Niccolò, la testimonianza choc: "Dopo ballavano sul suo sangue"

Sulla vicenda della morte di Niccolò Ciatti, pestato e ucciso in una discoteca a Lloret de Mar emergono nuovi retroscena

Sulla vicenda della morte di Niccolò Ciatti, pestato e ucciso in una discoteca a Lloret de Mar emergono nuovi retroscena. E questa volta a far luce su quanto accaduto è un testimone oculare che ha deciso di raccontare quella terribile notte. In un'intervista al Giorno un ragazzo rivela come la gente abbia proseguito la serata dopo il barabaro pestaggio del povero Niccolò: "La gente ha continuato a ballare sulla pozza di sangue dove 10 minuti prima si trovava Niccolò: è stato tremendo". Poi rivela anche alcuni particolari sulla dinamica della terribile rissa: "Prima di sferrargli quel colpo – ricorda –l’aggressore ha sollevato Niccolò e lo ha sbattuto a terra: è caduto battendo la testa. Perdeva sangue da bocca e orecchie". A quanto pare uno dei ceceni che ha poi colpito Niccolò aveva già dato qualche segnale: "Mezz’ora prima dell’aggressione – racconta – uno di loro, alto con barba e polo rossa (Magamadov ndr), è salito al terzo piano del St.Trop’s dove si trova la terrazza e ha cacciato un urlo disumano facendoci girare tutti". Infine il ricordo di quegli istanti terribili: "I tre si muovevano in squadra – dice – uno picchiava e gli altri due tenevano lontani a cazzotti chiunque si avvicinasse".

Commenti
Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Ven, 18/08/2017 - 15:56

Non è giusto che in Europa i Ceceni possano chiedere asilo politico. Sono Islamici, fanatici, e, infatti, la Cecenia fornisce miliziani all'ISIS a cassa continua. Putin? Ma va là, va... ha fatto solo bene. Ma che ha fatto, poi, Putin? Si è solo difeso. Io dico che lo status di rifugiati va tolto anche ai genitori (se veramente anche fossero malati non mi frega) di questa schifezza d'uomo e a tutti i loro amici che sono qui. Possibile che non si possa fare in questa UE di rimbambiti buonisti? Ma che ci deve fregare a noi, dei Ceceni, scusate?

angelovf

Ven, 18/08/2017 - 18:27

Se erano palestinesi era la stessa cosa, il nostro governo e gli altri paesi di sinistra difendono questi assassini, non dimenticate Il comunista italiano Giliberti o Diliberto, non ricordi bene, cumunque porto in Italia un terrorista, di nome Ocialan, mi scuso se non scrvo bene il nome, ma il succo è questo, e ci fece criticare da tutto il mondo, poi andò in Russia e disse se vi dà fastidio questo maosoleo lo porto in Italia, è molto che non lo vedo e non lo sento quel cxxxo.

Jon

Ven, 18/08/2017 - 18:37

I Ceceni sono usati contro Putin; hanno deciso che e' il mostro da abbattere, con armi , sanzioni, primavere e terrorismo...

pier1960

Ven, 18/08/2017 - 19:12

condivido la definizione dei cittadini della UE:RIMBAMBITI BUONISTI (NON TUTTI ma la maggior parte). Spiace dirlo ma tutta la spazzatura che arriva sa che può fare impunemente i cavoli propri...