Napoli, il petardo di Capodanno sembra una bomba

Un video diffuso su Facebook mostra un uomo a Napoli far esplodere un petardo dallo scoppio senza precedenti: "Sembra una bomba. Arriverà la polizia"

Un petardo senza precedenti. Il video diffuso di Facebook da alcuni cittadini napoletani sta facendo discutere tutta la Rete. E c'è da capirlo. Si tratta di una esplosione incredibile, simile a quella di un ordigno. E in effetti è proprio questo che ha pensato chi stava realizzando il video. "Sembrava una bomba - si sente - adesso arriverà la polizia". Nelle immagini si vede un uomo accendere la miccia poi fuggire a gambe levate. Dopo una piccola esplosione, la deflagrazione cresce di intensità e fa sobbalzare tutti i presenti (guarda il video). Per fortuna l'uomo che l'ha innescato non è stato colpito in alcun modo dal petardo.

I petardi illegali nel napoletano

Napoli è famosa per i fuochi d'artificio della notte di Capodanno e più di una volta la polizia è stata costretta a fare blitz per requisire carichi di petardi e articoli pirotecnici illegali. Ma quella fatta esplodere da un cittadino la notte di Capodanno alcuni giorni fa sembra davvero non avere precedenti. Un record. Come un record è stato quello segnato dalla Campania nella notte di San Silvestro appena passata: a Napoli e provincia i feriti sono stati 46, di cui otto minori. Una impennata rispetto all'anno precedente, quando i feriti furono 30.

Il bilancio totale in Italia è stato di 184 i feriti, di cui 44 ricoverati e 48 minori. I botti, però, almeno per quest'anno non hanno provocato morti. Anche se quello usato a Napoli avrebbe potuto uccidere più di una persona.