Torino, idraulico non fa la fattura e l'anziana lo sequestra

La 75enne non è pentita: "Lo rifarei". Per liberarlo sono arrivati i Carabinieri

Si chiama Pina Conrotto la 75enne che giovedì pomeriggio ha sequestrato in casa sua nel Torinese un idraulico che si rifiuta di farle la fattura per il lavoro che aveva appena svolto, la sistemazione di un boiler che non funzionava più tanto bene e del sifone del lavandino della cucina.

L'artigiano aveva risposto picche alla signora, che gli aveva chiesto di mostrarle gli scontrini del materiale acquistato per la riparazione e di farle una ricevuta, almeno a sentire lei, perché l'idraulico sostiene invece che lei lo avesse accusato "di non aver fatto a dovere i lavori" e per questo lui aveva risposto che avrebbe fatturato il tutto al termine della riparazione.

Per quaranta minuti l'uomo è stato chiuso in casa dalla signora, al quinto piano di un palazzone del centro di Chieri, dove alla fine sono arrivati i carabinieri della caserma di Pino Torinese, chiamati dalla sorella, quando l'idraulico l'ha contattata.

La signora è stata denunciata per sequestro di persona ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Ma in un'intervista a Repubblica sottolinea che anche se la sorella "si è un po' arrabiata con me per come ho agito, io lo rifarei. Non sono pentita".

Commenti
Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 05/05/2018 - 12:34

Se qualcuno conoscesse un idraulico oppure un fabbro che rilascia fattura , lo segnali all'EMPA come specie in via di estinzione.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 05/05/2018 - 13:40

Far vedere gli scontrini del materiale acquistato per la riparazione ? Perché al medico o all'avvocato la signora gli chiede di vedere i documenti di acquisto di siringhe e carta da fotocopie ? Se il lavoro non è fatto a regola d'arte la signora può anche rifiutarsi di pagare ma sequestrare qualcuno per 40 minuti non lo può fare.

agosvac

Sab, 05/05/2018 - 14:35

Questa delle fatture mai rilasciate da idraulici, elettricisti o altri professionisti è colpa dello Stato. Se tali fatture fossero detraibili, tutti se le farebbero rilasciare, ma non lo sono pertanto costituiscono un costo in più senza alcun beneficio, costo mica da niente visto che si tratta di più del 20%!!!

blackbird

Sab, 05/05/2018 - 15:11

Che sappia io, liberi professionisti e artigiani rilasciano la fattura all'atto del pagamento. Niente soldi, niente fattura, una nota pro forma e basta. Mostrare gli scontrini poi... Se ha acquistato il materiale nel magazzino di sua fiducia, gli rilasciano la bolla, fatturano tutto a fine mese, di solito. Ma dove vive questa? Meno Report e altre trasmissioni "di denuncia", please.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 05/05/2018 - 16:07

Bastava che la donna, per non mettersi dalla parte sbagliata, non lo pagasse se non gli avesse fatto regolare fattura con tutte le spese documentate.

Mefisto

Sab, 05/05/2018 - 20:04

hehe... hai capito la vecchina...

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 05/05/2018 - 20:33

La chiederà, la fattura,anche all'avvocato che dovrà difenderla in tribunale,o sequestrera'pure lui?

MgK457

Sab, 05/05/2018 - 22:52

Idraulico imbroglione.