosa fenomenale è che noi percepiamo come "puzza" le sostanze prodotte dai batteri, il che ci obbliga a starne il più lontano possibile,e come profumi le sostanze antibatteriche, di vario genere, in gran parte prodotte dalle piante, proprio per difendersi dalle malattie. Resta incredibile che costui non sia stato curato. R.I.P.

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Ven, 29/06/2018 - 16:32

che tristezza deve avere provato quando lo hanno emarginato ..

Fjr

Ven, 29/06/2018 - 17:19

Pazzesco ma al check in non se ne era accorto nessuno?

oracolodidelfo

Ven, 29/06/2018 - 17:21

Non sapeva di essere ammalato?

fft

Ven, 29/06/2018 - 18:50

Il bello e che si raccontava che la gente vomitasse come se questo uomo non si fosse lavato 'per alcune settimane'. Siamo seri.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 29/06/2018 - 19:07

Ma come poteva mettersi in viaggio uno con una necrosi alla pelle?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Ven, 29/06/2018 - 20:18

L'originalità della cattiveria del mondo! Riposi in pace quest'uomo sventurato!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 30/06/2018 - 09:03

Ah ma quindi trequarti della gente sulla metropolitana sta per morire