Multata per aver lasciato i finestrini abbassati

Va confessarsi e quando esce trova una multa sul parabrezza dell’auto

Va confessarsi e quando esce trova una multa sul parabrezza dell’auto. Motivo dell’infrazione: aver lasciato aperti i finestrini dell’auto. L’incredibile vicenda vede protagonista una donna residente a Castelfranco Veneto (Treviso), che si è trovata a sborsare 28,70 euro solo perché ha pagato subito. Altrimenti sarebbero stati 41 euro di multa.

Commenti

isolafelice

Ven, 12/08/2016 - 09:56

Tenere i finestrini aperti potrebbe configurarsi come esplicito atto di consenso a chiunque di utilizzare il veicolo. Come al solito in italietta ci si diverte a rompere gli zebedei per ogni cavolata, l'importante è derubarci continuamente con ogni pretesto.

swiller

Ven, 12/08/2016 - 10:03

Vanno anche gli imbecilli a fare i vigili.

blackindustry

Ven, 12/08/2016 - 12:23

Allucinante.

maricap

Ven, 12/08/2016 - 18:14

A prescindere, che i vetri non impediscono affatto l'ingresso nell'auto, (infatti, basta infrangerli), c'è poi da considerare che per utilizzarla occorre la chiave d'accensione del motore. Essa è codificata e deve essere riconosciuta dalla centralina elettronica, inoltre serve anche per sbloccare il volante. Quindi senza chiave, nessuno può utilizzare l'auto, senza il consenso del proprietario. Quel vigile, ha sicuramente qualche problema, che impedisce il normale svolgimento della funzione.