Nissan dona più efficienza al suo tris d'assi

Ginevra Nissan Europe ha colto l'occasione offerta dalla introduzione, sulla gamma dei modelli crossover, del nuovo propulsore 1.6 turbo-iniezione diretta per fare il punto sul successo che il mercato internazionale ha riservato a questa tipologia di vetture che è nata in Nissan nel 2004, con l'introduzione del Murano, crossover di notevoli dimensioni e potenza.A esso, nel 2007, ha fatto seguito quello che è stato, e continua a essere, uno dei maggiori successi di sempre della Casa nipponica: Qashqai, un modello che ha sconvolto gli standard del marketing automobilistico inventando un nuovo segmento che, da allora, ha continuato a espandersi sotto la spinta dello stesso crossover giapponese, che resta leader del settore, e di tutta la varietà di concorrenti che ne hanno seguito l'ispirazione. A rendere più accessibile e frizzante il settore, nel 2010 è arrivato il crossover compatto Juke, molto grintoso nelle linee muscolose e molto versatile. E poi c'è X-Trail, il modello di maggiori dimensioni, disponibile anche in esecuzione a sette posti, in soli 4,65 metri di lunghezza. Dall'esordio di Qashqai nel 2007, Nissan ha venduto oltre due milioni e mezzo di crossover, di cui 264mila in Italia.La novità tecnica principale è costituita, per tutti i tre modelli, dall'avvento del turbo-iniezione diretta 1.6 litri da 163 cv, su Qashqai e su X-Trail, e da 190 cv su Juke Nismo RS.Si tratta di un propulsore molto moderno e di altissima efficienza anche in termini di consumi ed emissioni, che affianca, al top della classifica prestazionale, l'eccellente turbodiesel 1.6 litri da 130 cv. Grazie a una coppia massima di ben 240Nm, il nuovo 1.6 turbo-iniezione diretta ha assicurato ad X- Trail grandi doti di spunto e di agilità su per le rampe che salgono a Megève, sulle Alpi della Savoia. In autostrada, a velocità fra 130 e 140km/h, gira silenzioso consumando solo 6 litri/100km nel ciclo combinato.Juke Nismo RS si è rivelata una piacevolissima sorpresa per il livello di finizione, veramente molto piacevole con selleria in Alcantara, ma soprattutto per le prestazioni, grintosissime e supportate da un eccellente livello di qualità dinamica. Juke è stabile, solida, neutra in inserimento di curva e con gran tenuta alle accelerazioni laterali in curva, sia sul misto stretto, in montagna. I prezzi partono da 20.780 euro per Qashqai, da 25.600 per X- Trail e da 30mila per Juke Nismo RS.