Napoli, centri sociali occupano il Comune

In una ventina hanno invaso il primo piano del municipio. Chiedono al Comune risposte all'emergenza abitativa. Tafferugli all'ingresso.

Ritengono che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi De Magistris non stia rispettando gli impegni presi sul diritto all’abitare. Per questo, alle 7 di questa mattina hanno fatto irruzione nel Comune di Napoli e hanno occupato gli uffici della Ragioneria al primo piano. Sono una ventina di persone, quasi tutte donne, aderenti alla campagna “Magnammece o Pesone”. Tensioni si sono registrate al momento dell’ingresso, quando un agente della municipale è rimasto ferito. È stato necessario richiedere l’intervento di un’ambulanza del 118 per medicarlo. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, una delle occupanti avrebbe finto un malore per permettere al resto del gruppo di forzare i controlli all’entrata di Palazzo San Giacomo. Secondo il movimento sociale che sigla la protesta, invece, “all'ingresso c'è stato un momento di spintonamento (e null'altro) con la polizia municipale nel quale due signore sono rimaste contuse e un'altra si è lievemente ferita al piede”. In questo momento poliziotti e finanzieri sono in assetto antisommossa all'esterno del municipio.

“Gli impegni presi vanno mantenuti: diritto alla casa per tutt@. Campagna Magnammece o Pesone”, si legge sullo striscione che le occupanti hanno esposto sul balcone del Palazzo di città. Dietro ci sono loro, con megafoni in mano. Chiedono risposte concrete alla loro emergenza abitativa. “Le politiche di welfare per la casa sono al palo da tre anni dopo l'approvazione della delibera 1018 del dicembre 2014, il diritto di residenza già messo in crisi da una legge classista come la legge Lupi, le singole vertenze come l'apertura di una struttura per l'emergenza abitativa che tarda da due anni”, questi i motivi per i quali è stata pianificata l’invasione. Li chiarisce “Magnammece o Pesone”, l’organizzazione per il diritto alla casa con cui oggi alcuni esponenti del Comune avrebbero dovuto incontrarsi. “Nel giorno della cittadinanza a Diego Maradona – aggiunge l’associazione - questa azione vuole anche denunciare che la ‘cittadinanza napoletana’ è nulla senza i diritti di cittadinanza, dai trasporti al reddito e per primo quello all'abitare”.

Commenti

agosvac

Mer, 05/07/2017 - 13:48

E lo Stato che fa? Sta a guardare e permette una simile follia invece di sbatterli tutti in galera!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 05/07/2017 - 13:55

Volete una casa? Pagatevela!!!!

polonio210

Mer, 05/07/2017 - 15:14

A Milano per una manifestazione simile,ma organizzata da Casa Pound,si è gridato alla rinascita del Partito Fascista,delle Brigate Nere e del Nazismo.Mentre a Napoli i centri sociali,notoriamente formati da genuini democratici dediti all'assoluto rispetto delle leggi,si permettono tutto ciò nel più assoluto silenzio delle istituzioni.Complimenti!Continuate così!

27Adriano

Mer, 05/07/2017 - 15:14

Tra l' ex magistrato ora sindaco e i centri sociali non so chi sia più terrorista e anarchico...

moshe

Mer, 05/07/2017 - 15:38

napoli, che altro dire?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 05/07/2017 - 15:41

andate a FATICA' e la casa se la volete la dovete PAGA'.......

Libertà75

Mer, 05/07/2017 - 15:46

@gzorzi, ma com'è che lei è favorevole al salvataggio delle banche con denaro pubblico ed è contrario all'edilizia pubblica? Il solito classismo PD?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 05/07/2017 - 16:30

moshe ,perche ti impicci di cose che non riguardano ,l'italia non è la tua nazione, tu sei musulmano e extracomunitario) dai...parliamo della mecca di hallah , del terrorismo !

vince50

Mer, 05/07/2017 - 16:45

Il diritto alla casa io me lo sono dato da solo pagando il mutuo,nno sono una zecca rossa.

VittorioMar

Mer, 05/07/2017 - 16:50

..SONO ANDATI TUTTI IN "CASA" DEL SINDACO ???...GIGGINO LI OSPITERA' CON MOLTO PIACERE....NON PUO' FARE DIVERSAMENTE...SONO TUTTI SUOI ELETTORI !!!...POVERA "COSTITUZIONE" INTERPRETATA, DOVE TUTTI PARLANO DI DIRITTI MAI...DI DOVERI !!!.....CI SONO PRIMA DI TUTTO ,ANCHE QUELLI..!!

Vigar

Mer, 05/07/2017 - 17:35

Va buò, va buò, sentite se è d'accordo o' sindaco...l'avite votate...

ziobeppe1951

Mer, 05/07/2017 - 18:17

Ha ragliato 'o sarracino

sparviero51

Mer, 05/07/2017 - 18:59

GIGGINO SARÀ AL SETTIMO CIELO PER QUESTA IMPROVVISATA DEI SUOI SOSTENITORI !!!