Musica, è morto Michele Mondella

Michele Mondella è morto a Roma a 70 anni, stroncato da un malore improvviso

Michele Mondella è morto oggi a 70 anni per un malore. Noto a Giornalisti, critici musicali, organizzatori, promoter ed ai colleghi artisti, specialemente nella zona di Roma. Un nome noto sia nel mondo dello spettacolo che in quello della musica.

La carriera

Nella sua carriera ha lavorato con artista del calibro di Antonello Venditti, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Luca Carboni, Rino Gaetano Ron, Enrico Ruggeri. Per oltre mezzo secolo nel mondo della musica e della discografia fino ad arrivare a ricoprire il ruolo di direttore della promozione della Rca Italiana, poi della Bmg Italy. Inoltre ha organizzato per anni il Festival di Sanremo e il concorso Voci Nuove di Castrocaro. Ha lavorato anche per la Siae, per Rai2, Rai3 e per la It Dischi di Vincenzo Micocci.Autore anche di Taratatà (Rai1) con Vincenzo Mollica, suo fraterno amico.

Oltre mezzo secolo in un settore che paga e non sa essere riconoscente. Su La Repubblica viene ricordato come "un gentiluomo romano, vestito sempre casual, alla mano, sempre gentile. E ancora uomo discreto, sensibile e ironico