Brindisi, rumene baby squillo per 5 euro

Arrestato giovane 23enne dell'est insieme a un anziano accusato di atti sessuali sulle minorenni

Orrore in provincia di Brindisi. Faceva prostituire la sorella, una 15enne incinta per 5 euro a prestazione. Insieme a lei anche altre due ragazzine. Così un giovane di 23 anni di origine rumena a Latiano è finito in manette con l'accusa di favoreggiamento e agevolazione della prostituzione minorile. Insieme a lui anche un uomo pensionato di 77 anni accusato di aver compiuto ripetutamente atti sessuali con le minorenni.
Un vero e proprio "giro" del sesso a pagamento di cui il 77enne era il cliente più affezionato. Ogni giorno, come si legge sulla "Gazzetta del Mezzogiorno" praticava rapporti di gruppo con due o tre delle minorenni gestite dal rumeno. Ora l'anziano uomo di Latiano è agli arresti domiciliari. Mentre il 23enne è in carcere a Brindisi. Le tre ragazzine sono state affidate a una casa famiglia.

L'anziano brindisino è stato arrestato proprio in flagranza di reato mentre era in auto in una strada di campagna.
Le minorenni hanno rispettivamente 15, 16 e 17 anni. Tutte provenienti dalla Romania. Secondo quanto si apprende dalla "Gazzetta", le tre avevano appuntamento con i loro clienti nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Latiano dove il giovane rumeno le lasciava ogni giorno.

Commenti

bobots1

Mer, 28/06/2017 - 12:52

Importiamo dalla Romania la brava gente...comunque l'italia cattolica e ipocrita proibisce le case chiuse ma permette la prostituzione sulle strade, molto più pericolosa e non controllata. Ma che vadano a vedere come funziona in Austria o in Germania...!

Ritratto di mircea69

mircea69

Mer, 28/06/2017 - 13:42

Rumene o rom?

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 28/06/2017 - 14:15

in ogni caso, qui la vittima é rumena e il pervertito italiano ....

98NARE

Mer, 28/06/2017 - 14:19

5 euro ???????? al SUD sono soldi....

ziobeppe1951

Mer, 28/06/2017 - 14:24

Nahum...14.15... come al solito, "dimentichi" il delinquente...con tuo sommo dispiacere è..rumeno

Giorgio5819

Mer, 28/06/2017 - 14:50

Ma i saldi non partivano dal 1° luglio ? Mai che rispettino le regole al sud !

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 28/06/2017 - 15:11

Caro Zio, il crimnale é rumeno (il protettore), ma il pervertito (e anche lui crimnale) é italiano al 100%. Oppure caro zio pensi che queste maialate se le fai con minori di età non italiane siano lecite?

Popi46

Mer, 28/06/2017 - 15:23

@bobots1- faccio sommessamente presente che la chiusura delle case di cui sopra avvenne con la legge Merlin (mi sembra) parlamentare dello stato italiano,non dello stato vaticano.Comunque,ipocrisia a parte, e ' il mercato, bellezza, c'è chi vende e chi compra, non le pare.....?

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 28/06/2017 - 18:24

---98NARE---pensa che c'è chi ancora non riesce a smettere di pagare ---le rate sono tante e sono pure alte---

ziobeppe1951

Mer, 28/06/2017 - 18:42

Nahum..sei tu forse che fai le maialate con le minori non italiane?

Lissa

Mer, 28/06/2017 - 19:22

Non dimentichiamo che una grande responsabilità e dei sinistrati, con la scusa che volevano combattere la prostituzione fecero chiudere le famose case, con il risultato che oggi l'Italia è un grande bordello all'aperto, e la delinquenza la fa da padrona.

mariolino50

Mer, 28/06/2017 - 20:02

Nahum La legge dice così, ma crede che le zoccolette non sappiano quello che fanno, non sa come funziona la natura, siamo pronti ben prima di votare alle elezioni, sono passati decenni ma ancora me lo ricordo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di elkid

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Nahum

Nahum

Mer, 28/06/2017 - 21:30

Ziobeppe, lei non si deve permettere di insinuare simili sconcezze nascondendosi dietro un nickname. La prossima volta che lo fa la denuncio alla polizia postale e poi vediamo che succede. Per l'editore fate attenzione la prossima volta a certi messaggi indecenti. E pubblicate questo messaggio, grazie. Quantoomai commenti del signor Mariolino50, la legge protegge i minori e questo deve bastarle.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 28/06/2017 - 22:19

--ma quale anonimo--la mia faccia da ittero non è anonima-Lissa---ripetiti la storia d'italia--la legge merlin passò sotto un governo democristiano nel febbraio del 58--appoggiato tra l'altro da PLI-PRI-PSDI-MSI--voi destricoli ormai siete poveri tori che vedete rosso ovunque--attenti a non essere infilzati dalle banderillas

ziobeppe1951

Mer, 28/06/2017 - 22:48

Nahum... la mia era una ?????????..hai capito????...pirla

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 29/06/2017 - 08:01

Ziobeppe, gli insulti sono segno di mancanza di argomenti. Io parlo con tutti e trovo interessante scrivere sui perché molti non condividono le mie posizioni e quindi è più stimolante. Ma credo che il rispetto sia dovuto a prescindere. Grazie

Nick2

Gio, 29/06/2017 - 08:16

Oh ragazzi, adesso basta! Non avrete preso anche voi il vizio dei komunisti invidiosi di spiare dal buco della serratura? Ognuno a casa sua fa quello che vuole. Non vi pare?

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 29/06/2017 - 08:37

nahum la sua malafede dietrologica ed esterofila si e' palesata subito dimenticando il delinquente organizzativo che e' RUMENO e concentrandosi subito sul cliente delle ragazzine. Deprecabile ovv ma uno degli attori della torbida vicenda.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 29/06/2017 - 11:20

Rapax sono tutti e due delinquenti, il presseneta come l'anziano sporcaccione. Non è malafede ne esterofilia', sarebbe la stessa cosa se fossero stati tutti e due italiani o se (come accadeva per esempio al tempo di guerra) le parti erano invertite e i procacciatori erano italiani mentre i 'fruitori' erano Stranieri. Due crimini sono, diversi nel concetto ma entrambi squallidi.