Napoli, una baby gang aggredisce un 19enne

Ancora emergenza baby gang a Napoli. L'ultima vittima di un fenomeno che sta diventando sempre più allarmante ​è un ragazzo di 19 anni

Ancora emergenza baby gang a Napoli. L'ultima vittima di un fenomeno che sta diventando sempre più allarmante è un ragazzo di 19 anni che è stato aggredito da due ragazini di 15 e 16 anni. I due, a bordo di una moto, lo hanno colpito con calci e pugni nei pressi di una stazione della metro. Poco dopo i due aggressori sonbo stati fermati dalla polizia. Qui la scoperta degli inquirenti. Tutti e due i ragazzini avevano un tatuaggio con la scritta: "Hermano" che sarebbe il nome di una gang.

Determinante la testimonianza della vittima che di fatto ha permesso agli inquirenti di rintracciare i due malviventi. Gli investigatori hanno trovato la moto usata per "l'attacco" proprio parcheggiata sotto casa di uno dei due ragazzini. Immediatamente i due sono stati portati negli uffici della polizia per l'interrigatorio e il riconoscimento. La vittima ha infatti incontrato di due ragazzini e li ha indicati come autori della terribile aggressione.

Commenti

Cheyenne

Sab, 20/01/2018 - 19:35

STATO INESISTENTE. VEDIAMO SE IN RUSSIA ESISTONO BABY GANG

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 20/01/2018 - 19:40

il comunista la ministero dell'interno cosa ne pensa?

RNA

Sab, 20/01/2018 - 19:40

IL FENOMENO NON E' NUOVO, NAPOLI DEL DOPOGUERRA RIBOLLIVA DI BANDE DI SCUGNIZZI MALTRATTATI DALLE FAMIGLIE E ABBANDONATI A SE STESSI. DIVERSA L' OSTENTAZIONE DI QUESTA NUOVA GIOVENTU', CHE SI STA RITAGLIANDO UNA FETTA DI TERRITORIO, LASCIATA ABBANDONATA DAI CLAN CAMORRISTICI DECIMATI DA FAIDE INTESTINE. LA NUOVA DELINQUENZA TROVA TERRENO FERTILE IN UNA CULTURA DI SOPRAFFAZIONE DEL DEBOLE, NELL' AMMIRAZIONE DI COETANEI IMBELLI, NELL' ATTEGGIAMENTO DI UNA AMMINISTRAZIONE "LAISSEZ FAIRE", CHE SCONFINA IN ATTEGGIAMENTI DI "LACRIMOSA REDENZIONE DEI FANCIULLI TRAVIATI". SE NON POSSONO ESSERE REDENTI, CARCERE MINORILE CON REGOLE MILITARI PER INSEGNARGLI A FORZA UN MESTIERE E LA CREANZA.

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Sab, 20/01/2018 - 19:53

In attesa della fiaccolata,ci sarà la riunione del Comitato Ordine e sicurezza ! Avanti il prossimo........

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 20/01/2018 - 19:57

Giovinap che dice? NULLA,si è avvalso della facoltà di non rispondere! Amen.

Divoll

Sab, 20/01/2018 - 19:58

Ho la sensazione che queste gang non siano venute fuori dal nulla, ma siano in qualche modo di importazione latino-americana. In primo luogo, perche' ne hanno tutte le caratteristiche. In secondo luogo, il tatuaggio in spagnolo (hermano vuol dire fratello) sembra corroborare queste origini. Ultimamente, abbiamo troppa immigrazione non solo dal MO e dall'Africa, ma anche dal Sud America, che non e' assolutamente giustificata e dovrebbe essere fermata completamente.

VittorioMar

Sab, 20/01/2018 - 19:59

...SI DEVONO TOGLIERE ALLA FAMIGLIA !!

colomparo

Sab, 20/01/2018 - 20:06

I due ragazzini ??? Io li chiamerei piuttosto i due criminali, che sicuramente si sono già bruciati il cervello. Serve solo una cosa, toleranza zero !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/01/2018 - 20:41

UEEEE ANTIPATANOOOO!!! NATA VOTAAA!!!!lol lol.

VittorioMar

Dom, 21/01/2018 - 09:00

..SERVONO LEGGI SERIE ,SEVERE E GIUSTE..NON POLIZIOTTI!! SERVE GIUSTIZIA NON POLIZIOTTI! SERVE EDUCAZIONE NON POLIZIOTTI !! SERVE ISTRUZIONE NON POLIZIOTTI! SERVE LAVORO NON POLIZIOTTI!!..LA DEMOCRAZIA E' FORTE SE LO STATO E' FORTE !!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 21/01/2018 - 09:15

e chille son 'uagliuni, caimmafà. Son piccirilli. Così direbbe Giovinap.