Mussolini, il "gran rifiuto" di Sarno

A distanza di novant'anni, il primo cittadino vuole togliere la cittadinanza onoraria al duce

“Toglieremo la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini”, le parole del sindaco di Sarno, in provincia di Salerno, pronunciate il giorno delle celebrazioni in ricordo di Giovanni Amendola, giornalista e uomo politico d'opposizione al regime ucciso durante il fascismo novant'anni fa.

La cittadinanza onoraria al duce nella città campana fu concessa il 23 maggio del 1924. La decisione fu presa per acclamazione dall'allora sindaco Lucio Grimaldi, insieme alla sua giunta. Onorificenza che a Mussolini fu cara tanto da scrivere successivamente: “ manifestazione di codesta città mi fu grandemente gradita quale adesione agli ideali del governo nazionale”.
Oggi, la storia è diversa, ma nonostante questo il primo cittadino, rappresentante del Pd, ha deciso di riscriverla e cambiare pagina per la città. Cancellando la memoria del cittadino Benito Mussolini.
Appena diffusa la notizia, è montata subito la protesta da tastiera e sui social tanti gli stati pubblicati contro la decisione del sindaco. Tra i problemi che vive il comune (da un turismo ancora poco sviluppato all'imam pacifista munito di armi) di certo poteva non essere all'ordine del giorno una piccola "emergenza" storica.
Per molti cittadini, infatti, la decisione è “fuori luogo”. Già, perché, piaccia o no, Mussolini ha scritto una buona parte della storia italiana del '900 al di là del giudizio di valore. Di certo togliere la cittadinanza onoraria a Mussolini non risolverà magicamente i problemi di Sarno.

Commenti

alkhuwarizmi

Lun, 03/10/2016 - 16:13

Non ci si poteva aspettare altro da un sindaco PD e da un comune che ospita un imam "pacifista" ma armato. Buon viaggio all'inferno.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 03/10/2016 - 16:20

I comunisti andrebbero trattati come i fascisti perché essi stanno con gli uni per far fuori gli altri. Aspettiamoci dunque altri sfregi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 03/10/2016 - 16:28

I pidioti si fanno sempre riconoscere per la loro ignoranza.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 03/10/2016 - 16:34

Gli imbecilli pidioti si fanno sempre riconoscere per la grande ignoranza.

paolo b

Lun, 03/10/2016 - 18:15

alla Fantozzi quella del sindaco "è una cagata pazzesca" !!!!

rudyger

Lun, 03/10/2016 - 18:25

Hitler che odiava il comunismo ne prese tuttavia tutto il sistema. Quyindi comunisti= nazisti. leggete la storia

zadina

Lun, 03/10/2016 - 18:38

Il sindaco di Sarno vuole togliere la cittadinanza onoraria data a suo tempo a Benito Mussolini, se lo disturba tanto allora dovrebbe abolire le opere che sono state fatte in quel periodo ne cito alcune, le 8 ore lavorative al giorno, il sabato non lavorativo, ricreare le paludi nel Ferrarese e nel Agro Pontino, la assicurazione sul lavoro, la cassa mutua per malattie, il sistema pensionistico per i lavoratori, demolire tutti i sanatori per curare la tubercolosi malattia molto difusa alla epoca e oggi trasformati in ospedali, eccetera eccetera, cosa ha fatto il sindaco di Sarno per la comunità Italiana?.......

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 03/10/2016 - 19:22

Portate pazienza, l'alluvione di sarno di 10 anni fa è solo il preludio a quello che verrà tra poco tempo: verranno spazzati via dal loro stesso ottuso orgoglio.

nova

Lun, 03/10/2016 - 20:28

Giovanni Amendola morì a Cannes in Francia nel 1926 - non fu ucciso dal fascismo come riferisce il mentitore PD di Salerno. Il figlio Giorgio parlò di tumore toracico in riferimento alla malattia del padre Giovanni.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 03/10/2016 - 21:40

Sono sempre quelli che vogliono riscrivere la Storia.

Abraracourcix

Lun, 03/10/2016 - 22:29

E' una cosa solo doverosa. E poi con il benaltrismo dei destri non si è mai risolto niente.

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Lun, 03/10/2016 - 23:44

Nessun giorno senza il pidiotismo.

cianciano

Mar, 04/10/2016 - 08:57

zadina. Perfettamende d'accordo. Solo un "non capace" può pensare ad una stupidaggine del genere. Appunto con tutti i problemi del posto ...

Enric75

Gio, 24/11/2016 - 14:27

cari signori Mussolini non fece un bel niente: MG.it » “Quando c'era il duce…” Basta cxxxxxe, sfatiamo il mito: