Nascondeva hashish nella galleria ferroviaria, arrestato

Finisce in manette un 52enne a Benevento. I poliziotti trovano anche marijuana e cocaina nella sua cassetta postale e in cantina

Nascondeva hashish nella galleria della stazione, finisce in manette un 52enne a Benevento. Arrestato dai poliziotti un uomo che da qualche tempo era finito nel mirino degli agenti che, dopo diversi appostamenti, lo hanno scoperto mentre nascondeva dodici panetti di droga in un nascondiglio che aveva ricavato nella galleria ferroviaria della tratta Napoli-Benevento, nei pressi della stazione sannita al rione Libertà.

Ma questa volta, come riporta Il Mattino, ad aspettarlo ha trovato i poliziotti che “armati” di pazienza e visori notturni, lo hanno pizzicato mentre posizionava lì ben dodici panetti di hashish nelle crepe del muro della galleria.

Subito gli agenti sono entrati in azione e hanno fermato l’uomo. Poi hanno proceduto alle perquisizioni domiciliari, di prassi. Dove i cani antidroga hanno fiutato e scovato altre quantità di sostanze stupefacenti. In una cassetta delle lettere, in una cantina e nel sottoscala, i poliziotti hanno scoperto marijuana, hashish e cocaina. In più gli agenti hanno scoperto e sequestrato del denaro in contanti, un bilancino di precisione e il kit per il confezionamento e il taglio delle dosi da immettere sul mercato locale delle tossicodipendenze, tra cui del mannitolo.