Napoli, aggressione su un bus: passeggero accoltellato

Un passeggero è stato accoltellato su un bus dell'Anm, il video choc dell'aggressione sta girando in queste ore in rete

Scene di inaudita violenza. A Napoli, un uomo è stato accoltellato in pieno giorno all’interno di un bus dell’Anm, Azienda Napoletana Mobilità.

Il video choc dell'aggressione è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza presenti all’interno del veicolo e in queste ore sta facendo il giro del web.

La dinamica dell'aggressione registrata nel video, riprende due passeggeri i quali, prima si scambiano delle parole, poi dopo qualche secondo si scatena la violenza. Con freddezza e ferocia, l’uomo che è seduto nel sedile posteriore, accoltella dietro la nuca l’altro passeggero seduto davanti; apparentemente senza alcuna motivazione. Il tutto nell’indifferenza generale di chi assiste all'aggressione.

L'autore del folle gesto infatti, riesce a scendere dal mezzo di trasporto senza essere fermato. Secondo alcuni passeggeri abituali l’aggressore sarebbe un senza fissa dimora e addirittura sarebbe un recidivo di atti simili. Secondo alcuni utenti della linea del bus infatti, avrebbe già aggredito sempre con questa tecnica altri passeggeri. Sull'accaduto indagano le forze dell'ordine.

Commenti
Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 20/06/2018 - 20:41

Bè , come si dice , vedi Napoli e poi muori . Yeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

maricap

Mer, 20/06/2018 - 21:10

Se stava in galera, non avrebbe perpetrato questo ennesimo atto di tentato omicidio. Ma si sa, i buonisti votano la legge sulla Tortura. Ahahahah I comunisti vivono in tutt'altra dimensione, infatti loro chiamano fassisti, coloro che vogliono la legalità nel Paese.

Reip

Mer, 20/06/2018 - 21:28

Qundi sembra che l’aggressore sia un delinquente abituale, senza fissa dimora, che ha gia’ compiuto aggressioni di questo tipo, con accoltallamenti etc... Bisogna ringraziare il solito giudice sinistricolo e buonista che magari non ha condannato alla galera l’animale, oppure lo ha fatto uscire troppo in fretta! Insomma una bestia del genere conosciuto dalle questure, con tanto di precedenti penali, perche’ era in liberta’?

seccatissimo

Mer, 20/06/2018 - 21:34

Incredibile !!!!!!!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 21/06/2018 - 08:34

chi è il sindaco di questa città?