Nigeriano ucciso, aggressore fermato per omicidio

Fermato per omicidio Amedeo Mancini, l’aggressore di Emmanuel Chidi Namdi, il nigeriano pestato a morte il 5 luglio a Fermo

Fermato per omicidio Amedeo Mancini, l’aggressore di Emmanuel Chidi Namdi, il nigeriano pestato a morte a Fermo dopo che aveva difeso la moglie dagli insulti razzisti. L’uomo fino ad oggi era indagato a piede libero. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano si è recato a Fermo,per presiedere il comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza pubblica. "Amedeo Mancini è stato fermato per omicidio con l'aggravante della finalità razzista - ha detto il capo del Viminale -. L'aggravante dà la misura di come tutte le attività investigative di queste ore siano andate nella direzione giusta, la direzione di un movente razziale".

Il nigeriano è stato dichiarato morto ieri intorno alle 20 nell'ospedale Murri, dove era stato ricoverato dopo l'aggressione: le sue condizioni erano apparse subito disperate. Ancora da chiarire l'esatta dinamica dei fatti, raccontati alle forze dell'ordine da Chimiary, la compagna di Emmanuel. Uno dei due aggressori italiani avrebbe iniziato a insultare con epiteti razzisti la giovane, chiamandola "scimmia" e strattonandola.

Emmanuel sarebbe intervenuto in difesa della donna: sarebbe scaturita una rissa, con un paletto della segnaletica estratto dalla strada, e un colpo che ha raggiunto il giovane nigeriano alla nuca. Una volta a terra, sempre secondo il racconto di Chimiary, il giovane sarebbe stato colpito ripetutamente. Le condizioni del nigeriano sono apparse subito gravissime: è finito in coma irreversibile, spegnendosi poche ore dopo. Anche la donna è stata picchiata, cavandosela con cinque giorni di prognosi. I due giovani erano ospiti da otto mesi del seminario arcivescovile di Fermo, nel progetto gestito dalla Fondazione Caritas in veritate, di don Vinicio Albanesi. Accolti dopo esser sfuggiti a Boko Haram, nel gennaio scorso era stato lo stesso don Albanesi ad unirli informalmente in matrimonio, nella chiesa di San Marco alle Paludi, coronando il loro sogno.

"Una provocazione gratuita, a freddo - ha ricostruito in conferenza stampa don Albanesi - Ci costituiremo parte civile, nella veste di realtà a cui i due ragazzi sono stati affidati". Per questa sera è stata organizzata una veglia di preghiera. E don Albanesi avverte: "Non accettiamo vendette".

Chi è l'ultrà fermato dalla polizia

Trentotto anni, conosciuto come tifoso "ultrà" della Fermana, Amedeo Mancini è titolare di un'azienda zootenica a Fermo. In passato era stato raggiunto da un Daspo emesso dal questore di Ascoli Piceno per atti di violenza negli stadi. L’avvocato Francesco De Minicis, che difende Mancini, afferma che la dinamica che ha portato alla morte del nigeriano "è tutta da accertare". Per il legale "non ci possono essere conclusioni affrettate sui fatti. Su un quotidiano di oggi - aggiunge De Minicis - c’è una testimonianza che smentisce l’aggressione ai danni dell’extracomunitario come pure non mi risulta che il nigeriano sia stato colpito con un palo. L’autopsia ci potrà dire molte cose. Senza dubbio si tratta di una vicenda dolorosissima".

Lo sdegno della politica

Dopo il gravissimo episodio di Fermo unanime è la condanna dei politici. "Il brutale assassinio di Emmanuel Chidi Nambdi a Fermo ha una matrice esplicitamente razzista e fascista. E' necessario che i responsabili di questo infame delitto siano giudicati al più presto . Ma nel contempo è necessario alzare la guardia contro i seminatori di odio e contro il clima pesante e mefitico che rischia di dilagare nelle nostre città. Chi incita all'odio deve essere fermato", dice Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana. "Ci aspettiamo che sia fatta quanto prima chiarezza e che il responsabile paghi per questa inaudita e gratuita violenza", insiste Khalid Chaouki del Pd. "A Fermo una morte odiosa che interroga le nostre coscienze. Civiltà e democrazia vanno difese ogni giorno: ignoranza e barbarie sempre in agguato", scrive, su Twitter, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo del Pd. "Quanto avvenuto oggi a Fermo assomiglia a un film dell'orrore ma purtroppo è una tragedia vera che spezza la vita di un migrante sfuggito con la sua compagna al terrorismo e alla guerra, facendo svanire il loro sogno per una nuova vita", afferma la senatrice dem Camilla Fabbri.

"Chi uccide, stupra o aggredisce un altro essere umano va punito. Punto. A prescindere dal colore della pelle". Lo scrive su Facebook, il leader della Lega, Matteo Salvini, riferendosi all'omicidio del nigeriano a Fermo, "Sei bianco, sei nero, sei rosa e ammazzi qualcuno senza motivo? In galera - aggiunge Salvini - la violenza non ha giustificazione. Il ragazzo nigeriano a Fermo non doveva morire, una preghiera per lui". "È sempre più evidente che l'immigrazione clandestina fuori controllo, anzi l'invasione organizzata, non porterà nulla di buono. Controlli, limiti, rispetto, regole e pene certe: chiediamo troppo?", conclude Salvini.

Commenti

venco

Gio, 07/07/2016 - 11:09

Dimostrazione che ognuno deve vivere a casa propria e combattere la criminalità a casa propria, si sappi che tanti italiani andati regolarmente a lavorare all'estero subivano insulti e tacevano, non reagivano.

michetta

Gio, 07/07/2016 - 11:19

Potrei scrivere tante cose all 'argomento, ma non lo faccio! Censurereste tutto.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 07/07/2016 - 11:25

Si,si,una brutta storia davvero.Ma questa bella coppia cosa ci stava a fare da 8 mesi in Italia? Il viaggio di nozze pagato dai nostri pensionati a 400 euro al mese?

lmedugno

Gio, 07/07/2016 - 11:28

@venco Gli italiani subivano, tacevano e, zitti zitti, hanno messo su mafia e camorra a Broccolino....

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 07/07/2016 - 11:30

E volevo vedere che lo lasciavano libero...Bisogna condannare questi gravissimi fatti....adesso però vediamo come si comportano...xchè per gli immigrati i magistrati trovano un sacco di scuse....per l'italiano vedrete che avrà una pena dura e immediata... (come giusto che sia x tutti)Salvini DOCET

gianni.g699

Gio, 07/07/2016 - 11:34

hanno proprio toccato un pezzo grosso !!! si è mosso perfino il ministro !!! mentre gli italiani subiscono di tutto da tutti nel silenzio e ovunque !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 07/07/2016 - 11:35

Leggo: dopo il grave fatto unanime la condanna dei politici.Ma quando succede l'esatto contrario non ho mai sentito l'unanime condanna degli islamici e dei politici islamici.Allora chiedo a voi giornalisti se dimenticate di scriverla oppure non è mai arrivata nessuna condanna dall'altra parte????

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 07/07/2016 - 11:37

io ho lavorato 3 anni a LISPIA ex Germania dell'EST . la quantita' di insulti che ogni giorno mi arrivavano dai locali era incredibile pesante. A parte le solite "mafia,pizza ecc che non mi toccano essendo del NORD Italia, la cosa che a loro dava fstidio era che gli portavo via il lavoro . Io non ho mai reagito e me ne sono tornato a casina mia........ NON SO SE RENDO L'IDEA

blackindustry

Gio, 07/07/2016 - 11:38

"Aggressione razzista e fascista"... in base a quale concetto si accosta l'aggettivo fascista a quello razzista, e piu' che altro, cosa c'entra con l'omicidio? Il Fascismo ha dato la cittadinanza italiana ai neri d'Africa delle colonie italiane, ed ha abolito la schiavitu' in Etiopia, istituita dai democraticissimi inglesi. Altro che razzisti! Agli ignoranti ricordiamo che il Fascismo aveva dato anche alla donna molta piu' liberta' e ruoli sempre piu' cruciali nelle famiglie italiane, considerando che la donna ad inizio '900 era solo una serva sforna-figli (come oggi nell'islam) ed il Fascismo ne promuovette abiti piu' liberi, ruoli chiave in famiglia e addirittura ruoli nelle Forze Armate, cose che poi noi abbiamo avuto solo 50 anni dopo. Tutto cio', contestualizzato in un periodo storico in cui il colonialismo era la norma, ed era (purtroppo) portato avanti da tutte le nazioni che potevano.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Gio, 07/07/2016 - 11:48

In precedenti versioni, anche di accreditate testate, si legge che a prendete il pesante tubo di ferro della segnaletica provvisoria sia stata la vittima e che il "noto alle Forze dell'Ordine", rialzatosi dopo essere stato colpito, abbia sferrato un pugno divenuto mortale perché il nigeriano, cadendo, ha battuto la testa. La verità - si spera - verrà fuori da una seria inchiesta ed a seguito dell'autopsia. In questa sede auspico una maggiora cautela da parte degli articolisti de "il Giornale" in quanto le condanne a senso unico posso portare solo e soltanto a radicalizzare ed incancrenire la situazione, che sembra grave. Si parla di più attentati avvenuti in passato nei confronti di chiese. Esasperare la situazione può innescare una catastrofe.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 07/07/2016 - 11:50

NON COMMENTO L'ARTICOLO ED IL REATO DI OMICIDIO PIU' O MENO VOLONTARIO, MA IL SOCCORSO ROSSO DA PARTE DI BOLDRINA, RENZI E ALFANO. COME TANTISSIME VOLTE RIPORTATO NEI MIEI INTERVENTI, HO SEMPRE SCRITTO E SOSTENUTO CHE QUANDO VENGONO AMMAZZATI ITALIANI LA TROIKA (RENZI ALF ANO E BOLDRINA) NON PARLANO NON INTERVENGONO E NON DANNO ESEMPIO DI PAROLE GROSSE DI MERAVIGLIA E SCONCERTO. OGGI, COME VOLEVASI DIMOSTRARE, BOLDRINI HA PARLATO (MA NON QUANDO SONO STATI AMMAZZATI ITALIANI E CONIUGI CATANESI) RENZI PRENDE L'AEREO, NON QUELLO FERMO E ALF ANO ARRIVERA' PRESTO IN QUANTO IL FRATELLO GLI HA DATO LA RACCOMANDATO ESPRESSO IN VELOCITA' TRA ROMA E FERMO. IPOCRITI PARLATE DEGLI ITALIANI E ANCHE DI LORO

Lucky52

Gio, 07/07/2016 - 11:52

Purtroppo è la triste conseguenza dell'accoglienza sfrenata, ipocrita e di massa del governo PD ed ho paura che se andiamo avanti con un invasione di massa e con un governo che privilegia gli extracomunitari agli italiani fenomeni di questo tipo si ripeteranno ancora. Non solo in Italia ma in tutta Europa.

Dani55

Gio, 07/07/2016 - 11:55

Che grande cazzata mister venco, gli Italiani non reagivano agli insulti, ahahaha e chissà come e perché le varie mafie (Italiana, Irlandese, Ebraica e via elencando) hanno preso piede negli USA. E quanto allo stare a casa propria, perfettamente d'accordo, io a differenza di tanti politically correct ritengo che l'emigrazione sia un danno per il paese da cui la gente se ne va, a patto che non si vada a devastare il Medio Oriente e la Libia come è stato fatto negli ultimi 20 anni e che non si distruggano le deboli economie del terzo mondo con la globalizzazione e con la libera circolazione dei capitali e degli affaristi.

nippy

Gio, 07/07/2016 - 11:56

Il minimo che deve accadere a chi uccide o anche solo aggredisce un'altra persona è essere punito e scontare fino in fondo la pena ma, ma, questo deve accadere SEMPRE indipendentemente dalla nazionalitá di chi si rende responsabile di un reato, questa sarebbe la vera giustizia che in Italia é un eufemismo. Quando ci sará paritá di trattamento la politica potrá dire la sua oggi dovrebbero tacere tutti e possibilmente evitare di elevare a martire il nigeriano, la Boschi ha detto che lItalia abbraccia la moglie, no io no se non abbracciamo anche tutti i parenti di ogni persona aggredita, offesa, stuprata, uccisa di cui ogni giorno, in ogni città la cronaca ci racconta. Quel ragazzo che ha ucciso tanto normale non deve essere però c'è anche tanta insofferenza quindi la politica ipocrita dovrebbe cominciare a ragionare...

sottovento

Gio, 07/07/2016 - 11:57

Probabilmente chi ha ucciso questo ragazzo avrebbe ucciso nelle stesse circostanze anche un proprio connazionale ma certamente il colore della pelle ha influito sulla sua ferocia. E' un atto ignobile che oltretutto non è scaturito nemmeno da una legittima difesa visto che l'assassino è lo stesso che ha provocato la reazione. E noi cosa faremmo se ci insultassero la moglie/fidanzata? Che riposi in pace, anch'egli è una vittima di questa violenza inaudita dell'era moderna.

chicasah

Gio, 07/07/2016 - 12:01

Per omicidio la pena è l'ergastolo. Vederemo quale sarà la condanna .....

zardoz

Gio, 07/07/2016 - 12:02

Questa è la versione data dalla donna africana,esiste anche un'altra versione fornita dagli accusati; sembra che il palo della segnaletica sia stato sradicato violentemente dall'africano, come era nelle prime versioni dei fatti fornite dalla stampa.

mar75

Gio, 07/07/2016 - 12:03

@oldpeterjazz: il nigeriano era in Italia perché alcuni mesi fa,in un attentato terroristico di Boko Haram in una chiesa in Nigeria, sono stati uccisi, tra gli altri, anche i suoi genitori e una sua figlia piccola. Dubito che rimanendo in Nigeria sarebbe rimasto vivo. Ho scritto chiesa e non moschea perché questo ragazzo era cristiano. In Nigeria quasi la metà della popolazione è cristiana e l'altra metà musulmana.

Fjr

Gio, 07/07/2016 - 12:03

Imedugno ,a Broccolino non c'era solo la mafia ma anche qualcuno che cercava di contrastarla le dice niente il nome Joe Petrosino e la mano nera?Vada a leggersi qualcosa , in America non c'era solo la mafia italiana ma anche i clan irlandesi e molti altri , non si fermi agli intoccabili e ad Al Capone perché non erano i soli a spartirsi la torta

El_kun

Gio, 07/07/2016 - 12:05

politici vergognosi che ora corrono a fare passerella a Fermo, come hal fano! il quale non si è neppure degnato di vedere la figlia dei coniugi pensionati massacrati e violentati da un africano presunto profugo che scappa da una presunta guerra! ricordo che il poveretto morto era un richiedente asilo, quindi un profugo solo PRESUNTO che le autorità dovevano ancora valutare. la morte di questo poveraccio ha dei precisi mandanti, ovvero coloro che stanno riducendo l'Italia ad una polveriera con le varie operazioni di mare nostrum

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Gio, 07/07/2016 - 12:08

@venco ... mi provochi grande disgusto.

marygio

Gio, 07/07/2016 - 12:09

non si offende e non si uccide.poi un'offesa non uccide ma un palo anche si.

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 07/07/2016 - 12:09

Io penso e sono convinto che se le parti fossero state invertite (coppia italiana e insultatore e assassino nigeriano) non ci sarebbe stato tutto questo chiasso e l'assassino, bovero negro rifugiato, avrebbe avuto mille, diecimila attenuanti e giustificazioni e non si sarebbe certo "scomodato" un sinistro per le indagini...

Ritratto di thunder

thunder

Gio, 07/07/2016 - 12:11

Piu'che fascista mi sembra stile CENTRI ASOCIALI.

pascoll1

Gio, 07/07/2016 - 12:14

In occasione del duplice omicidio dei due pensionati di Palgonia, commesso dal profugo del Cara di Mineo, tutta indignazione da parete dei buonisti e political-corect non l'ho vista, né sentita. Il fatto, Ieri sera era la prima notizia del Tg 3.

lorenzovan

Gio, 07/07/2016 - 12:14

@venco...ma che ne sai tu degli italiani all'estero ?? ci hai mai vissuto ??? lascia parlare chi come me e' emigrante da 50 anni semmai !!! tra noi emigranti c'era chi sopportava e se ne stava zitto e chi tirava subito fuori il coltello..specialmente in germania e belgio...altro che ppalle !!!

Gerberto

Gio, 07/07/2016 - 12:17

Bisognera' aspettare la conclusione delle indagini, prima di commentare. Ieri sul Giornale sembrava che l'aggressore fosse il nigeriano. Oggi invece si afferma con forza il contrario, ma sul Resto del Carlino viene riportata questa notizia: ben quattro testimoni affermano che questo Mancini ha agito per legittima difesa.

angriff

Gio, 07/07/2016 - 12:19

Voi de Il Giornale siete proprio sicuri che i fatti siano quelli che riportate? Testimoni raccontano un' altra storia.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Gio, 07/07/2016 - 12:21

@blackindustry: ma da dove attingi la tua cultura storica? da topolino? E le leggi razziali? e le deportazioni? e gli espropri?

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 07/07/2016 - 12:22

@ANGELO LIBERO 70 soddisfi la mia curiosità: cosa avrebbe detto @venco da provocarle tanto disgusto? ha offeso qualcuno? ha usato parole volgari? ha leso la sua dignità? cosa avrebbe detto o, in subordine, lei che cosa ha capito? Grazie per la certa risposta

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 07/07/2016 - 12:26

pascoll1 (12.14). L'hai detto!!! Io l'avevo pensato, inutile poi ricordare che il coniglio Alfano si nascondeva come un vigliacco e che Frottolo si è sottratto dall'incontrare la figlia delle vittime. Aspettiamo il processo, dove lo stato è citato in giudizio.

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 07/07/2016 - 12:27

A me personalmente, dispiace tantissimo della morte di costui la cui unica colpa era quella di passeggiare tranquillamente con la moglie per le strade di Fermo. Forse ha sbagliato a reagire o forse no, ma nessuno deve morire per fatti così sciocchi, in fin dei conti. Così come non dovevano morire i nostri 9 connazionali in quel modo truculento e barbaro per mano di quegli assassini che uccidono per il loro inutile e pericolo dio.

Tuvok

Gio, 07/07/2016 - 12:32

Secondo l'ANSA il palo sarebbe stato sradicato dal nigeriano. In quanto al fatto che la donna sia stata chiamata "scimmia" per ora c'è solo la testimonianza della vittima. Sarà mica una montatura BUONISTICA? Comunque la mia opinione è che più al largo si sta dagli immigrati e meglio è. Per quanto riguarda il fatto specifico, è difficile dare una valutazione in presenza di elementi a dir poco confusi.

Basedifference

Gio, 07/07/2016 - 12:36

eccoli qui gli italiani a commentare tutti leoni e poi quando ce da difendere la prorpria donna si nascondono nei cespugli.. almeno vergognevi piattole

nippy

Gio, 07/07/2016 - 12:36

Continuo a pensarci ma non riesco a ricordare se in occasione dell'omicidio dei coniugi siciliani la signora era anche stata violentata giusto per gradire c'è stato il comitato per l'ordine e la sicurezza presieduta dal ministro dell'interno, Renzi sono sicura che non è andato ne si è fatto sentire visto che la famiglia ancora oggi sta aspettando, intanto la moglie ha giá ottenuto il permesso per restare in Italia e tra qualche tempo la troveremo in parlamento, la boldrini è sgomenta e indignata, si insomma la solita sceneggiata all'italiana.

Ritratto di Caprimulgo

Caprimulgo

Gio, 07/07/2016 - 12:38

Chi é costui ?! Intendo dire l'assassino. In che valori crede, uno che pensa di potersi permettere di violentare così gli altri, e poi, alla loro legittima reazione, invece di scusarsi, arriva ad uccidere ? Che scuole ha fatto ? Chi sono stati, i suoi amici, i suoi insegnanti, la sua famiglia. In che ambiente vive ?! 20 anni sarebbero pochi.

liberitutti

Gio, 07/07/2016 - 12:41

lorenzovan: quindi gli italiani si comportavano come un kabobo qualunque? bene a sapersi

Marzio00

Gio, 07/07/2016 - 12:47

@ Dani55: guardi che in Libia, prima delle scorribande Francesi-Inglesi-USA, si viveva benissimo grazie a noi Italiani e alla nostra industria petrolifera.

Alessio2012

Gio, 07/07/2016 - 12:47

Dato che i comunisti dicono che non tutti gli immigrati sono così, allora possiamo dire che neanche tutti gli italiani sono così. Amen.

agosvac

Gio, 07/07/2016 - 12:50

Questo brutale assassinio, è deprecabile come lo sono tutte le morti violente. Ma i politici che condannano l'aggressore sono, probabilmente, più colpevoli dell'aggressore stesso. L'Italia non è in grado di mantenere questa immigrazione clandestina smodata ed ingiustificabile. Non lo è perché, di contro, ci sono più di 4 milioni di italiani che fanno la fame quando questa gente rifiuta il cibo "perché non è di loro gradimento". Il resto degli italiani vive ai margini della sopravvivenza, tranne pochi, i politici e chi ha la fortuna di stipendi da favola!!! C'è un clima di malessere, in Italia ed in tutta l'Europa, generato da questi governanti che supportano l'immigrazione a scapito di chi è nato, vissuto e lavora nei paesi soggetti a questa pericolosissima immigrazione. E le cose non possono che peggiorare!!!

schiacciarayban

Gio, 07/07/2016 - 12:51

Qui c'è un uomo che ne ha ammazzato un altro, cosa c'entra il colore delle pelle?

lmedugno

Gio, 07/07/2016 - 12:53

@fjr naturalmente l'immigrazione italiana non è stata solo mafia, la mia era solo una provocazione per rispondere a venco, secondo cui gli italiani all'estero subivano senza reagire (chissà poi quali sono le sue fonti). Ma allo stesso modo l'immigrazione nel nostro paese non è fatta solo di balordi e delinquenti...

ted

Gio, 07/07/2016 - 12:54

quoto Zardoz : Mi dispiace per la vittima ma per amore di verità riferisco quanto riportato dalla stampa marchigiana.Secondo i giornali locali la versione di ben 4 testimoni oculari è la prima data. Dopo un diverbio verbale ( i 4 testimoni tra l'altro dicono che l'italiano avrebbe dato un rimbrotto circa un'auto , secondo la moglie invece era stata apostrofata come riferito + volte) i due immigrati (+ un'altra persona a quanto sembra) si erano allontanati. Dopo un pò la coppia ritorna sui suoi passi dopo che la vittima aveva sradicato un paletto stradale. Con questo colpiva l'italiano , dicono che la collutazione sia durata diversi minuti. Ad un certo punto l'italiano sferra un cazzotto in viso ( non alla nuca) alla vittima che cade all'indietro sbattendo la nuca sul selciato. Questo è quanto riportato localmente . Ripeto : mi dispiace per la vittima ma , a mio avviso, queste situazioni sono state co-create anche dalla sconsideratezza dei ns politici .

roberto zanella

Gio, 07/07/2016 - 12:55

aspettiamo di capire cosa è realmente successo . L'altra mattina a Verbania sul bus un marocchino ha dato del bastardo italiano a una persona italiana anziana che gli chiedeva il posto perchè il marocchino non aveva pagato il biglietto , per cui piano a fustigarsi prima di capire..poi che la Boldrini mandi un twitter per questo fatto comunque increscioso ma NON SI E' SENTITA DIRE NULLA SUI NOVE ITALIANI FATTI A PEZZI DAI SUOI AMICI ISLAMICI , LA DICE TUTTA SU COME CERTA GENTE VUOL TRATTARE GLI ITALIANI

freud1970

Gio, 07/07/2016 - 12:56

Fascista , comunista, estremista, smettiamola di catalogare, esistono le brave persone e le persone merxa!

sfrancesco

Gio, 07/07/2016 - 12:57

certo che a leggere alcuni commenti qui mi vergogno di essere parte della razza umana qui in parte (per fortuna ) rappresentata.. solo una mente malata,razzista,Salviniana, e fondamentalmente stupida ottusa e profondamente ignorante può scrivere commenti come quelli qui riportati... per fortuna esiste ancora gente che usa la testa e commenta in maniera umana...non auguro niente di male a nessuno ma un pò di sani calci nel didietro per alcuni ci vorrebbero...Studiate e cercate di imparare...la testa va usata e non solo per appenderci un cappello

gian paolo cardelli

Gio, 07/07/2016 - 12:58

Il teppista va chiuso in gabbia e buttata via la chiave, ma chi ha fatto entrare così tanti "immigrati economici" con l'unico obiettivo di farci su tanti soldi a spese di Pantalone non venisse adesso a tirare la morale al "popolo": sono sicuro che non devo anche spiegarne il motivo...

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Gio, 07/07/2016 - 13:00

oldpeterjazz sei un mentecatto d'alto livello.. era un rifugiato cristiano fuggito dagli islamici e ucciso da un ritardato ultas nostrano..

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 13:01

Gammasan – Io invece sono convinto che se le parti fossero state invertite (coppia italiana e insultatore e assassino nigeriano) ci sarebbe qui un’ondata di migliaia commenti infuriati e scalmanati a gridare alla pena di morte. E vuoi sapere una cosa? Mi ci metto anch’io: ci vorrebbe la pena di morte per costui come ci vorrebbe la pena di morte per quel rifugiato che uccise la coppia di Catania. Ma almeno io sono coerente.

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Gio, 07/07/2016 - 13:01

Vorrei, ma non posto.

freud1970

Gio, 07/07/2016 - 13:02

venco, si prega di azionare il cervello, prima di aprire la bocca.... io sono stato all'estero, e le assicuro che se ti comporti bene, sei rispettato, vedo più razzismo in italia tra nord e sud.

conviene

Gio, 07/07/2016 - 13:12

@venco. Vergognosamente disgustoso

Ritratto di danutaki

danutaki

Gio, 07/07/2016 - 13:22

"Non è importante che il colpevole sia un immigrato; si sta strumentalizzando l'omicidio per fomentare razzismo e fare propaganda politica", ha detto Cecile Kyenge commentando il duplice omicidio e stupro di Palagonia........ed é ció che sta avvenendo anche in questo caso, la cui dinamica non é stata ancora chiarita dagli inquirenti !!

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 13:23

ANGELO LIBERO70....Tu appari sempre quando viene ucciso un negro, non ti leggo mai quando il bianco viene trucidato...strage di Dacca, italiani uccisi barbaramente, dov'eri? ...sei un pidiota o un centro-asociale?

Ritratto di Sampras

Sampras

Gio, 07/07/2016 - 13:32

Sopravvissuto a Boko Haram, ucciso da un ultra'. Il nigeriano CRISTIANO era in Italia perché in un attentato terroristico in una chiesa in Nigeria, sono stati uccisi, tra gli altri, anche i suoi genitori e una sua figlia piccola. Andava piu' lui in chiesa di voi pagliacci. RIP lui e vergogna vergogna vergogna per voi.

Fjr

Gio, 07/07/2016 - 13:36

@imedugno,12,53 , concordo il mondo come al solito si divide in buoni cattivi e non pervenuti a orologeria, che tifano 50/50 in base a come tira il vento, è la storia del nostro popolo e non cambieremo mai ,troppo immaturi , o opportunisti per prendere una posizione seria

Malacappa

Gio, 07/07/2016 - 13:47

Adesso il giudice sara' durissimo con l'italiano,se fosse stato il contrario ci sarebbero state un sacco di scuse poverino soffriva lontano da casa, bisogna perdonargli tutto non si rende conto il governo complice e traditore che la colpa di tutto questo e' loro per aver permesso questa invasione senza pensare che gli italiani ne hanno piene le....... di mantenere sti fanulloni.

callaghan

Gio, 07/07/2016 - 13:51

A quanto pare la testimone oculare riferisce che l' italiano è stato aggredito e pestato dai 2 nigeriani ( marito e moglie ) in modo selvaggio per oltre 5 minuti, dopo di che si è difeso e ha assestato un colpo che ha ucciso l' uomo. Questo dovete dirlo se non siete anche voi diventati paladini del pensiero unico politicamente corretto filo immigrati. Questa volta hanno trovato un italiano che si è saputo difendere.

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 07/07/2016 - 13:54

venco....ahahahah ma chi te l'ha raccontato che gli italiani non reagivano!! Mio padre che è stato in germania negli anni 50 è stato testimone di centinaia di risse e accoltellamenti provocati da italiani che si incazzavano perchè i tedeschi li apostrofavano in malo modo o non li facevano entrare nelle balere! Questa è la verità, il fatto invece che gli italiani all'estero fossero tutti dei santi è una minkiata colossale! Punto.

lorenzovan

Gio, 07/07/2016 - 13:54

ecco come sempre ora si scatena la marea ululante...questa volta contro l'imbecillotto italico di turno...come non partecipo della canea contro gli emigrnti non chiedtemi di partecipare a quella contro un imbecillotto nostrano..imbevuto di luoghi comuni...pompato dai media ineterssati a rimestare nel torbido...violento di suo ..in qualsiasi aspetto della sua vita..fosse lo sport..fosse la politica o la questione razziale..nello stesso tempo penso sia stato anche lui vittima della sua stupidaggine...ha tirato troppo la corda e la corda si e' spezzata...sono sicuro nenche ci abbia mai pensato a ammazzare qualcuno...ma se le tue azioni sono sciocche e avventate ..puo' capitare...si faccia qualche annetto...paghi danni alla povera ragazza ..e speriamo abbia capito che la vita non e' essere bulli grandi e grossi

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/07/2016 - 14:09

Sfrancesco 12e57, carissimo, oltre agli EPITETI ed INSULTI sai scrivere anche qualcosa di costruttivo??? NO è troppo difficile per un TROLL come TE!!!!!

venco

Gio, 07/07/2016 - 14:14

Per freud1970 e conviene, certo che non piaccio agli anarchici comunisti disfattisti italiani.

liberitutti

Gio, 07/07/2016 - 14:14

Marzio00: sarà per questo che eravamo così benvoluti?

antipifferaio

Gio, 07/07/2016 - 14:16

Invece di parlare in continuazione di questo nigeriano...visto che di italiani gli immigrati ne hanno ammazzati a decine...perché non fate un articolo SUI 1000 E PASSA NIGERIANI CHE SONO SBARCATI OGGI IN SICILIA??...Non è che per caso state montando un caso per distogliere l'attenzione da cose molto più gravi come ad esempio la TRUFFA ALL'INPS DI 450 DIMMIGRATI CHE RICEVEVANO LA PESIONE SOCIALE STANDO ALL'ESTERO??? p.s. Spero tanto non facciate censurare questo commento.

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 14:16

Conviene...lo stesso discorso che ho fatto a ANGELO (non libero) vale anche per te

Ritratto di RENZI

RENZI

Gio, 07/07/2016 - 14:16

mar75 - tutto giusto quello che scrivi compagno suppongo dipendente-pensionato statale , ma spendi anche qualche parola per i 5 milioni di Italiani a reddito zero e altri 10 milioni a reddito semi-zero e pensa alla insofferenza di questa gente che vive alla canna del gas e si vede centinaia di migliaia di stranieri appena arrivati e subito alloggiati in albergo pensione completa .

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 07/07/2016 - 14:17

La gente non va ammazzata, né bianca né nera, ok. Premesso questo vorrei sapere dov'era il traditore, opportunista, scellerato alfano quando kabobo picconava gli italiani. Solo in questo caso si precipita a recitare la parte dell'indignato? Spera forse, facendo così, di mettere una pezza sulle magagne della sua "famigghia" ? Ultima considerazione: - Quando il clima è surriscaldato oltre ogni limite, non desti meraviglia che qualche testa cominci a svalvolare; e probabilmente non sarà l'unica .

spectre

Gio, 07/07/2016 - 14:22

@venco sono d'accordo con te ...il nigeriano poteva soprassedere... se per ognio vaffa che ci diciamo anche quando giriamo in macchina ci fermiamo a fare la cavalleria rusticana, ogni giorno ci sarebbe in giro il far west.... ma questi neri evidentemente trascendono loro ad un livello superiore... non è stato il bianco... quindi ha torto sempre chi risponde con maggior violenza ad una provocazione ... ricordiamoci, il bianco allorchè si è difeso ed è successo quello che sappiamo. ma è stato il nero ad ingaggiare lo scontro con le mani, doveva rispondere con parole ma non con le mani.

Ritratto di Aulin

Aulin

Gio, 07/07/2016 - 14:22

Episodi così sono destinati ad aumentare quando si impone una società multirazziale a forza. Questi due nigeriani "ospiti da 8 mesi" in una fondazione (che paghiamo noi), in un paese civile come l'Australia e la Nuova Zelanda, semplicemente, non potevano entrare in quanto sprovvisti di permesso di lavoro o di turismo.

spectre

Gio, 07/07/2016 - 14:26

ora bisogna stare attenti a litigare con i negri... perchè se no viani tacciato di razzismo... non è ammissibile pensare che sia un uomo con un altro uomo a prescindere dalla pelle.... allora se mi dicessero terrone?? è razzismo tra bianchi ma andate tutti a remare comunisti

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 07/07/2016 - 14:30

Malacappa, stanco? e allora vattene. tanto qui sei inutile.

Ritratto di LoveAndPeace

LoveAndPeace

Gio, 07/07/2016 - 14:30

Ecco dove vi porta l'odio. Pace e bene. :)

BlackMen

Gio, 07/07/2016 - 14:30

Malacappa: ma chi ve le mette in testa queste boiate? Mi faccia l'esempio di un solo extracomunitario colpevole di omicidio che l'abbia fatta franca e al quale sia stato perdonato l'omicidio...e non cominci con la storia di Kabobo che si è beccato 18 anni di carcere + 3 internamento psichiatrico che è il massimo della pena applicabile per la fattispecie di cui era accusato.

gedeone@libero.it

Gio, 07/07/2016 - 14:31

Questo poveretto ci ha rimesso la pelle e non è cosa di poco conto. C'è anche da dire che nella prima versione apparsa sulla stampa avevo letto che a sradicare il palo della segnaletico stradale fosse stata la vittima.

BlackMen

Gio, 07/07/2016 - 14:32

callaghan: ahahahahahhahahahha genio!

krgferr

Gio, 07/07/2016 - 14:38

“------Trentotto anni, conosciuto come tifoso "ultrà" della Fermana, Amedeo Mancini è titolare di un'azienda zootenica a Fermo. In passato era stato raggiunto da un Daspo emesso dal questore di Ascoli Piceno per atti di violenza negli stadi. -----”. Un soggetto del genere con un tal vissuto ad alla sua età avrebbe dovuto ricevere, da chi è preposto a vigilare sul benessere dei cittadini, tanti e tali “ consigli” da fargli perdere la voglia di fare il furbo. Ciò non è avvenuto e sappiamo tutto della vigliaccheria e ignavia che ne sono la causa. Ora, se a questa nostre qualità di gestione dei teppisti di casa nostra, aggiungiamo le ragioni di convenienza politica ed ideologica che inducono a giustificare, come ormai di abitudine, qualunque delinquente importato solo perché, appunto, “importato” le conseguenze di una tale combinazione di idiozie non potrà che risolversi in tragedia. Saluti. Piero

ludovik

Gio, 07/07/2016 - 14:40

chi fomenta l'odio dovrebbe essere processato. blackindustry ancora a prlare di fascismo nel 2016 maddai svejate. venco: nn reagire bravo

tormalinaner

Gio, 07/07/2016 - 14:47

Adesso per giorni strombazzeranno con il razzismo, muore un italiano e non interessa a nessuno. Muore un negro in una lite, tutti a stracciarsi le vesti con il razzismo, non se ne può più di questi immigrati e se stava in africa era ancora vivo.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 07/07/2016 - 14:49

la cosa più vergognosa di questa tragica storia è la SCHIFOSISSIMA PANTOMIMA SINISTRA, fino a ieri silente pure coi 9 Italiani crudelmente massacrati, silente con le decine di Italiani aggrediti e massacrati dal clandestino AFRICANO DI TURNO! ora subito a "stracciarsi" le vesti per il LORO BUSINNES!! maledetti infami

Libertà75

Gio, 07/07/2016 - 14:56

il presunto assassino si chiama "Mancini"... Nomen omen

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 15:01

BlackMen...14.32...invece di ridere come un pirla, leggi le ultime notizie ANSA se non ti vanno bene quelle del Giornale, leggerai che il palo è stato sradicato dall'extracomunitario e usato come arma

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 07/07/2016 - 15:02

Scassa Giovedì 7 luglio 2016 Direttore perché fate tanta manfrine quando a lasciarci le penne non è un italiano " autoctono ? Voglio sperare che lo facciate Non per il colore della pelle ,né perché sono anche loro Cattolici e per la vigliaccata in se stessa ,ma ora punto e basta . Lei Direttore Sto arrivando! Bene come sia influenzabile l'onesto popolo liberale ,conosce anche la ,diciamo ,giocondità con cui ila mandria sinistra cavalca il toro meccanico delle rare occasioni che si presentino loro così...naturali e non create ad arte ...quindi ok anche noi oltre la mafia,camorra,ndrangheta,sacra corona unita ,buzzo è seguito,anche noi abbiamo qualche delinquente !!!!!!! Ma per cortesia ,cerchiamo di non essere proprio noi a fare il MEA CULPA ,siamo pochissimi e non molto abituati ,difatti ci facciamo beccare subito . Saluti e miglior lavoro Direzione . scassa.

Ritratto di il navigante

il navigante

Gio, 07/07/2016 - 15:03

Ciò che fa inorridire, e anche incazzare non poco, è che il Ministro degli Interni Italiano, Sig. Alfano si mobiliti SOLO per questo caso singolo, dove il morto è uno straniero (del quale comunque bisogna avere piet) e non è capace invece di intervenire con altrettanta "prontezza mediatica" nel proteggere i cittadini italiani, ai quali deve risponde prima di tutto, dall'invasione assurda e demente di clandestini senza arte ne parte, spesso poi autori di ignobili azioni contro i cittadini italiani. Basta con queste commedie falso pietiste e ipocrite!

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 07/07/2016 - 15:05

notizie di sti giorni. 1)PROFUGO IRROMPE IN ANDRONE E TENTA DI STUPRARE RAGAZZA 2)Rapinata e violentata mentre entra in casa, arrestato marocchino 3)AGENTI ACCERCHIATI E PICCHIATI DA GRUPPO DI DOMINICANI 4)MIGRANTE ACCOLTELLA MAMMA DI 3 BIMBI ALLE SPALLE eh si l'italia è un paese razzista....

massmil

Gio, 07/07/2016 - 15:06

Sono ormai quasi abituato, purtroppo, a questi fatti, non mi abituerò mai ad alcuni commenti di povere persone che qui scrivono le loro impressioni.

TonyGiampy

Gio, 07/07/2016 - 15:08

Queste purtroppo sono le conseguenze di imporre a tutti i costi una societa' multietnica.A farne le spese il poveraccio di turno che sia italiano,nigeriano o cinese fa lo stesso.Le differenze culturali sono abissali.Il mondo non e' ancora pronto all'integrazione.Vivo da anni in Giappone a contatto con gente dalla mentalita' diametralmente opposta alla mia e se per caso dici qualcosa che non coincide con il loro modo di vedere ti tolgono il saluto e ti tengono a distanza eticchettandoti come un poco di buono.Solo perche' non la pensi come loro.Per una societa' multietnica ci vogliono ancora centinaia di anni!!

Chanel

Gio, 07/07/2016 - 15:08

È evidente che questo povero ragazzo è una vittima con un tragico destino alle spalle ed altrettanto evidente che il colpevole accertata l'esatta dinamica dei fatti dovrà espiare. Mi è insopportabile l'ipocrisia della nostra classe politica che ministri in testa si stanno strappando le vesti. Ricordo che per i due coniugi assassinati a Mineo la figlia ha inutilmente chiesto un incontro col premier e ha ricevuto solo una blanda solidarietà. Proprio chi governa questo paese dovrebbe capire che il clima di intolleranza sta dilagando e se questo non assolve l'aggressore assolve ancora meno una classe politica cieca e sorda all' esasperazione che regna nel paese a causa di un fenomeno che essi in primis non sono in grado di gestire.

venco

Gio, 07/07/2016 - 15:09

spectre 14,22 io ho letto che il nigeriano ha reagito all'insulto sradicando un paletto metallico e colpendo mandando a terra l'italiano, e che doveva farsi uccidere l'italiano?, bisogna valutare il fatto. Se fosse stato il contrario, come già successo tante volte, questo sarebbe stato un fatto di cronaca di secondo ordine, praticamente sconosciuto.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Gio, 07/07/2016 - 15:14

spectre.. quindi se una persona da della strega , della z... e tr... a tua moglie o tua madre te stai zitto e ti giri dall'altra parte?? sei un mezz'uomo senza digninita' e attributi..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 07/07/2016 - 15:14

le parole del Governo sono, noi continuiamo a farli venire, siete voi che dovete curarvi la depressione, la non rassegnazione, la non tolleranza.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 07/07/2016 - 15:23

noi siamo emigrati all'estero ed abbiamo portato la mafia, e va bene. Sapesse come erano contenti quelli del luogo, come dovremmo essere contenti noi da quello che scrivono i sinistroidi e quindi dovremmo ospitarli anche se sono pericolosi. Metà dei nigeriani sono cristiani, uhm, e quindi? Dovremmo ospitare 80milioni di cristiani nigeriani solo perchè hanno paura di un boho haram, che il suo esercito sarà di un centinaio di criminali?

beowulfagate

Gio, 07/07/2016 - 15:26

Per fuggire da Boko Haram basta spostarsi di qualche decina di chilometri verso il Sud della Nigeria,non è necessario venire fin qui.E' come se un calabrese andasse in Russia per sfuggire all 'ndrangheta;gli basta fermarsi a Matera.E' più probabile che il tipo sia venuto in Italia per farsi le ferie pagate e gli è andata male.Pace all'anima sua.Forse riuscirò a commuovermi un po' quando vi sarà lo stesso clamore anche per gli italiani massacrati tutti i giorni da assassini d'importazione.Per adesso non me ne può fregar di meno,alla faccia di tutto il sinistrume che commenta a vanvera.

ilbarzo

Gio, 07/07/2016 - 15:28

Molto meglio tenersi per se i propri pensieri.

aitanhouse

Gio, 07/07/2016 - 15:39

un omicidio è un crimine folle contro qualsiasi uomo venga consumato sia esso bianco, nero, giallo o a pois e pertanto va perseguito secondo la legge: se poi lo si vuole caricare di valori aggiunti secondo le varie speculazioni politiche allora chi è in qualche modo responsabile dell'immigrazione selvaggia che sta trasformando il paese nel più assurdo caos che la nostra storia ricordi ,faccia il suo esame di coscienza e lasci decidere direttamente il popolo.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 07/07/2016 - 15:42

MA; CÉ UNA TESTIMONE CHE HA CHIAMATO LA POLIZIA; É LEI HA DICHIARATO CHE I SIGNORI NELLA FOTO HANNO AGGREDITO E PICCHIATO CON UN PALO DELLA SEGNALETICA PER 5 MINUTI L;ITALIANO; É CHE DOPO QUESTI 5 MINUTI L;ITALIANO HA COLPITO CON UN PUGNO IL NIGERIANO E CHE QUESTO CADENDO HA SBATTUTO LA TESTA; É QUESTA SIGNORA DI NOME PISANA BACCHETTI HA VISTO COME LA SIGNORA NIGERIANA ABBIA CHIAMATO AL TELEFONO 15 NIGERIANI PER RINFORZARE IL COMPAGNO; É A CHI INTERESSA SAPERE TUTTO QUESTO LO PUO LEGGERE SUL "RESTO DEL CARLINO EDIZIONE DI FERMI" IO PENSO CHE SI FÁ PRESTO A PARLARE DI RAZZISMO QUANDO UN ITALIANO REAGISCE AD UNA AGGRESSIONE; MA QUANDO SONO I CLANDESTINI A VIOLENTARE! RUBARE! ASSASSINARE! NESSUN MINISTRO REAGISCE OPPURE VA A VISITARE I PARENTI DELLE VITTIME VERO ALFANO OPPURE BOLDRINI?!.

sbrigati

Gio, 07/07/2016 - 15:49

Tanta indignazione per questa morte assurda, anche se non si conoscono a fondo come si sono svolti i fatti, ma NESSUNO si ricorda di un' altra giovane vita spezzata, sembra, da un italiano. Certamente essendo, ricco, americano e per di più bianco non solleva l'indignazione riservata al povero nigeriano. Che non ci sia un poco di strumentalizzazione in tutto ciò ?

Ritratto di boss1

boss1

Gio, 07/07/2016 - 16:05

non conoscete la triste realtà di Fermo il degrado sociale che c'è in periferia zona Lido di Fermo quartiere off limits la delinquenza i clandestini lo spaccio la prostituzione, l'assassino è un delinquente e basta non usate il triste evento per scopi politici non centra fascismo o razzismo l'assassino è un delinquente noto a chi di dovere.

Ritratto di il navigante

il navigante

Gio, 07/07/2016 - 16:08

Riprovo) Ciò che fa inorridire, e anche incazzare non poco, è che il Ministro degli Interni Italiano, Sig. Alfano si mobiliti SOLO per questo caso singolo, dove il morto è uno straniero (del quale comunque bisogna avere pietà) e non è capace invece di intervenire con altrettanta "prontezza mediatica" nel proteggere i cittadini italiani, ai quali deve risponde prima di tutto, dall'invasione assurda e demente di clandestini senza arte ne parte, spesso poi autori di ignobili azioni con pluri-omicidi contro i cittadini italiani. Basta con queste commedie mediatiche finto-pietose e ipocrite ! Alfano se ti piace apparire vai a fare l'attore.

Cinghiale

Gio, 07/07/2016 - 16:12

La testimone oculare che ha chiamato la polizia ha dichiarato che l'aggredito è l'Italiano che dopo 4-5 minuti di botte subite ha reagito con un solo pugno. E' la solita solfa dei neretti che giocano la carta del razzismo e trovano sempre delle buone sponde su cui giocare (compagnuzzi vari). Alfano hai pestato un'altra focaccia marrone.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Gio, 07/07/2016 - 16:19

@ziobeppe1951 ... è perché ritengo che gli italiani siano un popolo più civilmente evoluto rispetto ad altri ... certo che poi leggo commenti come i tuoi e mi ricredo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/07/2016 - 16:19

Pascà15e42, CONDIVIDO.Ma in Italia siamo pieni di BUONISTI che NON sanno leggere. Saludos dal Nicaragua

Mannik

Gio, 07/07/2016 - 16:23

Pasquale, la testimonianza della supertestimone inizia già a fare acqua a quanto pare perché non combacia con la versione del fermano. Non coincide sul tentativo di effrazione, non sul discorso del palo... E poi sembra che la signora faccia la "testimone di professione..." guarda un po' tu

Cheyenne

Gio, 07/07/2016 - 16:23

alfano farebbe bene a stare zitto

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 07/07/2016 - 16:25

legittima difesa: se un nigeriano tenta di ammazzarmi con un palo segnaletico, avro' almeno il diritto di difendermi come posso?

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 07/07/2016 - 16:31

I politicanti alla Frottolo e Alfano stanno strumentalizzando questa vicenda oltre ogni decenza. Non si era vista altrettanta attenzione quando furono massacrati i due anziani coniugi ad opera del clandestino ivoriano alloggiato al Cara di Mineo. In quell'occasione abbiamo assistito al fuggi fuggi generale, mentre la figlia delle vittime invocava un incontro con Renzi, che non c'è mai stato.

elio2

Gio, 07/07/2016 - 16:33

Veramente la testimone oculare ha fatto una ricostruzione ben diversa, da questa diffusa dal pensiero unico, immagino quindi sia proibito riportarla. Questa è innegabile che sia una brutta storia, ma è solo l'inizio, un'immigrazione clandestina totalmente fuori controllo, serve solo alle cooperative rosse e alle false onlus, che con essa ci fanno soldi a palate.

poli

Gio, 07/07/2016 - 16:34

Penso di non ricordare male,quando kabobo fece quel macello a milano nessun ministro si reco'a milano a portare solidarieta' ai famigliari dei poveri ITALIANI ammazzati da un negro.Manca solo che la vedova venga fatta santa.Chi lavora per mantenere questa indegna classe politica si sta rompendo i co...ni,tra poco esploderanno.

danielebrn

Gio, 07/07/2016 - 16:35

Dal Resto del Carlino edizione di Fermo ricopio le parole di una testimone: “Il giovane fermano, prima di sferrare il pugno, è stato letteralmente assalito dalla vittima e da sua moglie. Lo hanno picchiato per quattro o cinque minuti e lo hanno colpito anche con il palo di un segnale stradale. Ero presente e voglio precisare che quel povero ragazzo nigeriano, prima di cadere a terra per un pugno subito, si è reso protagonista di un vero e proprio pestaggio del 39enne fermano.Per quattro o cinque minuti è stato attaccato simultaneamente dal giovane di colore e da sua moglie. Lui (Emmanuel ndr) addirittura lo ha colpito con un segnale stradale facendolo cadere a terra e poi ha continuato a picchiarlo.Quando ho visto quella scena, ho chiamato la polizia perché temevo per l’incolumità del 39enne fermano che ha reagito con un colpo, purtroppo per la vittima, ben assestato. Qualcuno ha cercato di intervenire, ma è stato preso a scarpate dalla moglie del giovane di colore.

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Gio, 07/07/2016 - 16:36

Sì però basta dichiarare che i tuoi genitori sono stati uccisi dall’ISIS o tua figlia da boko haram (sara’ vero??) e ti danno lo status di rifugiato. Questi sono i consigli che i nostri facilitatori culturali forniscono ai clandestini. 40% dei clandestini in Italia ottegono lo status di rifugiato o di protezione speciale, contro un 4% che ne avrebbe veramente diritto. Follia pura, suicidio collettivo.

spectre

Gio, 07/07/2016 - 16:37

http://www.ilrestodelcarlino.it/fermo/nigeriano-ucciso-testimone-mancini-1.2325426

spectre

Gio, 07/07/2016 - 16:42

mannik.,.... ma va a remare che ti fa bene....si vede che ne hai bisogno

ilconterenziz

Gio, 07/07/2016 - 16:49

a quando l'indignazione e lo sgomento di franceschiello? manca solo lui, poi oggi si sono sgomentati tutti. attendo identiche reazioni sgomente, baci e abbracci ai congiunti anche a parti invertite, ovviamente

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/07/2016 - 16:52

Non si arrendono mai i BUONISTI DA STRAPAZZO che bazzicano in questo FORUM, piuttosto che niente s'inventano le TESTIMONI DI PROFESSIONE!!!lol lol Stammi bene li in TESTIMONIOLANDIA Mannik 16e23.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Gio, 07/07/2016 - 16:58

Non sanno nemmeno come sono andate le cose e già si "sdegnano". I responsabili sono in ogni caso, quelli che attuano una politica di immigrazione semplicemente demenziale.

Giacinto49

Gio, 07/07/2016 - 17:01

In attesa che la fedina penale dell'"ultrà" venga resa pubblica mi limito ad osservare che il "daspo", di solito, colpisce veri e propri animali.

liberitutti

Gio, 07/07/2016 - 17:04

Libertà75 è un commento sportivo? :-) O veramente vuole scaricare sulla sinistra l'odio raziale della destra?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 07/07/2016 - 17:06

Alessio2012: puoi dirlo forte! Non so te ma io non sono così.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 07/07/2016 - 17:08

@ANGELO LIBERO 70 sto sempre aspettando la sua risposta. Non era forse chiara la mia domanda? Suvvia si sforzi. Per aiutarla la rifaccio. Alle ore 12.08 odierne Lei ha fatto una affermazione circa un altro utente e io le ho chiesto:.... @ANGELO LIBERO 70 soddisfi la mia curiosità: cosa avrebbe detto @venco da provocarle tanto disgusto? ha offeso qualcuno? ha usato parole volgari? ha leso la sua dignità? cosa avrebbe detto o, in subordine, lei che cosa ha capito? Grazie per la certa risposta

carpa1

Gio, 07/07/2016 - 17:12

Senza nulla togliere alla gravità di questo gesto fuori da ogni logica di convivenza civile, è evidente come, a fronte di una persona perseguitata che aveva tutti i diritti e requisiti per un'accoglienza doverosa quanto civile (a differenza di quell'accoglienza genericamente predicata a 360 gradi, pelosa ed incivile) ce ne sono altre 99 che campano, senza alcun diritto, tra una domanda rigettata ed infiniti ricorsi che garantiscono loro di poter rimanere a spese degli italiani senza far nulla. Sarebbe bene che i nostri politicanti da strapazzo metabolizzassero ben bene questo episodio che, per quanto ripeto assolutamente disgustoso ed inqualificabile, trova una sua collocazione nel contesto da loro creato consentendo l'invasione indiscrimunata del paese da orde di individui che nulla hanno a che fare con guerre e persecuzioni.

IDRIVE

Gio, 07/07/2016 - 17:14

Massimo rispetto per questo povero ragazzo e condanna e disprezzo per l'assassino, al di là del colore della pelle. Un delitto efferato, gratuito e che non ammette attenuanti. Ma tutta questa levata di scudi quando Kabobo seminò morte e terrore a Milano non l'ho vista, perchè? Come mai Alfano all'epoca non si è "precipitato a Milano" a presiedere il comitato per la Pubblica Sicurezza? Come mai la Boldrini, la Kyenge e compagnia cantante in quei giorni erano muti come pesci? Meditate gente, meditate...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 07/07/2016 - 17:15

#Mannik. IO; NON TI RISPONDO PERCHE UN;ALTRA PERSONA L;HA FATTO PER ME! LEGGITI IL COMMENTO DI "danielebrn" DELLE 16,35 É TU AVRAI LA RISPOSTA ALLA TUA DOMANDA! É SE QUESTO NON TI BASTA; VAI SU FACEBOOK E LEGGITI L;ARTICOLO DEL "RESTO DEI CARLINO DI FERMI" COSI CHE TU PUOI LEGGERE DI PERSONA QUELLO CHE É SUCCESSO! PS; OLTRE A QUESTA SIGNORA CI SONO ALTRI 4 TESTIMONI OCULARI CHE CONFERMANO LA SUA TESTIMONIANZA!.

carpa1

Gio, 07/07/2016 - 17:19

Ci spieghino in base a quali riscontri obiettivi (documenti mancanti? racconti non verificabili?) i nostri giudici sono giunti alla convinzione trattarsi di rifugiati con diritto di asilo; almeno questo ce lo devono.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Gio, 07/07/2016 - 17:21

Leggete il resto del carlino. "A parlare è Pisana Bachetti, la donna di Fermo che per prima ha avvisato la polizia e che ha assistito alla tragedia consumatasi martedì pomeriggio. «Ero presente – aggiunge la donna che ha raccontato quanto accaduto anche agli inquirenti – e voglio precisare che quel povero ragazzo nigeriano, prima di cadere a terra per un pugno subìto, si è reso protagonista di un vero e proprio pestaggio del 39enne fermano. Per quattro o cinque minuti è stato attaccato simultaneamente dal giovane di colore e da sua moglie. Lui (Emmanuel, ndr) addirittura lo ha colpito con un segnale stradale trovato nei pressi facendolo cadere a terra e poi hanno continuato a picchiarlo.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Gio, 07/07/2016 - 17:23

segue. "Quando ho visto quella scena, ho chiamato la polizia perché temevo per l’incolumità del 39enne fermano, che ha reagito con un colpo, purtroppo per la vittima, ben assestato. Qualcuno ha cercato di intervenire, ma è stato preso a scarpate dalla moglie del giovane di colore. Casualmente sono giunti sul posto gli agenti delle polizia municipale, perché, nel frattempo, la moglie di Emmanuel aveva fatto una telefonata ed erano arrivati una quindicina di nigeriani pronti ad entrare in azione».

Ritratto di Séarlas

Séarlas

Gio, 07/07/2016 - 17:32

tutte menzogne, si tratta di legittima difesa!!! L'africano ha aggrrdito un cittadino italiano e questi si è legittimamente difeso.

hectorre

Gio, 07/07/2016 - 17:36

half ano...non fare il furbetto!!!....questo episodio non c'entra nulla col razzismo, è il gesto di un delinquente!!..stai usando questa tragedia per distogliere l'attenzione dai tuoi guai di famigghia!!!!....con tutti i disastri che gli immigrati combinano ogni giorno, noi italiani siamo un popolo tollerante e non razzista.....se lo fossimo, credimi furbetto, episodi simili sarebbero all'ordine del giorno....dimettiti e vergognati!!!!!!

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 07/07/2016 - 17:37

che bello è...vedere tuti questi signori radical chic arrampicarsi sui vetri...Primo ancora non è chiaro cosa sia successo....sembra ci siano testimonianze che il Nigeriano è stato il primo ad alzare le mani e che l'Italiano si sia difeso...Quindi fate un bel respiro xchè se così fosse ...Ma nel contempo è necessario alzare la guardia contro i seminatori di odio e contro il clima pesante e mefitico che rischia di dilagare nelle nostre città..Questo Lo AVETE CREATO VOI DEL PD di SEL & ALF-ANO LA BOLDRINI IN PRIMIS.....

Ritratto di Valance

Valance

Gio, 07/07/2016 - 17:39

Alfano non perde occasione per mettersi in ridicolo.

123riv

Gio, 07/07/2016 - 17:41

Prima di trarre conclusioni affrettate, vorrei sapere come si sono svolti realmente i fatti. Se corrispondono al vero le testimonianze dei presenti all'accaduto, mi sembra che anche il nigeriano, purtroppo deceduto, non sia immune da colpe! Di questi tempi, troppo facile accusare di razzismo gli italiani che si fanno in quattro per salvare vite umane e cosa ricevono in cambio? Pesci in faccia!!!!!!!!!!!

duball

Gio, 07/07/2016 - 17:44

98NARE, Sei di verona o provincia? ..76..

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Gio, 07/07/2016 - 17:46

@lettore57 ... visto che insiste ... @venco afferma che ognuno dovrebbe vivere confinato nel posto dove è nato e se gli venisse la malsana idea di visitare un altro paese e venisse insultato o, peggio ancora, venisse insultata la moglie presente, dovrebbe chinare il capo e andarsene zitto zitto con la coda tra le gambe. Ora, ammetto che in qualche caso tale condotta potrebbe risultare salutare, ma esiste anche qualcosa che si chiama orgoglio e non è sempre facile tenerlo a bada. In ogni caso è la linea di principio che mi disgusta. Spero di averle chiarito in poche righe il concetto.

linoalo1

Gio, 07/07/2016 - 17:49

Povero Alfano!!Non ha proprio capito niente!!!Questo non è Razzismo,ma,bensì,Insofferenza all'Invasione!!!E questo è solo l'inizio!!!Ormai,basterebbe una piccola scintilla per fare scoppiare una Rivolta Apocalittica!!Gli Italiani,sono Stanchi e vorrebbero dimostrarlo con i fatti!!!Le parole,le lasciano solo ai Politici!!!!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 07/07/2016 - 17:50

quindi secondo i babbei, un ultras con daspo resta 5 minuti a prenderle da una donna e poi sferra UN pugno? certo certo...

Ritratto di gino5730

gino5730

Gio, 07/07/2016 - 17:54

L'aggravante razzismo è inesistente,non dico che gli italiani nutrano tanta simpatia per gli extracomunitari,ma quel ragazzo l'avrebbe fatto con chiunque di qualunque razza se gli avesse moletato la compagna.E' omicidio ma non per razzismo.

hectorre

Gio, 07/07/2016 - 17:55

mannik....se mettiamo in dubbio anche le testimonianze, evitiamo anche i processi...condanniamo a priori chi ci sembra colpevole!!!.......ovviamente gli immigrati sempre vittime e gli italiani razzisti....meglio aspettare ed evitare di dire fesserie, tranquillo che la politica e la magistratura useranno il pugno di ferro per questo episodio, insinuando il dubbio che le colpe sono da ricercare tra la politica di cdx...non alla irresponabile e scellerata politica sinistra che ha riempito le nostre città di disperati che chiedono l'elemosina o delinquono.....

ted

Gio, 07/07/2016 - 17:56

Ho visto i telegiornali e la netta , vomitevole, sensazione è che questa tragica vicenda sia stata usata per "sviare" da altre scelleratezze ! Amen.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Gio, 07/07/2016 - 18:06

-. L'aggravante dà la misura di come tutte le attività investigative di queste ore siano andate nella direzione giusta, la direzione di un movente razziale"...dice l'Alfano. Ma adesso è il ministro degli interni che decide il movente e da il beneplacito alla direzione delle indagini della Magistratura?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/07/2016 - 18:13

Ciao riccio alle 17e50 hai gia superato il LIVELLO della Vodka??? Perchè io da tutte le parti ho letto che non è stata la DONNA a picchiare ma, il di lei marito con un paletto stradale opportunamente divelto, la donna tentava di picchiare i presenti che volevano intervenire per fermare la RISORSA. RISORSA che secondo i suoi USI e COSTUMI si è messa a picchiare con un PALO, uno che ha detto un PIROPO a la sua donna,a quelli di Colonia chissa cosa avrebbero dovuto fare seguendo la LORO mentalità e civiltà. Studia cos'è il PIROPO!!!lol lol E stammi bene li in RISORSOLANDIA.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 07/07/2016 - 18:16

ted come sempre....???

aldo.a

Gio, 07/07/2016 - 18:17

I violenti vanno puniti punto e basta. Ma ricordate voi razzisti al contrario che molti bianchi e molti italiani sono stati ammazzati da extracomunitari di colore con macete o altro, come lo definiamo questa? Aggressione fascista nera? comunista nera? Anche in questi casi bisogna indignarsi; chi sa come mai ci si indigna solo se capitano cose al contrario.

conviene

Gio, 07/07/2016 - 18:17

dopo aver letto i commenti di questi invasati d'odio permanente sono orgogliosa che non abbiate pubblicato il mio anche se è un atto che va contro la libertà do pensiero e voi me lo avete proibito di esprimerlo contro i dettami della costituzione. Comunque per tutti voi Esopo è troppo attuale "LUPUS STABAT SUPERIOR AGNUS INFERIOR....." La pietas per voi e i vostri allupati di sangue non esiste

Alessio2012

Gio, 07/07/2016 - 18:24

A 'sto punto 'sta gente italiana che odia così tanto gli italiani perché non emigra in Nigeria? Ok... ammetto però che Alfano di italiano non ha niente.

cicciosenzaluce

Gio, 07/07/2016 - 18:28

Giornalai,fate vomitare più dei vostri squallidi commentatori.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 07/07/2016 - 18:32

Salvini si astenga dal commentare, e faccia ammenda. Quando uno predica vento, raccoglie inevitabilmente la tempesta di certe menti deboli e facilmente influenzabili. ENNESIMO INVIO DA STAMATTINA: DISTURBA TROPPO?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 07/07/2016 - 18:33

Il Giornale ha la stessa responsabilita` morale diSalvini, per la sua indegna campagna durata anni, che ha esacerbato gli animi. Sallusti, si dimetta. Per decenza. Ma non prima di aver purgato il forum dalla feccia animalesca che lo popola. ENNESIMO INVIO DA STAMATTINA: DISTURBA TROPPO?

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 18:36

Renzi e la Boldrini usano 2 pesi e 2 misure, concordo con chi li critica: infatti non si mossero per le vittime di Kabobo né per i poveri coniugi di Catania. Fanno schifo. Però chi li critica qua è proprio come loro, ovvero sminuisce un omicidio giustificandolo penosamente solo perché la vittima è un africano e prende le difese di un assassino che probabilmente meriterà 30 anni. Siamo un Paese stupido e fazioso e non cambieremo mai.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 07/07/2016 - 18:38

sfrancesco@ forse hai dimenticato che questo fatto potrebbe essere stile centri sociali,oppure lo puoi smentire?????????Non per altro,il tuo post è solo un piccolo riassunto di tutte le ingiurie possibili.

joecivitanova

Gio, 07/07/2016 - 18:40

..mah, suvvia..per Don Vinicio, dopo le lacrime, nei prossimi mesi molto altro lavoro..d'ufficio..!! g.

angelovf

Gio, 07/07/2016 - 18:43

Mi dispiace immensamente per la morte di questa persona è condanno chi l'ha fatto con l'intenzione, però non avete fatto e non fate tanto rumore quando è un italiano a rimetterci le penne e sono molti, o forse avete dimenticato i due poveri vecchi uccisi in casa da un uomo di colore e come se non bastasse il bastrdo ha pure violentata l'anziana. Quella povera figlia ha chiesto di parlare col governo, ma nessuno l'ha consolata, pesate di avere un alibi e chiamare razzisti gli italiani, per continuare con questo sporco mercato di esseri umani. Siete la nostra vergogna, nascondetevi non siete degni di esseri italiani.

MLADIC

Gio, 07/07/2016 - 18:45

L'ultra' non doveva rivolgersi in quel modo alla nera, altrettanto sbagliata la reazione della coppia. Non vedo volontarietà riguardo la morte del clandestino.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 07/07/2016 - 18:55

Sono i politici di sinistra, occupatori, tra l'altro abusivi, del potere in Italia, i primi "...seminatori di odio e..." fautori del "...clima pesante e mefitico che..." sta dilagando "...nelle nostre città", grazie al loro violento linguaggio politico e, soprattutto, all'invasione in atto senza controllo di ogni razza umana da loro permessa. Sono, quindi, sempre loro i fautori del razzismo, che più razzisti non si può. E questa è un'altra delle morti che ricade sulle loro supposte e nefaste coscienze. Ci manca solo che degli stranieri, che sempre tali rimarranno, approfittino di questi frangenti nella presunzione di potersi mettere in cattedra per darci lezioni di civiltà!

Gaeta Agostino

Gio, 07/07/2016 - 18:56

Ecco fatto. La potenza del condizionamento.In un attimo il gesto di un criminale ha cancellato le morti per terrorismo e lo scempio subito dai nostri connazionali ad Acca. Vuoi vedere che qualche PDiota mi chiamerà razzista e dirà che il terrorismo islamico non esiste.

Ritratto di lettore57

lettore57

Gio, 07/07/2016 - 18:57

@ANGELO LIBERO 70 insisto ancora e, ammesso non ci siano errori, la cronologia dei posts mi dice che lei alle 12.08 ha risposto a questo messaggio di venco delle 11.09 venco Gio, 07/07/2016 - 11:09 Dimostrazione che ognuno deve vivere a casa propria e combattere la criminalità a casa propria, si sappi che tanti italiani andati regolarmente a lavorare all'estero subivano insulti e tacevano, non reagivano. E' di questo che le chiedo il perche non degli altri. Se poi ci fossero problemi di sistema e lei ha risposto ad un altro non tenga conto dei miei posts e solleciti

lomi

Gio, 07/07/2016 - 19:02

I vostri commenti uniti a questo squallido gesto mi far vergognare di essere un italiano. Non provate un po' di vergogna per cio' che commentate?? Io sprofonderei sotto terra

conviene

Gio, 07/07/2016 - 19:02

grazie bastardi infami per non aver nemmeno pubblicato il mio ringraziamento per avermi censurata e non avermi mischiata con questi "commentatori ????"infami come lo siete voi. Vergognatevi di esistere e di svilire il nobile lavoro del giornalismo. Povero Montanelli Povero Enzo Biagi che devono assistere allo scempio di un personaggio fatto di odio come sallusti e avallato da un certo sig berlusconi

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 07/07/2016 - 19:09

Riprovo qui : Ben Frank 09:32 – Come scrissi ieri nell'art. precedente, provo un forte ribrezzo di fronte a qualsiasi atto criminoso in quanto tale anche solo verbale. Detto ciò, mi chiedo perché questa coppia di nigeriani, come pure migliaia di loro compatrioti, abbia sfidato le difficoltà di un viaggio terra-mare per venire in Italia invece di fare richiesta d'asilo all'ambasciata italiana o consolato italiano a Lagos/Abuja. Evidentemente non posso provarlo, ma sono sicuro che non avrebbero ottenuto il visto (dato che, per esempio, la Nigeria-Boko-Haram-Free è molto vasta). E qui si dimostra l'imbecillità e l'irresponsabilità della politica d'immigrazione italiana/europea. In pratica si "promuove-incita-favorisce-obbliga" a intraprendere la via clandestina del mare e poi gonfiarsi il petto alla maniera Renzalfaniana e dire "ma guarda quante vite abbiamo salvato" (a fronte di quante migliaia morti annegati e con quali nefaste conseguenze socio-economiche poi per tutti)

Pigi

Gio, 07/07/2016 - 19:14

Fuggiva da Boko Haram. Leggo su Wikipedia che Boko Haram avrebbe al massimo 9000 militanti, e gli abitanti della Nigeria sono 182 milioni. In proporzione, siamo come le Brigate Rosse e gli altri gruppi terroristici negli anni di piombo. Avete mai sentito parlare di emigrati italiani per sfuggire alle Brigate Rosse? Oppure di italiani emigrati perché i terroristi gli avevano ucciso uno o più parenti? Siamo rimasti, li abbiamo isolati e distrutti. Questo indipendentemente dal fatto di sangue, da condannare senza se e senza ma.

michele lascaro

Gio, 07/07/2016 - 19:18

Il razzismo fascista è come il cavolo a merenda. Aggiungendo qualcosa a quanto giustamente detto da blackindustry, ricordo ai lettori più giovani che "Faccetta nera" scritto in quell'epoca, diceva: "...Sarai italiana..." e ciò era accettato da tutti gli Italiani, anzi, per i miei ricordi, la bellezza delle donne eritree era mitica.

Linucs

Gio, 07/07/2016 - 19:26

C'è omicidio e omicidio. Se ammazzano me è omicidio e basta.

nunavut

Gio, 07/07/2016 - 19:33

Ho letto lo scritto di "gattofilippo" che rapporta l'articolo del Carlino con la dinamica del fatto descritta da testimone oculare (sempre che i giornalisti siano sinceri o che non omettano certe precisioni,come del resto molti in questo blog accusano,giusto o sbagliato, il Giornale),non vedo come il fermano possa essere accusato se non di abuso di legittima difesa,come si suole nel nostro bel paese.La morte di una persona é sempre una triste vicenda ma dovrebbe esserlo in tutti i casi,Alfano avrebbe dovuto presentarsi pure in Sicilia quando i due anziani furono uccisi a botte da chiamatelo come volete non ha nessuna importanza visto il risultato, e la povera vecchietta violentata (prima o dopo la morte?) sono queste azioni dei rappresentanti del gov. che fanno montare la tensione non il razzismo,la gente si sente abbandonata dai politici che vivono alle loro spalle e non li considerano per nulla anzi preferiscono gli "altri".

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 19:37

Conviene..pravda99..e ciccioalloscuro...nessuno vi obbliga a leggere il Giornale, per voi zecche rosse c'è sempre l'Unità dei pirla......

DIAPASON

Gio, 07/07/2016 - 19:41

Per sfuggire a boko haram non c'era bisogno di fare tutta quella strada.

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 19:41

Pigi, ma ho letto che boko haram gli aveva ucciso genitori e una figlia, quindi il,tuo commento è fuori luogo. È ora fatela finita per favore, questo violento marcirà in galera si spera e voi fatevene una ragione.

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 19:50

Neanche capite che un fatto come questo nuoce in primis a chi vorrebbe che l'immigrazione venisse regolata e gestita meglio.

laura bianchi

Gio, 07/07/2016 - 19:52

Premesso,che faccio fatica a commentare,notizie così raccapriccianti,non che manipolate scientemente dai giornalisti di ogni tg,(tg4 compreso)Chiunque si macchi, di questi abominevoli reati,deve pagare sino in fondo la sua colpa.Detto ciò mi avrebbe recato,sollievo,sentire i nostri politicanti,urlare il loro "dolore" per i coniugi di Palagonia, dove esiste una figlia,inascoltata...e ricordate i primi razzisti sono loro,tra di loro,la maggior parte dei nigeriani e non solo, sono spacciatori,prepotenti e arroganti...e, non c'è, nessun bisogno di tirare in ballo Salvini,in quanto la gente che vive nel quotidiano, non è stupida....sapeste cosa esce di bocca a questi nigeriani,

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 19:53

I bananas con questo episodio hanno dato il peggio di sè, non lo credevo possibile. Chissà mai che invece Fabrizio Boschi riesca a scrivere qualcosa d'intelligente, sarebbe la prima volta ah ah ah

Ritratto di bandog

Anonimo (non verificato)

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 07/07/2016 - 19:54

Sallusti e il Giornale hanno enormi responsabilita` morali. Hanno creato una campagna di odio, fomentata da articoli e articolisti tra i piu` efferati a partire dai vari Magdi Cristiano Allam e Fiamma Nirenstein, e per finire agli innumerevoli commentatori che dalla tastiera spargono il loro veleno razzista e xenofobo, frutto di ignoranza e squallore intellettuale. Ogni giorno una decina di articoli sull'argomento, squadre di galoppini che spulciano i bollettini giudiziari del Paese per scovare notizie di presunti reati di immigrati. Il tutto per creare un villaggio in cui le menti deboli e facilmente influenzabili che lo leggono, si rifugiano e maturano l'odio che poi trasuda dai loro commenti. Si dia una regolata Sallusti, e consideri le dimissioni. Io non credo per un attimo che Berlusconi le abbia dato questo tipo di mandato.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 07/07/2016 - 19:56

Tu sei tutta scema conviene (19.02) per quello ti è consentito di offendere pesantemente quelli che la pensano diversamente da te ed essere pubblicata, così ti possiamo compatire tutti insieme. E adesso vai dal tuo amico franceschiello che ti consola e ti benedice.

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 07/07/2016 - 19:56

ziobeppe1951 - Io lo leggo per interessi sociologici e psichiatrici...Fonte inesauribile di materiale, mi creda. Lei e` l'ultimo nella mia lista, ma solo per motivi alfabetici. HA HA HA

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 20:00

Vedo che dreamer66 ha rinunciato persino a scrivere, lo posso capire, discutere coi bananas è come prendere un muro a craniate. I bananas, stupidi muli insulsi uniti solo dall'amore per re Silvio primo, il re scemo.

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 20:00

Conviene...ignorante..non scrivere in latino se non lo sai...Superior stabat lupus,longeque inferior agnus

edo1969

Gio, 07/07/2016 - 20:03

L'assassino era già noto per essere un violento di estrema destra. Quindi scatta "soccorso nero", la solidarietà tra i più estremisti dei bananas.

moshe

Gio, 07/07/2016 - 20:06

... tu dovresti avere le AGGRAVANTI !!! Sì, le aggravanti per il tradimento del popolo italiano e la sua invasione da un'orda di barbari !!!

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Gio, 07/07/2016 - 20:10

E' ancora da capire come si sono svolti i fatti, ma Alfano ha l'acume di emettere sentenze prima delle indagini, a parte quelle sul suo letamaio. Non potevano mancare Saviano e i soliti idioti a "cavalcare l'onda dell'odio razziale" contro il capro espiatorio Salvini e gli italiani che osano avercela con un governo inetto e criminale. Mi spiace per la coppia nigeriana, cristiani e probabilmente persone per bene, ma il razzismo è un pretesto, bianco o nero non c'entra, Namdi semmai è la vittima di un ripugnante essere umano, e che nessuno osi chiamarlo animale!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 07/07/2016 - 20:15

ziobeppe1951 E dire che, conviene, si è vantata di essere una professoressa di liceo,cosa molto difficile da esperire nel suo forbito linguaggio esibito nei commenti! :-)

laura bianchi

Gio, 07/07/2016 - 20:18

#pravda....se esiste qualcuno con problemi psicologici e psichiatrici,(di cui mi diletto anche io) è LEI...Esca viva la quotidianità,senza fare il "leone da tastiera".....troppo semplice, inveire in un monitor....quanto mi piacerebbe incontrarla....e farle fare, un giretto,nei centri storici,e nelle periferie.VERGOGNA.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 07/07/2016 - 20:27

edo1969 d'altronde "soccorso rosso" è da una vita che esiste..do you remember prima linea e br torinesi???

tuttoilmondo

Gio, 07/07/2016 - 20:30

Se noi siamo razzisti gli americani cosa sono? Ma andate a fare in cubo. Noi siamo fessi, altro che razzisti. Accettiamo che l'essere italiani sia un'aggravante. Purtroppo succede perché la Storia è stata scritta su Topolino. E allora c'è chi si crede forte. Ma forte non è. Chi si crede onesto. Ma onesto non è. Chi si crede buono. Ma buono non è. Come cambiare le cose? Una maniera c'è. Ribelliamoci, perdio! A casa mia comando io. Oppure no? Boh! Beeee. Pecore siamo.

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 20:32

Pravda99..19.56...anch'io ti leggo per interessi psichiatrici relativi all'ideolologia kkkomunista, per me sei sempre il primo della lista, mi mancherai, fonte inesauribile di idiozie se passerai all'Unità dei pirla HA HA HA

lorenzovan

Gio, 07/07/2016 - 20:41

se il compianto basaglia...fosse oggi giovane studente...e leggesse i post di molti foristi del gran bananato..mai proporrebbe in futuro la chiusura dei manicomi...he he he

lorenzovan

Gio, 07/07/2016 - 20:46

pigi...quanto sono i mafiosi e quanti gli abitanti dell'italia? eppure comandano loro...

Renee59

Gio, 07/07/2016 - 20:48

ALFANO, LA COLPA Ê VOSTRA. AVETE DIMENTICATO I VERI PERSEGUITATI, I CRISTIANI, FAVORENDO I FANATICI PERICOLOSI CHE TANTO AMATE.

laura bianchi

Gio, 07/07/2016 - 20:53

....Per concludere;considerato che sono lontana anni luce da certi commentatori.....diciamo sognatori e fantasiosi al limite del ridicolo:alfano,ne ha combinato di ogni,si attendono dimissioniiiii.

elio2

Gio, 07/07/2016 - 21:00

Come al solito il branco dei compagni ha avuto l'ordine dal comintern del partito, di diffondere la verità del pensiero unico, e difendere la "risorsa" che si stava solo facendo mantenere da oramai più di 8 mesi, senza averne i requisiti e anche se non si sa ancora nemmeno come si sono svolti i fatti e ben quattro testimoni oculari, hanno confermato la versione dell'ultras di essere stato aggredito, il colpevole è lui.

Una-mattina-mi-...

Gio, 07/07/2016 - 21:02

NON SEMPRE LE COSE SONO COME SEMBRANO, A VOLTE GLI AGGRESSORI PASSANO PER VITTIME

rossini

Gio, 07/07/2016 - 21:07

Io credo che il nigeriano se ne poteva restare a casa sua. La Nigeria ha una superficie di circa 1 milione di km quadrati, più del triplo dell’Italia. L’organizzazione criminale Boko Haram occupa meno di un terzo del paese; la parte nord-orientale. I due nigeriani potevano tranquillamente trasferirsi nelle zone che non sono oggetto di guerra civile. Rimanevano fra i loro simili dove nessuno li avrebbe chiamati scimmie. Glielo aveva ordinato il dottore di venire qui da noi in Italia?

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 07/07/2016 - 21:14

Siete solo quattro piccoli buffoni ignoranti ! Non avete rispetto dell'essere umano ! Trattate sempre tutto con demagogia di quella più infima ! Ma di sicuro dalle vostre teste non escono pensieri nobili proprio per la limitazione cerebrale ! Siete VERGOGNOSI

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 07/07/2016 - 21:19

Ho postato un commento sull’articoli «Fermo, la versione dei testimoni: "I nigeriani hanno aggredito"». Il seguente: «Una delusione per le tante prefiche, che già avevano intonato le grida di dolore (di liscio o di rovescio remunerate) per quel povero ragazzo ucciso barbaramente da un italiano. Peccato: se quella «quindicina di nigeriani pronti ad entrare in azione» fossero arrivati qualche minuto prima, avremmo una «preziosa risorsa» viva e, chissà, magari un «incivile xenofobo» morto. Non lo hanno pubblicato. Davvero è più crettino di quello che dichiarato Alfano, senza aspettare almeno i primi risultati dell’indagine? O forse qui dentro ci sono moderarttori che non capiscono il senso di una frase ironica?

conviene

Gio, 07/07/2016 - 21:57

io uno che ammazza lo chiamo assassino non aggressore come voi. Vergognaaaaaaaaaaaaa

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 07/07/2016 - 22:06

Ecco brawo Lorenzone 20e46, hai CENTRATO IL BERSAGLIO da oggi ti chiamero SOTTOSNIPER. Quanti sono i ROSSI in ITALIA, sicuramente NON piu del 30% eppure comandano LORO, continuando a mandare la FLOTTA fino alle foci del Nilo a RACCATTARE Africani da mantenere, che NON scappano da niente se non dalla VOGLIA E FATICÀ (come dicono a Napoli) e poi pretendono che gli Italiani NON S'INCACCHINO!!!! Hai completato l'opera oggi il TAPIRO è sicuramente Tuo!!!lol lol BOI NOCHI.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 07/07/2016 - 22:14

Se è vero quello che scrivono sul Resto del Carlino a proposito di questa rissa, ALFANO HAI PERSO UN'ALTRA BUONA OCCASIONE PER TACERE!!! ADESSO CHE CADE RENZI PROVA A VENDERTI AI 5STELLE CHE MAGARI HAI ANCORA DEI PARENTI DA PIAZZARE NEGLI UFFICI PUBBLICI!!

conviene

Gio, 07/07/2016 - 22:16

continuate pure a censurarmi infami assassini morali

ziobeppe1951

Gio, 07/07/2016 - 22:39

Conviene 21.57.... Guarda che non l'ha ucciso lui, è stata una disgrazia, ha battuto la testa nel cadere..se non sai leggere ti mando una supplente

Ritratto di fabriziotorino

fabriziotorino

Gio, 07/07/2016 - 22:44

La Boldrini si commuove solo quando si tratta dei suoi amici clandestini o emigranti. Mai una parola per i poveri Italiani vittime dell'odio razzista e religioso dei musulcani. Vergognati, inetta, deficente!

cgf

Gio, 07/07/2016 - 23:47

l'aggravante è l'ignoranza [in senso grammaticale] del ministro dell'Interno, dovrebbe dimettersi. Quattro testimoni dichiarano che è stato il nigeriano ad attaccare contro la sola testimonianza della donna la quale ha chiamato a rinforzo una quindicina di nigeriani che non hanno fatto nulla perché sono passati da quelle parti i VVUU. DIMISSIONI!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 07/07/2016 - 23:51

Questo è l'effetto del lavaggio del cervello che da anni viene effettuato dal comunismo in Italia. Quando si dividono le persone in buoni, quelli che leccano il PD, e cattivi, quelli che non lo fanno ci saranno sempre delle vittime BUONE E DEGLI ASSASSINI CATTIVI. IL TORTO DI CHI HA INSULTATO LA MOGLIE DELLA VITTIMA RIMANE. Però le circostanze dell'accaduto contrastano con la dottrina dei comunisti.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 08/07/2016 - 00:25

pravda99 19:54 : Pateticamente patetico.

claudio63

Ven, 08/07/2016 - 04:59

imedugno, lei non e' di broccolino, quindi faccia un piacere ai tanti che hanno vissuto generazioni a Hoboken e dintorni:stia zitto e la smetta di sparare banalita' oscene. resta il fatto che l'assalitore e' un pregiudicato noto alle questure, un violento che in alcun modo avrebbe dovuto apostrofare qualcuno in tale maniera, peggio ancora una donna. Il pregiudizio e' anche figlio di un dibattito incivile e sguaiato che lascia ai poveri ignoranti e di spirito inziative squallide come di questo giovane adulto imbelle.

Chattanooga

Ven, 08/07/2016 - 08:08

Quanti italiani sono stati uccisi da stranieri senza tutta questa grancassa mediatica? Se razzismo c'è, è un razzismo al contrario, ve lo dico io. Moriremo tutti per manifesta stupidità. E CHE NESSUNO OSI interpretare il mio intervento come mancanza di carità o di solidarietà verso il nigeriano ucciso; questa ipocrisia da vomito tenetevela per voi.

apostata

Ven, 08/07/2016 - 08:16

Solidarietà a giovanardi condannato prima della ricostruzione dei fatti.

unz

Ven, 08/07/2016 - 08:49

l'uomo non era migrante economico ma profugo. Cristiano in una zona della Nigeria dove Boko Haram stermina cristiani. Se uno straniero, nero o bianco avesse molestato una nostra familiare lo avremmo picchiato e condannato. Qui è il contrario. un italiano molesta una straniera e ne uccide il marito. Quando accadono queste cose esistono carnefici e vittime. I carnefici vanno SEMPRE puniti. Le vittime SEMPRE compiante. E i commenti squallidi, volgari ed idioti di voi vigliacchi frustrati fanno vomitare. Sono contro l'immigrazione clandestina, a favore del mamtenimento della nostra identità cristiana e per l'espulsione di tutti gli irregolari. Ma il fatto di cronaca è orrendo. i distinguo sulla nazionalità o l'etnia patetici.

unz

Ven, 08/07/2016 - 08:52

blackindustry...boh! Forse, dico forse, sarà per le leggi razziali? 1938 Anno XVI E.F. mi pare ma lei mi sembra ben informato.

antipifferaio

Ven, 08/07/2016 - 09:04

Ma quando la finite con questa storia??? NON pensate che avete GONFIATO AD ARTE ABBASTANZA LA COSA??...I due anziani morti a Catania, lui sgozzato e lei buttata dal balcone da un ragazzo extracomunitario della Costa d'Avorio diciottenne ....quelli non hanno avuto tutte queste trasmissioni!!! COME MAI????...................

Ritratto di Lupry

Lupry

Ven, 08/07/2016 - 09:09

Ma come???!!! Quando quotidianamente uno straniero ammazza un Italiano è quasi peccato parlarne invece adesso a parti invertite (e nonostante le testimonianze propendano per la legittima difesa dell' Italiano) c'è una mobilitazione generale..??!!!

umberto nordio

Ven, 08/07/2016 - 09:18

Alfano farebbe bene ,invece di dire le solite sciocchezze,a pensare alle sue di aggravanti.Una vera vergogna,tra le tante, la sua permanenza nel governo.

onurb

Ven, 08/07/2016 - 09:19

Ho l'impressione che Halfano, preso dall'abituale entusiasmo fuori luogo, abbia fatto una delle sue solite incaute dichiarazioni. Ma un ministro dell'interno non ha a disposizione fonti più attendibili degli articoli dei giornali, alle quali attingere prima di uscirsene con dichiarazioni che poi deve rimangiarsi?

paspas

Ven, 08/07/2016 - 09:21

tanto rispetto per la vittima. detto questo, non facciamone un eroe od un santo. S tutti dovessimo scappare da fondamentalisti diteci dove dovremo andare.non c'e' piu nessun luogo sicuro. Quante volte Alfano ha presieduto le riunioni nei luoghi dove viene ucciso un Italiano per mano dei clandesti? Razzismo puro.

Mannik

Ven, 08/07/2016 - 09:31

Pasquale e danielebrn - Leggete meglio il commento. Ho scritto "pare". Le testimonianze non coincidono, ma la testimonianza "chiave" sembra non coincidere neppure con la dichiarazione del presunto omicida. Per cui prima di trarre conclusioni aspettiamo l'evolversi. Capito meglio?

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 08/07/2016 - 09:33

Questo è quello che trovate scritto questa mattina sull'unità: Il commento che Salvini ha affidato alla sua pagina Facebook, una delle bacheche pubbliche che sono il simbolo della codardia e della vigliaccheria delle politica peggiore, fa rabbrividire. Dementi...TSO...Fatevi curare...da uno buono...la Vs. Codardia verso il Popolo Italiano è Agghiacciante....

elio2

Ven, 08/07/2016 - 11:10

Compagna conviene, adesso si calmi e vada alla casa del popolo a prendere il suo biscottino ideologico, poi con calma, molta calma si legga i giornali di oggi, dove scoprirà, come al solito, che lei nella sua foga di difendere le "risorse" delle coop rosse e delle finte onlus che con i clandestini ci fanno soldi a palate, di non aver capito niente.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 08/07/2016 - 13:27

unz lei era presente al fatto quindi per certo sa come si sono svolte le cose,e se non era presente è stato uno dei primi ad arrivare dopo.Quindi a priori lei condanna il vivo per parteggiare per il morto.Ora dico ,non si potrebbe aspettare il processo prima di vomitare insulti ed essere certi di come si sono svolti i fatti?????