"Le multe? Questione di civiltà". Ma l'Appendino scorda la cintura

Il video della Appendino in cui il sindaco spiega la sua posizione sulle multe nasconde una gaffe. E gli utenti la bacchettano

Piccola gaffe per il sindaco di Torino, Chiara Appendino. Il sindaco pentastellato ha infatti lanciato un video sui social in cui spiega il suo punto di vista sulle sanzioni e sulle multe nel capoluogo piemontese. La Appendino nel suo messaggio è chiara: "La questione delle multe è una questione di educazione civica. Quando uno si prende una multa ha fatto qualcosa che danneggia la collettività. Il tema delle multe è che noi le multe le facciamo perché vogliamo che si rispetti il prossimo all'interno della nostra comunità", afferma la Appendino. Ma di fatto qualcuno, proprio durante la diretta, le fa notare che lei stessa sta infrangendo il codice della strada. Infatti nel video il sindaco compare senza cintura di sicurezza. E qualche utente le ricorda l'articolo articolo 172 del Codice della strada che prevede appunto l'uso delle cinture sia nella parte posteriore che anteriore dell'abitacolo e in qualunque situazione di marcia. La Appendino incassa la critica e si scusa: "Ha ragione chi scrive che la cintura è obbligatoria, chiedo scusa. La metto sempre, anche dietro e l'ho messa appena terminata la diretta". (Clicca qui per guardare il video)

Commenti

cgf

Gio, 05/10/2017 - 18:51

Allora io vado in auto per fare un promo, ok non sulla sicurezza stradale, ma sarei lo stesso giustificato perché non indosso le cinture in quanto... cosa? antiestetiche?

Cheyenne

Gio, 05/10/2017 - 19:20

appendino sei riuscita a fare peggio di fassino

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Gio, 05/10/2017 - 20:58

Qui ci voleva Emilio Fede con la sua frase storica: "Che figura di ......."!

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 05/10/2017 - 23:23

Sbaglio o la vettura era ferma mentre veniva intervistata. Vi è anche la possibilità di essere esonerati dall'indossare la cintura di sicurezza ovviamente motivata.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 06/10/2017 - 00:51

Ahiahiahi signora appendino, m'é cascata sulle cinture.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/10/2017 - 00:54

Difatti più anonimo di così, non mi conosce nessuno.

curatola

Ven, 06/10/2017 - 08:11

èurtroppo l'indolenza delle persone o la maggioranza non qualificata producono norme cretine come le luci in autostradaa in pieno sole e le cinture dietro e molte altre. la 'regolite' è una malattia deile sinistre che sono allergiche all'autorità .

releone13

Ven, 06/10/2017 - 08:24

Romano....ti sei scordato di chiedere l'arresto e quindi le dimissioni immediate del sindaco.....caspita è gravissimo quello che ha fatto............ma stamattina invece di scrivere non potevi andare al mare??????????????????????????

roberto.morici

Ven, 06/10/2017 - 09:04

Tranquilli. Sembra che questa tizia, l'Appendino, si sia inferta la multa prevista per questi casi. Non è dato sapere, però, se l'abbia anche pagata.