Multe "social" a Roma: ai vigili segnalazioni via Twitter dai cittadini

I cittadini denunciano via Twitter le auto in doppia fila postando le fotografie come prova del misfatto

I vigili si armano di Twitter. Arrivano le prime multe "social". A lanciarle è stato il comandante della polizia municipale di Roma Raffaele Clemente che, non più di un paio di settimane fa, aveva esortato i cittadini a segnalare via Twitter le auto in doppia fila postando, come prova del misfatto, le fotografie sul social network.

Solo ieri su via Salaria sono state fatte 34 contravvenzioni, dopo un gran numero di segnalazioni via social network. Come scrive il Messaggero nelle pagine locali, la maggior parte delle multe hanno colpito furgoni parcheggiati dove non si poteva. Clemente, fortemente criticato dai sindacati, aveva spiegato che non sarebbero state usate le fotografie per individuare le targhe dei veicoli dei trasgressori e multarli, ma si sarebbe tenuto conto delle situazioni segnalate per intervenire.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Dom, 29/12/2013 - 17:44

Thò! Qalche pirla ha inventato la SOCIALMULTA! Povera ITAGLIA!

leo_polemico

Dom, 29/12/2013 - 18:01

In compenso, nessuno multa a persone, più o meno note, che, filmati in occasione si interviste, di arrivi a manifestazioni pubbliche, o semplicemente agli allenamenti, quando si tratta di sportivi, giungono in auto, senza cintura di sicurezza e, sovente, al telefono cellulare, ovviamente senza auricolare che, evidentemente, viene considerato poco "in".

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 29/12/2013 - 18:14

I pirati dei SUV in fermento. Comunque e' gia' stata programmata una crociata del Giornale contro un'altra inaccettabile limitazione della liberta' di intralciare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 29/12/2013 - 18:15

ben fatto.Imparate a parcheggiare come si deve, venite qui in Germania e ditemi se vedete una auto o moto parcheggiata in doppia fila.

Max Devilman

Dom, 29/12/2013 - 18:34

Anche a me è arrivata una multa "social" da Roma una decina di anni fa, peccato che io abito a 700km da Roma e non ci sono mai stato. Morale: ho dovuto pargarla nonostante l'auto citata non fosse la mia perchè un giudice di pace non mi ha accettato un legittimo ricorso. Siamo in italia (piccolo voluto), c'è altro da aggiungere? Si c'è, sono stanco di subire da sta gente che non merita nulla, basta buonismi, basta, invece di fare cassa con multe di una città FALLITA (non lo dico io è matematicamente in default) cerchino di rubare meno, fare meno i papponi, smettessero con il voto di scambio (vero PD? vero AN?) e che imparassero a cavarsela con le loro forze invece di chiedere soldi a tutti per continuare a fare la bella vita da statali fannulloni incapaci. Il salva roma se lo facciano tagliandosi gli stipendi dei dirigenti statali, che a roma sono centinaia di persone, e non con le multe.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Dom, 29/12/2013 - 19:02

Bene! Dovrebbero fare la stessa cosa per ogni tipo di commercio abusivo che c'è in ogni angolo delle strade in prossimità dei monumenti e dei luoghi turistici.

fedele50

Dom, 29/12/2013 - 19:35

ignaziololo marinolo. ma dove vivi marinolo , solo se multassi le dicine di migliaia di zingari, vucumprà clandestini, venditori di pccottiglia monnezza allo stato puro, ROMA , la mia città sarebbe un eden, ciaooooooooooooo LO marinoloooooooooooo

epc

Dom, 29/12/2013 - 19:36

Ottimo! Dove si mandano le foto delle auto dei vigili in tripla fila mentre loro si fanno caffè e cornetto? Dove si mandano le foto dei ciclisti sul marciapiede anche dove ci sono le piste ciclabili? Dove si postano le foto dei 419854723 abusivi che vendono cianfrusaglie (rigorosamente senza scontrino) alle fermate della metro?

Anonimo (non verificato)

vince50

Dom, 29/12/2013 - 19:41

Che che auto in doppia fila creino problemi non ci sono dubbi.Però arrivare al punto di spiarci tra cittadini,mi sembra tipico delle epurazioni staliniane.

cgf

Dom, 29/12/2013 - 20:59

nella foto si vede chiaramente che il veicolo è fermo con nessuno a bordo? non è qualcuno che si sia fermato perché deve attraversare qualcuno? come si risalisce all'accertatore? è persona fidata, iscritta nei registri, facente parte di personale preposto allo scopo? se ricordo bene esiste una regolamentazione, usata sopratutto da chi 'presta' autovelox et similia, la provvigione sulle multe, come si regola il comune di Roma? paga nero? un buon avvocato e le multe si cancellano subito.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 29/12/2013 - 22:04

Mi piacerebbe provare a segnalare uno di quei locali dove le auto stanno tranquillamente in tripla fila da sempre e, CHISSA PERCHE', un vigile non si vede mai...

Magicoilgiornale

Dom, 29/12/2013 - 23:25

We ogni cittadino deve fare la sua parte in questa crisi che morde ;))

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 30/12/2013 - 01:04

Un'altra colossale fesseria del peggior sindaco, dopo Cicciobello e Veltroni, che non abbia mai avuto la città di Roma.

bruco52

Lun, 30/12/2013 - 09:23

..."La maggior parte delle multe hanno colpito furgoni parcheggiati dove non si poteva" e quindi multe a gente che lavora, che rifornisce i negozi, dove si va a comprare il pane, la pasta, i vestiti, le scarpe e tutte le altre cose di cui abbiamo bisogno tutti i giorni...gli spazi riservati allo scarico delle merci sono sempre insufficienti, occupati dalle vetture private che non vengono multate, e poi sono di superficie insufficiente a contenere un furgone di medie dimensioni...Marino chi ti ha mandato a fare danni....torna dove eri e portati i tuoi amici, maiali compresi...

jakc67

Mar, 31/12/2013 - 07:59

tale quale alla ddr dei tempi d oro... delazioni a go go e via andare...

cgf

Mer, 01/01/2014 - 17:11

cmq se il comandante ha bisogno delle segnalazioni con foto.... meglio che cambi lavoro, è manifesta incapacità di svolgere un tale lavoro per zero capacità organizzative (tralascio altre NON attitudini)