Napoli, bimba chiusa in auto muore a soli tre anni

Non è chiaro se la piccola, di etnia rom, sia stata dimenticata o sia rimasta intrappolata mentre giocava. Interrogata la madre

È morta a soli tre anni e mezzo dopo essere rimasta chiusa in un'auto parcheggiata sotto al sole.

È successo oggi pomeriggio a Napoli, dove la bimba di etnia rom è stata portata dalla madre all'ospedale San Giovanni Bosco, dove i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. La donna ha raccontato di averla trovata chiusa in auto, ma non si sa se si sia trattato di un gioco finito male o se sia stata dimenticata nella vettura. I familiari della bimba, che viveva nel quartiere di Scampia, si sono riversati all'esterno del nosocomio in preda alla disperazione e la polizia è a presidio della zona.

Commenti

cgf

Lun, 10/07/2017 - 21:08

i metterei, senza sapere perché e chi mai li abbia messi, i parenti di quella bimba dentro ad un container sigillato. Volete fresco? alternativa un tuffo in mare, ops, dove sono le chiavi? poco importa.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 10/07/2017 - 22:20

Non e'chiaro se si tratta di un gioco finito male o sia stata dimenticata in auto. A me pare che si tratti sempre di abbandono di minore. Comunque certi fatti sono anche conseguenza del degrado, sia delle menti che dei luoghi.

antonmessina

Mar, 11/07/2017 - 11:20

in preda alla disperazione????? ahahhaahha