Napoli, africano attacca hotel. "Sono inviato da Allah"

È entrato in un hotel e ha aggredito il personale dell'albergo e la polizia intervenuta per fermarlo

Un africano ha impugnanto il manico di un ombrello e si è scagliato contro il personale di un albergo di Napoli.

L'uomo, un'extracomunitario, intorno alle prime ore del mattino, è entrato nella reception di un hotel in piazza Guglielmo Pepe. Prima ha aggredito il portiere, lasciandolo privo di sensi. Poi si è diretto ai piani i della palazzina dove si trovano le stanze. Al grido di "Sono inviato da Allah", l'aggressore ha colpito l'albergatore e ha distrutto i mobili.

Gli impiegati della struttura hanno chiamato il 113. Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura coadiuvati da una volante del Commissariato Vicaria sono entrati in azione, e hanno provato a instaurare un dialogo con lo straniero. La risposta dell'uomo è stata violenta. Infatti ha subito aggredito le forze dell'ordine brandendo il manico di un ombrello.

L'extracomunitario ha precedenti penali per rapina , furto, violenza sessuale e resistenza e lesioni a pubblici ufficiali, è stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale. È stata fatta anche una perizia psichiatrica che non ha rilevato alcuna patolgia clinica.

Commenti

magnum357

Dom, 17/01/2016 - 19:16

Una risorsa per sboldrinella !!!!!!!!!!

Maura S.

Dom, 17/01/2016 - 19:24

Come al solito, anche con precedenti penali, è a piede libero.... Giustizia, se ci sei, batti un colpo!!

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 17/01/2016 - 19:27

usare le armi no vero? adesso dobbiamo anche mantenerlo in galera???

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Dom, 17/01/2016 - 19:40

1) Rapina, 2) Furto, 3) Violenza sessuale, 4) Resistenza a pubblico ufficiale, 5) Violenza a pubblico ufficiale. LIBERO E CLANDESTINO di girare per la città. Oggi arrestato. Domani liberato e si continua. Siamo oltre il delirio, c'è solo da ridere ormai per la vergogna in cui il nostro misero stato è sprofondato.

01Claude45

Dom, 17/01/2016 - 19:43

Per calmarlo serve la collaborazione fattiva della boldrini. Non il 113, ma la boldrini dovete chiamare. Lei si che sa come fare per calmarlo e ridurlo a più miti consigli oltre che pagare il conto dei danni.

jeanlage

Dom, 17/01/2016 - 19:49

Lo buttino nelle fogne, dove troverà tanti Allah

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 17/01/2016 - 19:50

Bisogna rispedirlo al mittente senza ricevuta di ritorno.

paperamarisa

Dom, 17/01/2016 - 19:55

Ma come, aveva solo qualche marachella dietro le spalle? Chi avrebbe mai detto che una persona così tranquilla e per bene avrebbe potuto mai fare una cosa simile? E soprattutto, perché non lo mandiamo in domicilio coatto a turno a casa dei giudici che lo hanno rimesse in giro?

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 17/01/2016 - 19:58

Quindi ,come intendono agire nei confronti di questo delinquente le nostre autorità?Possiamo fare alcune ipotesi?Già conosciamo la conclusione di questa vicenda!

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 17/01/2016 - 20:02

BOLDRINI , questo ha bisogno del tuo aiuto, chiedi ad un tuo amico compagno magistrato di giudicarlo e poi lasciarlo libero, ma subito oltre ad un indennizzo

Dolcevita1960

Dom, 17/01/2016 - 20:04

Ancora una "risorsa" ma quanti ce ne sono come lui? dei milioni di certo.... svgliatevi italiani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! siete ormai in baglio ad Allah

aqualung56

Dom, 17/01/2016 - 20:33

Purtroppo tali episodi si moltiplicheranno. Mi auguro che tra non molto la misura sarà colma e si alzerà il pazzo......

vince50

Dom, 17/01/2016 - 20:37

Commenti scontati ormai di routine,il resto è noia.

Aegnor

Dom, 17/01/2016 - 20:38

Stranamente era ancora libero di circolare e fare quello che gli pare,oh ma ora lo sente Alf-Ano che ramanzina che gli fa.

Gaby

Dom, 17/01/2016 - 20:42

E rimandiamo il deficente, insieme al suo Allah, al paese d'origine a calci in culo.

Pisslam

Dom, 17/01/2016 - 21:00

premi il grilletto, uccidi il negretto....

lorelei95

Dom, 17/01/2016 - 21:19

Ma se questa risorsa aveva tutti questi precedenti penali cosa ci faceva in giro libero? Maledette leggi fatte da un governo di bastardi !

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/01/2016 - 21:36

Mi sembra di sentire il cronista MAX VINELLA di ALTO GRADIMENT di 45 anni fa. Il soggetto ha precedenti per RAPINA,FURTO,VIOLENZA SESSUALE e LESIONI A PUBBLICI UFFICIALI, poi Vinella aggiungeva sempre Bollo scaduto,Assicurazione scaduta ed Atti osceni in luogo pubblico!!! Tutti reati da OGGI DEPENALIZATI da FROTTOLO!!!!lol lol. Pax vobiscum.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/01/2016 - 21:55

Dunque questo troglodita aveva precedenti penali per rapina,violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.Malgrado ciò non è stato espulso.Perché continuiamo a farci del male TOLLERANDO fino quasi al martirio questa gentaglia? Inutile insistere, non sono risorse, non si integreranno mai SBATTIAMOLI FUORI.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Dom, 17/01/2016 - 22:00

La perizia psichiatrica va fatta ai giudici che lo hanno sempre rilasciato a piede libero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 17/01/2016 - 22:02

Allah è sempre al bar, sti musulmani sempre in mezzo ai cojoni.

VittorioMar

Dom, 17/01/2016 - 22:02

...a NAPOLI...che strano..mah!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 17/01/2016 - 22:45

Stavolta ALLAH invece che AL BAR è all'HOTEL!!!lol lol Hasta mañana.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 18/01/2016 - 00:31

L'islam si sta rivelando una comoda scusa per chi vuole sfogare le proprie frustrazioni scaricandole sugli "infedeli" che poi saremmo noi. Il peggio è che questo rapinatore, ladro, stupratore e aggressore di agenti HA IMPARATO TUTTO DAL CORANO.