New York, bambino di tre anni aggredito da un pit bull

Il piccolo stava giocando in strada quando è stato azzannato dal cane. La polizia ha rintracciato il proprietario

Un bambino di tre anni è stato attaccato da un pit bull mentre stava giocando in strada. Secondo quanto riportato dal New York Daily News nelle ultime settimane il cane è stato più volte visto circolare senza guinzaglio nella zona.

Nel video pubblicato in rete si vede il pit bull correre e gettarsi addosso al bambino che non può fare nulla per difendersi. Gli altri ragazzi per paura decidono di scappare. Fortunatamente il piccolo, ricoverato d'urgenza in ospedale, non ha riportato ferite gravi grazie anche all'intervento che alcuni adulti che, vedendo la scena, sono tempestivamente intervenuti. La polizia è riuscita a risalire al proprietario dell'animale e in queste ore sta cercando di capire se il pit bull è già stato protagonista di episodi di violenza.