Nave russa bloccata nei ghiacci. Smentita la presenza di italiani

74 persone a bordo della Akademik Shokalskiy al largo dell'Antartide

Sarebbero 74 le persone rimaste bloccate dai ghiacci al largo dell’Antartide a bordo della nave russa «Akademik Shokalskiy».

Un tentativo di salvataggio effettuato da un rompighiaccio cinese non è andato a buon fine, e la situazione si fa tesa in attesa di soccorsi dall’Australia.

Inizialmente era stata data notizia della presenza a bordo di due giovani ricercatori italiani, Andrea Torti e Umberto Binetti, ma è poi giunta la smentita dei diretti interessati