Nigeriano si abbassa i pantaloni davanti a una signora. Ma il cane la salva

A Roma un nigeriano di 35 anni è stato arrestato per aver molestato una signora in mezzo alla strada. L'uomo si era denudato e cercava di abbracciare la donna che è stata salvata dal suo cane

Ha abbassato i pantaloni e le ha fatto delle avances sessuali molto esplicite. A salvare la donna da un malintenzionato nigeriano è stata il suo cane che ha iniziato ad abbaiare e a digrignare i denti spaventando l'uomo mostrandosi pronto ad azzannarlo in qualsiasi momento.

Il fatto, come riporta il Messaggero, è successo al quartiere Casilino di Roma dove la donna stava passeggiando tranquillamente col proprio cane finché uno straniero si è denudato e ha più volye cercato di abbracciarla. Solo l'intevento provvodenziale del cane ha permesso che non accadesse il peggio e, nel frattempo, una pattuglia di agenti della polizia, sentendo le grida della donna, sono venuti in soccorso. Alla vista dei poliziotti l'aggressore, un nigeriano di 35 anni, si è subito ricomposto,e ha cercato di dileguarsi per raggiungere alcuni connazionali ma è stato raggiunto e arrestato per tentata violenza sessuale. La vittima, invece, era ancora in stato di choc quando è stata soccorsa dai poliziotti che l'hanno tranquillizzata.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Sab, 09/06/2018 - 17:16

Peccato che il cane non fosse un molossoide o un pastore...

Anonimo (non verificato)

cgf

Sab, 09/06/2018 - 18:52

@bandog peccato che non abbia addentato i... Ma certamente il prossimo cane sarà xxxx

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 09/06/2018 - 19:07

Rileggete, “intervento, provodenziale e volye”. Non c’è male per un testo cis corto e mi fermo qui perché anche la costruzione deile frasi è pessima.

Giorgio5819

Sab, 09/06/2018 - 20:01

Una trentina di calci nei coxlioni ( con stivali pesanti ) e la bestia inizia ad imparare qualcosa. Poi FUORI DALL'ITALIA CON TUTTI I SUOI CONNAZIONALI.