Nigeriani scagionati per la morte di Pamela, Traini ha un raptus di rabbia

Reazione violenta del 29enne maceratese alla notizia che i due nigeriani accusati della morte di Pamela sono stati scagionati

Un raptus in piena regola, violento e incontrollabile. Luca Traini ha avuto un attacco di rabbia alla notizia che i due nigeriani accusati di aver ucciso Pamela Mastropietro erano stati scagionati.

Quando la voce è giunta in carcere sino alle sue orecchie e poi è stata confermata, l'autore della sparatoria razzista dello scorso febbraio a Macerata ha perso il controllo e ha iniziato a colpire convulsamente le pareti della propria cella, prima con le mani e quindi con la testa. L'episodio risale a giovedì scorso ma sarebbe emerso solamente giorni dopo.

Il 29enne maceratese attualmente detenuto in attesa degli sviluppi delle indagini è stato bloccato dagli agenti della polizia penitenziaria della prigione di Montacuto e quindi è stato visitato dagli psichiatri del carcere. Un medico incaricato dalla Corte d'Assise sta per completare la perizia psichiatria su di lui, i cui risultati sono attesi per fine agosto. Nel frattempo un altro psichiatra nominato come consulente dalla difesa ha dichiarato Traini parzialmente incapace di intendere e di volere.

Lo scorso 3 febbraio, per sua esplicita ammissione, il 29enne ha aperto il fuoco a casaccio contro diversi immigrati che camminavano per le vie di Macerata, ritendendoli in qualche modo legati - in modo ingiustificato - alla morte della Mastropietro. In quel caso aveva ferito sette persone, sfiorando la strage.

Commenti

ESILIATO

Dom, 10/06/2018 - 16:06

Andavano neutralizzati subito prima che la cosi detta "magistratura italiana" vi mettesse il naso.

VittorioMar

Dom, 10/06/2018 - 16:33

..MA PAMELA NON SI E' SUICIDATA E FATTA A PEZZI DA SOLA??..PERCHE' SONO ANCORA IN CARCERE ??..CHE INGIUSTIZIA PERO'!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 10/06/2018 - 17:28

Già, loro fuori e Traini dentro. Questa è la nostra giustizia. Forse è da rivedere?

Gianni11

Dom, 10/06/2018 - 17:32

I giudici di sinistra meritano la fine di Pamela. Se la sono guadagnata in abbondanza. Questo paese non si mette a posto se non si fa piazza pulita alla magistratura di tutti i giudici marxisti sovversivi nemici della legge, della Patria e del popolo italiano.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 10/06/2018 - 17:40

--lo so che i minus commentatori di questo giornale vorrebbero che non si celebrassero neppure i processi--ma si procedesse a giustizia sommaria come nei paesi di provenienza delle risorse che tanto contestano--ma tant'è---i fatti sono che i due nigeriani amici di Oseghale--cioè Awelima e Lucky sono stati scagionati dall'accusa più grave cioè dall'omicidio e massacro della ragazza---i rilievi del ris hanno confermato che essi non erano presenti nella famosa casa--a dare manforte a questa tesi ci sono i rilievi telefonici con le celle dei due telefoni lontane all'epoca del delitto---per quanto riguarda Oseghale per il momento l'accusa di omicidio rimane in piedi --anche se è stata esclusa sempre dalle perizie-l'accusa di violenza sessuale--i rilievi vanno avanti e lo sparatore casapoundino aprofitta di tutto ciò per uscire dal gabbio per infermità---un classico---swag

Reip

Dom, 10/06/2018 - 17:55

Schifose toghe rosse! L’Italia e’ un paese senza speranza...

effecal

Dom, 10/06/2018 - 18:14

alla notizia i comunistelli nostrani hanno festeggiato fumando canne ed ubriacandosi assieme ai loro spacciatori.

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 10/06/2018 - 18:14

questa in-giustizia mi fa vomitare !!!

istituto

Dom, 10/06/2018 - 19:03

Stanno ancora in galera in quanto come riportato da tutti i giornali nazionali sono spacciatori.

asalvadore@gmail.com

Dom, 10/06/2018 - 19:14

Questo é il risultato del dare a giudici inpreoarati in giurisprudenza lalibertá di interpretare la lagge. L'obbiettivo delle leggi non é di pinire, questa é una distorsione portata dal cristianesimo egualando delitto a peccato, ma di scoraggiare i comportamenti delinquebziali con multe o allomtanando dalla societá i coinvolti in questi comportamenti. Questo é un principio basuco che ritroviamo in tutté le societá antiche nelle quali la pena maggioe era l'espulsione o piú tardi l'esilio.

6077

Dom, 10/06/2018 - 20:28

comincio a sospettare ci siano due elkid, o forse è uno solo con personalità sdoppiata come jekill e hyde. ricordo la massima boldriniana, "le risorse sono l'avanguardia" etc, ebbene sia. le nostre leggi garantiste funzionano solo con della gente civile, con questi bisogna fare alla loro maniera altrimenti non capiscono.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 10/06/2018 - 20:35

Tanti traditori italiani (purtroppo) mi sembrano contenti per questa sentenza. Forse sono peggio dei nigeriani?

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 10/06/2018 - 20:40

Elpirl, babbeo ti vorrei ricordare che tu sei garantista per Battisti, pluriomicida. Quindi taci e stai a cuccia, che di sxxxxxxxe ne scrivi anche fin troppe.

manfredog

Dom, 10/06/2018 - 22:09

..benissimo, e in più oggi, sul Carlino Macerata, il capo della Squadra mobile e vicequestore aggiunto (che sarà trasferito a Lecce..speriamo..), ha dichiarato che qui, in Provincia Macerata, la mafia nigeriana non c'è; ovvio che, se sarà trasferito a Lecce (sempre speriamo..), la prima cosa che consiglio ai leccesi di fare, è di portare il Capo della squadra mobile subito a fare una visita dal migliore oculista della città, è per il bene di tutti loro..!! mg.

Una-mattina-mi-...

Dom, 10/06/2018 - 22:09

incapace di intendere e di volere? SECONDO ME CAPISCE PURE TROPPO

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 10/06/2018 - 22:11

--cape code-- è sempre meglio vivere in uno stato di diritto rispetto all'anarchia totale ed alla giustizia sommaria---se dall'analisi dei tabulati telefonici si è appurato che due di questi sospettati erano fisicamente lontani mille miglia dal luogo del delitto all'ora deputata --ma perchè i due si dovrebbero beccare accuse che non competono loro?--soltanto per la vostra bella faccia?--ma siete ridicoli o cosa?---poi quando l'italiota di turno si trova vittima di un grossolano errore giudiziario siete i primi a ragliare in senso opposto--lamentando la carenza di garanzie--

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 10/06/2018 - 22:47

@Elpirl - e piantala di difendere sempre i delinquenti stranieri.

edo1969

Dom, 10/06/2018 - 23:17

10,100, 1000 Traini, siamo con te Luca

edo1969

Dom, 10/06/2018 - 23:18

elkid tranquillo il prossimo sei tu

ziobeppe1951

Lun, 11/06/2018 - 01:08

elpirla...il tuo clone è meglio

VittorioMar

Lun, 11/06/2018 - 08:21

..potranno richiedere risarcimento per INGIUSTA DETENZIONE ??.CHE BRAVE PERSONE !!!

6077

Lun, 11/06/2018 - 08:49

@elkid 22e11: d'accordissimo sullo stato di diritto, che se ci fosse avrebbe dovuto liberarsi per tempo di quella marmaglia. perchè dovrebbero pagare comunque? perchè sono cmq complici. i tabulati telefonici dimostrano solo che i loro telefoni fossero altrove, le intercettazioni ambientali invece hanno rivelato frasi tipo "avrebbe dovuto metterla in freezer e mangiarsela tutta".

6077

Lun, 11/06/2018 - 08:50

@rosario.francalanza: traditori sono quelli che difendono la feccia.

mnbvcxz

Lun, 11/06/2018 - 09:13

LUCA, I TUOI PUGNI E LE TUE TESTATE RAPPRESENTANO LA RABBIA DI UNA GRAN PARTE DI ITALIANI.... SPRIGIONATE QUESTO RAGAZZO, VIGLIACCHI!!

Ritratto di Michirod

Michirod

Lun, 11/06/2018 - 10:01

Traini è sicuramente un colpevole, ma lui è il risultato di un'ingiustizia quotidiana che va avanti da anni...dopo anni... succede che c'è qualcuno che impazzisce e diventa così come lui.