Multe, se paghi online tolleranza di soli due giorni

Solo due giorni di tolleranza per gli accrediti dei pagamenti delle multe. Attenzione per i pagamenti online con l'homebanking

Solo due giorni di tolleranza per gli accrediti dei pagamenti delle multe. Di fatto chi paga una multa utilizzando il sistema dell'homebanking deve aprire gli occhi sulle date di scadenza. Il dubbio è sempre lo stesso: è valido il momento in cui viene effettuato il bonifico o quello in cui effettivamente i soldi vengono accreditati? Secondo quanto riportato dalla Corte Costituzionale è valido il momento del pagamento. Ma va ricordato il decreto banche dello scorso anni che offre comunque due giorni di tolleranza. Ma è proprio su questi due giorni di tolleranza che in tanti rischiano grosso. Un gestore bancario, come riporta ilsole24ore, potrebbe chiudere le transazioni ad esempio alle 17:00 e considerare per il giorno successivo tutti i pagamenti ricevuti primi di quell'orario. Un altro nodo da sciogliere è quello sulla "natura" dei due giorni. Infatt vengono considerate "giornate operative". E dunque sono esclusi i weekend e le festività. I gestori bancari non considerano i due giorni nei temini per le scadenze, ma vengono invece considerati dalla norma.