La nave a largo di Lampedusa. Ora si muove già la procura

La Mare Jonio dopo lo scontro via radio con la Gdf cala l'ancora nelle acque siciliane. La procura "monitora" la situazione

La procura di Agrigento comincia a muoversi per il caso Mare Jonio. La nave con 49 migranti a bordo adesso si trova di fronte le coste di Lampedusa. Ma prima di mettere ancora nelle acque siciliane ha ignorato e violato le direttive della Guardia di Finanza che nella notte ha intimato l'alt all'imbarcazione umanitaria. Alle prime luci dell'alba le fiamme gialle hanno chiesto al capitano della nave di interrompere la navigazione. Il capitano della Mare Jonio ha però rifiutato gli ordini ed ha proseguito la navigazione. E proprio lo scontro radio tra le Fiamme gialle e la nave ong potrebbe essere analizzato dalla procura che in questo momento monitora la situazione senza però l'apertura di un fascicolo. Secondo quanto riporta l'Agi la procura della Repubblica di Agrigento sta seguendo "in costante contatto telefonico con la Capitaneria di porto e la Guardia di Finanza, l’evolversi della situazione". Al momento, secondo fonti vicine all’ufficio diretto da Luigi Patronaggio - il procuratore che ad agosto, in occasione del caso Diciotti, ha indagato Matteo Salvini per sequestro di persona - e dal suo vice Salvatore Vella, non è stato aperto alcun fascicolo di inchiesta, "ma la situazione è in continua evoluzione".

Di certo lo scontro via radio tra la Gdf e l'equipaggio della nave umanitaria è un passaggio importante: l'imbarcazione ha ignorato le indicazioni dei militari e dunque ha fatto il suo ingresso nelle acque territoriali italiane senza averne il permesso. Il capo missione della Ong, Luca Casarini ha spiegato così la decisione del capitano: "Siamo andati avanti perchè sono tutti in condizioni difficili, sono stati male per il mare in tempesta - spiega Casarini - abbiamo chiesto un porto sicuro, ma non è stato autorizzato lo sbarco: noi abbiamo una bandiera italiana e lo chiediamo con forza". Il braccio di ferro potrebbe durare a lungo...

Commenti

Giorgio5819

Mar, 19/03/2019 - 11:35

Ma un presidente della Repubblica ce l'abbiamo ??.....

jekill

Mar, 19/03/2019 - 11:37

Arrestate l'equipaggio e sequestrate la bagnarola

Divoll

Mar, 19/03/2019 - 11:38

Queste sono navi pirata. Ma come si puo' permettere a un'organizzazione PRIVATA di ricattare governi e nazioni intere?! Vanno messe FUORI LEGGE, con sequestro delle navi e arresto degli equipaggi se ignorano i divieti.

VittorioMar

Mar, 19/03/2019 - 11:39

...che sia la PROCURA A PRONUNCIARSI su un ATTO OSTILE DI PIRATERIA ...infrangendo le LEGGI del MARE della SICUREZZA ..della LEGALITA' !!

Ritratto di sepen

sepen

Mar, 19/03/2019 - 11:42

Si muove la procura. Certo, per mettere sotto processo la Guardia di Finanza!!!!

VittorioMar

Mar, 19/03/2019 - 11:42

..che il GOVERNO e SALVINI si guardino bene dall'INTERVENIRE !!!..C' E' la CERTEZZA DI UN REATO ...quindi UN ATTO DOVUTO !!!!

ginobernard

Mar, 19/03/2019 - 11:43

chi gli ha dato la bandiera ... ci vuole una interrogazione parlamentare sulla faccenda.

Libertà75

Mar, 19/03/2019 - 11:46

parte una nave di soccorso e magicamente appaiono 50 disperati su un gommone, ma usiamo un attimo il cervello (questo è un appello solo per chi il cervello lo possiede): se qualcuno parte con un gommone con 50 persone a bordo per fare una traversata impossibile o ha intenzione di uccidere 50 persone oppure è già d'accordo con qualcuno per passare il carico passeggeri. Quindi, o si sta lì a favorire il trasporto di persone oppure si è lì ad ostacolare degli assassini, ma in questo secondo caso vi è una complicità morale poiché non si provvede a limitarne l'azione. Quindi, in ogni caso, vi è un atteggiamento di profondo disprezzo per la vita umana di costoro, altrimenti non si spiegherebbero queste situazioni.

bongide

Mar, 19/03/2019 - 11:46

La nave ha 49 migranti a bordo? La nave batte bandiera italiana? Salvini dai un segnale forte all'Europa; fai entrare in porto la nave, fai sbarcare i migranti, sottolinea che la nave è territorio italiano e quindi l'Italia se ne prende carico. Fai arrestare il comandante per non aver obbedito agli ordini della GDF e con questi atti fai capire all'Europa come ci si comporta!

doctorm2

Mar, 19/03/2019 - 11:49

Se esiste una legge inItalia occorre che qualcuno agisca e arresti il comandante, l'equipaggio e sequestri la nave per palese volazione di bel numero di leggi e regolamenti. Se non accadrà ( E NE SONO CERTO ) sarà la dimostrazione che in Italia NON ESISTE UNO STATO e che ognuno può fare quello che vuole e la sarà la prova che l'Italia è finita come nazione .

Calgues

Mar, 19/03/2019 - 11:49

Sequestratela subito e riportatela in acque libiche affinché se la riprenda la loro guardia costiera. Basta africani, basta finti profughi, basta tolleranza incondizionata. Alcuni italiani non si arrendono.

ginobernard

Mar, 19/03/2019 - 11:51

"Ma un presidente della Repubblica ce l'abbiamo ??....." si ma pensa al clima adesso ... è rimasto sconvolto dallo scioglimento dei ghiacciai mentre dovrebbe invece sciogliere le camere ...

steacanessa

Mar, 19/03/2019 - 11:51

Siamo fritti, arriva la truppa cammellata. La bagnarola si è messa contro le istituzioni militari. Equipaggio subito in guardina, scafo sequestrato, clandestini ai libici.

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mar, 19/03/2019 - 11:53

Ma che coincidenza, il barcone ha cinquanta uomini, esattamente il massimo che può accogliere la nave.

babilonia

Mar, 19/03/2019 - 11:54

Erano in acque libiche? Erano intervenute le motovedette libiche? Perchè non sono andati/ritornati in Libia? Poi Casarini, si lo ricordo bene, sempre in prima fila nelle manifestazioni dell'ultra sinistra, quello dei centri sociali, dei disobbedienti e altre schifezze simili. Lo ricordo bene....

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 19/03/2019 - 12:09

Potrei capire, se questi migranti veramente scappassero, da guerre e carestie, ma per settimane, non c`è stato alcun gommone in mare e guarda che proprio ora che esce una nave che subito trova in gommone pieno??? cos`è questa pura coincidenza oppure hanno avuto (come sempre è stato) un """ APPUNTAMENTO TELEFONICO"""!!! SE Mattarella NON INTERVIEME CONTRO LA CODARDIA DEI SUOI PAESANI, CHE SI CERCHI UN ALTRO LAVORO!!!

Luthien

Mar, 19/03/2019 - 12:09

Casarini: da no global a global compact. Evviva la coerenza!

nopolcorrect

Mar, 19/03/2019 - 12:12

Azzeccagarbugli all'assalto di Salvini.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 19/03/2019 - 12:17

Giustamente per non farsi riconoscere i documenti li hanno gettati in mare .

Ma.at

Mar, 19/03/2019 - 12:18

Nave sequestrata, armatore coontrollato a fondo dalla Guardia di Finanza, equipaggio in galera, passeggeri riportati immediatamente in Libia. Con questa "cura" di questi buzzurri non ne vedremo più!

omaha

Mar, 19/03/2019 - 12:22

E' dov'è il mare in tempesta? Dal video non si direbbe proprio Ma comunque a prescindere da questo, il gommone era in acque libiche e c'era già la guardia costiera libica, pronta a soccorrere questo gommone, che è entrato in acqua, perchè ha saputo della partenza di questi delinquenti. Siamo stanchi di leggere ogni giorno di questi delinquenti il comandante è un pregiudicato, arrestato al g8 del 2011 Si usa la pelle dei migranti, per eliminare Salvini e far tornare il pd al comando, quando buona parte degli italiani, sono per la legalità e non per i clandestini, che poi vediamo ogni giorno cosa combinano, grazie a quello che ha fatto in passato il pd

maurizio50

Mar, 19/03/2019 - 12:27

Ma tanto per dire dovrebbe essere la Procura di Agrigento ad impedire ai farabutti ONG di sbarcare??? Ahi, Ahi, Ahi.!!!!!!!!!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 19/03/2019 - 12:30

ma quale salvataggio!!!!!!!!!!! appena è partito il txi traghetto guarda a caso dalla libia è partito un gommone! basta non ne possiamo più di clandestini. bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 19/03/2019 - 12:33

Hanno già pronto il mandato contro….Salvini!

leopard73

Mar, 19/03/2019 - 12:33

Qualche magistrato fara di tutto per indagare SALVINI trovano sempre gli articoli non altrettanto per chi ha violato le leggi questa nave AVRÀ pure un padrone!!!!

COSIMODEBARI

Mar, 19/03/2019 - 12:36

"noi abbiamo una bandiera italiana e lo chiediamo con forza". Anch'io ho la figurina Italiana della Panini di Ronaldo che gioca n una squadra Italiana, e chiedo con forza di entrare gratis negli stadi in cui gioca Ronaldo. Anzi pure nella sua camera da letto.

jaguar

Mar, 19/03/2019 - 12:42

La procura che "monitora la situazione" è abbastanza inquietante, sappiamo già come andrà a finire.

schiacciarayban

Mar, 19/03/2019 - 12:44

Una soluzione geniale potrebbe venire dai 5S: un decretone anti-annegamento, così oltra alla povertà sconfiggono anche le morti in mare!

tosco1

Mar, 19/03/2019 - 12:46

E' evidente che questi stanno cercando di fare arrivare la Lega al 60%. E noi ringraziamo vivamente.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 19/03/2019 - 12:46

...e sevogliono i viveri e medicine, pagono, prima perchè hanno tanti soldi, visto che per girare avanti ed indietro non si fanno problemi e secondo perchè noi paghiamo tutto. Stamattina ho ritirato gli esami del sangue, 54 euro dopo tutte le tasse che pago.

cesare caini

Mar, 19/03/2019 - 12:47

QUSTI SONO ATTI OSTILI ! Gli Italiani non contano più niente ! E L E Z I O N I

giosafat

Mar, 19/03/2019 - 12:54

Caso da manuale di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. La procura non deve muoversi, deve galoppare.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 19/03/2019 - 13:04

Si chieda al PD se è all'oscuro

paco51

Mar, 19/03/2019 - 13:04

mah! se non mi fermo al posto di blocco sono problemi! questi fanno quello che vogliono! il governo nulla può! attendo che la democrazia sparisca!

nonsonosufacebook

Mar, 19/03/2019 - 13:04

Che gentaglia. E Zingaretti che dice? Dai ti prego, fai una dichiarazione a favore della nave e del suo equipaggio, così alla prima prova elettorale sparisci subito dalla scena politica.

Mborsa

Mar, 19/03/2019 - 13:05

Se hanno disattese le disposizioni, il capitano e l'equipaggio devono esse perseguiti. Questa è una palese provocazione!

APPARENZINGANNA

Mar, 19/03/2019 - 13:13

Se io sono in movimento su un natante sul mare e la Guardia di Finanza mi ingiunge di fermarmi e non mi fermo, cosa rischio? Le leggi valgono per tutti, o per tutti meno le ong?

silvano.donati@...

Mar, 19/03/2019 - 13:17

Salvini faccia subito un Decreto Legge per cui è fatto divieto a qualsiasi nave andare in acque libiche a interferire con l'azione di pattugliamento della marina libica, e poi chi contravviene gli si sequestra la nave e lo si mette in galera !

Idrissecondo

Mar, 19/03/2019 - 13:18

Le toghe rosse stanno già affilando i coltelli per infilzare salvini

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 19/03/2019 - 13:18

... e cosa aspetta la guardia di finanza a muoversi per capire da che parte arrivano i misteriosi finanziamenti che permettono ai delinquenti delle ong di mettere in mare le loro navi ?

Ogliastra67

Mar, 19/03/2019 - 13:19

bongide....OTTIMA IDEA....lo dico seriamente. Il problema però è che poi alla luce di questo precedente, qualcun altro fa lo stesso giochetto. Vi e da pensare che comunque che non vi sono garanzie (allo stato attuale) che il comandante e l'equipaggio vengano condannati per la violazione di un ordine dato dall'A.G. (in questo caso la GdF) e per il favoreggiamento all'immigrazione clandestina...come facciamo?

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 19/03/2019 - 13:20

Presidente d'Italia, se ci sei, dicci da che parte stai e chiarisci in modo inequivocabile se vuoi difendere il popolo italiano e se sei favorevole all'invasione !!!

Idrissecondo

Mar, 19/03/2019 - 13:20

@ Bongide: mi sembra lo soluzione migliore, anche dal punto di vista giuridico

oracolodidelfo

Mar, 19/03/2019 - 13:25

Presidente Mattarella, Primo e Sacro servitore della Repubblica Italiana, da italiana sovrana, la scongiuro di non permettere che il popolo italiano onesto e probo, generoso con chi è davvero bisognoso, sia ricattato e fatto ostaggio dai commercianti di carne umana, mistificatori, lupi travestiti da agnello. La prego!

steluc

Mar, 19/03/2019 - 13:37

Ma porca e poi miseria, non si possono affrontare queste questioni coi "metodi" tradizionali , con le procure e i giudici che ci mettono il naso per sgambettare chi non gli va a genio. Dichiarate i confini sud zona militare e soggetti al codice militare , e usate le FF.AA. come si deve!Altrimenti tanto vale risparmiare 30mil./anno e mandarli a casa.

mariobaffo

Mar, 19/03/2019 - 13:38

Ma è mai possibile che il popolo Italiano non abbia i diritti di difendere i propri confini ?In casa nostra devono entrare solo i desiderati ,è assurdo che ci dobbiamo prendere tutti quelli che decidono le ONG ? se li mantengano loro.E poi basta le procure hanno rotto, le leggi non le fanno loro ,non se ne può più.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 19/03/2019 - 13:48

APPARENZINGANNA: se fermarti comporta un rischio per la tua vita hai tutto il diritto di NON fermarti. D'altronde la Guardia Costiera di Lampedusa ha implicitamente riconosciuto lo stato di necessità della nave assegnandole un "punto di fonda" a ridosso di Lampedusa. Con buona pace dei finanzieri (che non hanno protestato) e dello stesso Salvini.