Napoli, mina antiuomo in vendita: evacuato mercatino delle pulci

L'ordigno era esposto sulla bancarella: denunciato per procurato allarme il titolare

Vendeva tranquillamente una mina antiuomo al mercatino delle pulci di Agnano (Napoli).

Così domenica mattina sono dovuti intervenire polizia, protezione civile e artificieri che hanno evacuato la zona, dopo la segnalazione di un ufficiale statunitense in servizio nella base militare Nato che ha preso in mano l'ordigno e verificato la sua autenticità. La mina, in realtà era disinnescata perché priva di polvere da sparo, ma questo non ha evitato al titolare della bancarella di essere denunciato per procurato allarme. La vicenda è stata denunciata dall'esponente dei verdi Francesco Emilio Borrelli che ha detto, preoccupato: "C’è da domandarsi qual è il motivo per cui vengono vendute e acquistate mine anti uomo a Napoli".