No Expo, scontri tra studenti, anarchici e black bloc

Uova contro il consolato turco. Perquisito un furgone tedesco: una persona denunciata. Espulsi i tre tedeschi fermati dalla Digos. E rispuntano i black bloc

La manifestazione dei No Expo si trasforma in un regolamento di conti. Urla, spintoni: è una lite in piena regola tra anime diverse del movimento No Expo quella che sta avvenendo a Milano nel corteo studentesco che sfila per le vie del centro dopo un’azione contro Manpower. La contestazione è tra anarchici Black-bloc e Collettivi studenteschi.

Come era prevedibile comincia a salire la tensione a Milano in vista dell'apertura dell'Expo prevista per il primo maggio. Il corteo degli studenti sfila per la vie della città lasciando dietro di sè gesti di contestazione e soprattutto di vandalismo. Davanti alla sede di piazza Cordusio di Unicredit sono comparse scritte con vernice rosa: "Expo=Mafia", queste le parole con cui i manifestanti hanno imbrattato la filiale dell'istituto di credito.

E come sempre nel corteo non potevano mancare i black bloc che fanno le prove generali in vista della manifestazione di domani. Un folto gruppo di antagonisti vestiti di nero e col volto coperto hanno sfilato nella parte arretrata del corteo con estintori caricati con vernice. C'è chi invece ha deciso di manifestare con gli striscioni. Due manifestanti sono saliti sulla struttura dell'Expo Gate, a Milano, e hanno affisso uno striscione con la frase "grande evento uguale grande bufala. No Expo: un altro mondo è possibile". In viale Majno alcuni antagonisti con cappucci e occhiali scuri si sono staccati dal corteo e hanno assaltato a colpi di vernice la sede dell’agenzia di lavoro interinale Manpower. Alcuni di loro si sono
attaccati alle inferriate della sede Manpower e hanno tentato di staccarle. Da una via adiacente sono intervenuti circa 30 poliziotti che hanno disperso gli incappucciati. Un uomo in giacca e cravatta ha esposto una bandiera tricolore da un balcone ed è stato colpito da alcune uova. Il corteo sta ora proseguendo verso Porta Venezia e dovrebbe concludersi al Pirellone. Intanto i 3 tedeschi perquisiti dalla Digos durante i controlli in vista della manifestazione No Expo di domani sarnno espulsi e accompagnati alla frontiera.

Commenti
Ritratto di Mike0

Mike0

Gio, 30/04/2015 - 13:19

Viva Putin!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 30/04/2015 - 13:21

Non riusciamo a tenere a bada 4 delinquenti, dove vogliamo andare...

alby118

Gio, 30/04/2015 - 13:34

Scontri fra imbecilli e deficienti con denominatore comune non fare un ca.zzo dal mattino alla sera !!!

Luigi Farinelli

Gio, 30/04/2015 - 13:37

Mi raccomando, accompagnati alla frontiera ed espulsi CON TANTE SCUSE! Guai ripetere gli ERRORI del G8 di Genova dove le orde barbariche al guinzaglio di chi ha per motto "Ordo ab Chaos", pagati per sfasciare tutto, hanno subìto la reazione della polizia (inaudito!) fatti passare per martiri da una sinistra che più che dei problemi della nazione aveva a cuore l'abbattimento del Governo legittimo. E non sono stati neanche eretti (orrore, orrore!) monumenti per quegli "eroi" sublimi, prediletti dei sempre defilati grembiulini dell' "Ordo ab Chaos" i cui grandi maestri se la ridono, brindando con i capi dei black bloc e dei centri sociali (anch'essi in grembiulino) vedendo l'imbecillità della loro povera carne da cannone ideologicizzata.

Furgo76

Gio, 30/04/2015 - 13:37

e la nostra polizia non puo manganellare perche se no rischiano il processo!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Gio, 30/04/2015 - 13:38

Come ha affermato un noto esponente del Piddì stamane ad Agorà, bisogna avere rispetto del dissenso, eccheccà! Fino a prova contraria questa è la culla della democrazia...se vedemu...

Totonno58

Gio, 30/04/2015 - 13:54

Luigi Farinelli&Furgo76: l'importante è che,a cose finite, la polizia eviti di andare a sfogarsi su giornalisti, turisti, boy scout magari mentre dormono placidamente e mettersi a torturare per riempire il vuoto del proprio tempo....ma confido che quel crimine non si riepta dopo i SACROSANTI processi, la sentenza dell'UE (e c'è ancora quella in arrivo su Bolzaneto...), la messa in condizione di non nuocere da parte di alcuni banditi sedicenti funzionari, il dirottamento ad altri "incarichi" per De Gennaro e Scajola...

Paul58

Gio, 30/04/2015 - 14:04

ma porca miseria, in un parse civile si impedisce a quattro sbarbatelli ignoranti e parassiti di distruggere cose private o danneggiare parti pubbliche!!!!! qui invece,nel paese dei datteri, si lasciano indisturbati a danneggiare,occupare,parassitare senza ritegno. la Polizia dovrebbe attaccare e disperdere questi disgraziati comunisti figli dell'ignoranza storica e del piu becero parassitismo. BASTA!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di fullac

fullac

Gio, 30/04/2015 - 14:10

Io trovo giusto che i giovani sfoghino la loro rabbia contro questa società iniqua che li priva di un futuro e pure di un presente. è nella natura dei giovani essere rivoluzionari voler spaccare quello che non va, non ci trovo nulla di così drammatico e pericoloso sopratutto ora che i piccoli borghesi nn hanno più nulla da difendere.

27Adriano

Gio, 30/04/2015 - 14:13

Bene, ...collettivi, antagonisti, no Expo, no Tav, anarchico insurrezionalisti, Black bloc. sindacalisti, amici di Pisapia,..non dovrebbe mancare nessuno!.. Forse ho dimenticato qualcuno? .. magari qualche Islamista con strane idee? ...Poveri Italiani!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 30/04/2015 - 14:20

E usare proiettili di gomma no,eh? Atteso che i cannoni ad acqua potrebbero causare pericolose bronchiti...

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 30/04/2015 - 14:22

Totonno58 ...l'importante che si renda conto di quello che ha scritto "eviti di andare a sfogarsi su giornalisti, turisti etc etc etc mettersi a torturare per riempire il vuoto del proprio tempo ...". A genova chi si è sfogato erano ben altri che di certo non portavano la divisa e le forze dell'ordine non avevano bisogno "di riempire il vuoto del proprio tempo" visto che erano già abbastanza impegnate durante il giorno per i delinquenti incappucciati impegnati a devastare una città !!!

fisis

Gio, 30/04/2015 - 15:01

Personalmente sono contrario alla violenza. Ma con la disoccupazione giovanile oltre il 40%, mi stupisco del fatto che i giovani non facciano una rivoluzione, altro che manifestazioni. Per fortuna che in Italia ci sono i papà e le mamme che li mantengono. La famiglia è l'unico vero, ultimo baluardo ammortizzatore della società italiana..

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 30/04/2015 - 15:04

se io fossi un Poliziotto o un Carabiniere mi toglierei il casco e li farei passare. Una bella lezioncina per tutti i traditori che infangano con processi farsa i Tutori dell'Ordine. FATELI PASSARE TUTTI !

abocca55

Gio, 30/04/2015 - 15:04

La magistratura li protegge. Possono fare questo ed altro, e la Polizia deve stare attenta, perché sono tutti pronti ad incriminarla.

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 30/04/2015 - 15:06

E' la "democrazia" bellezza. Art.1 della Costituzione: L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sulla contestazione. La sovranità appartiene al popolo fancazzista, che la esercita come caxxo vuole.

abocca55

Gio, 30/04/2015 - 15:06

In Italia i proiettili di gomma e le pistole con scariche elettriche sono vietate, e vietati anche gli idranti colorati. Bisogna subire!

ineluttabile

Gio, 30/04/2015 - 15:08

Inizia il mitico Expo, tra gli sponsor Nestlè, Coca Cola e Mc Donald. Tutto normale. Un pò come fare un expo dedicato all'aria pulita con sponsor Philip Morris e special guest il direttore della centrale di Chernobyl.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 30/04/2015 - 15:09

Ma 'u picciottu Alfano non aveva detto, che la sicurezza aveva funzionato? Che era, un'altra alfanata? Rivoglio la Milizia Fascista, che me ne faccio della democratica libertà di eleggere Renzi e solo Renzi, se a casa e per strada non posso sentirmi sicuro? Ormai ci stiamo abituando a criminalità disordini giornalieri come fosse normale: ma neanche in Burundi si accetterebbe!

Totonno58

Gio, 30/04/2015 - 15:13

mark911...lo vada a raccontare al funzionario di polizia Fournier "lo ammetto, fu una macelleria messicana"), purtroppo non alla buonanima di Manganelli ("dobbiamo solo chiedere perdono"), ai giornalisti, boy scout, presenti alla Diaz, alla gente di Genova affacciata alle finestre...e magari si faccia dire qualcosa da De Gennaro ("è un grande dolore sapere quello che è stato fatto alla Diaz...ma che potevo fare io?"(perla assoluta)...se poi, dopo queste controprove, si diverte ancora a mischiare i black-block con gli inermi, faccia pure, tanto la Corte Europea ha lavorato anche per lei e per tutti quelli che da 14 anni ripetono la stessa cantilena.

florio

Gio, 30/04/2015 - 15:16

fullac, che commento intelligente, molto istruttivo, di buona educazione e di ottima prospettiva. Ma se questi giovani come li chiama lei, sfasciassero i suoi beni, la sua casa, la sua macchina, le sue belle cosine che da buon proletario terrà ben custodite, sarebbe felice e considererebbe sempre i bravi giovani dei rivoluzionari, senza trovarci nulla di così drammatico e pericoloso?!

Rossana Rossi

Gio, 30/04/2015 - 15:36

Faranno quello che vogliono, come al solito, in nome della 'democrazia'.....e che i poliziotti stiano attenti, se alzano troppo la voce finiscono in galera.........in questa povera italietta funziona così.......

giovanni951

Gio, 30/04/2015 - 15:40

Giù manganellate..ma forti; certo c'è il rischio che poi i poliziotti vengono accusati di essere torturatori. Povera itaglia

Blueray

Gio, 30/04/2015 - 15:48

Le frontiere italiane ci sono ancora? Mi pareva di no, fatto sta che appaiono e scompaiono come i miraggi nel deserto o le aurore boreali a seconda delle necessità. Per i provvedimenti di espulsione, esistono, solo che se l'espulso rientra da un altro valico non se ne accorge nessuno perché non c'è alcun controllo. W l'Italia!

linoalo1

Gio, 30/04/2015 - 15:51

Questi Contestatori,sicuramente organizzati e pagati da qualcuno,il danno,ormai,l'hanno fatto!Domani,all'Inaugurazione,mancherà molta gente che,per paura,preferisce starsene a Casa e non rischiare di essere coinvolta in pericolosi tafferugli!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 30/04/2015 - 15:59

Chiamatela manifestazione! Bella quella che sono studenti. Invece son solo delinquenti patentati che hanno dalla loro parte una massa informe e buonista di politici di sinistra, continuamente ed abusivamente al potere o a capo delle istituzioni, ed una magistratura politicizzata che per gli attori sinistri di queste specie di festivals della violenza interpreta continuamente e benevolmente le stuprate leggi, fatte da un parlamento indegno di una democrazia, e gli atti da loro stessi compiuti durante queste sedicenti manifestazioni.

fisis

Gio, 30/04/2015 - 16:02

I poliziotti dovrebbero gentilmente chiedere ai no expo, secondo le nuove regole di ingaggio di sinistra: "Volete gentilmente desistere dal voler attaccarci e invadere l'Expo?" Prevedibile risposta del diversamente pacifista: "Spostati di là e facci entrare, altrimenti ti spacchiamo la testa". La reazione del poliziotto, a questo punto dovrebbe essere coerente con il proprio istinto di sopravvivenza e la previsione delle conseguenze giudiziarie e fisiche di una sua eventuale reazione....

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 30/04/2015 - 16:03

Perfetto sig. "Memphis35"! Bella quella dell'acqua.

eternoamore

Gio, 30/04/2015 - 16:14

E I GIUDICI COSA FANNO, STANNO A GUARDARE E SI GODONO LR SCENE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 30/04/2015 - 16:20

Ho visto in tv decine cdi servizi, ho letto molti articoli, ma... ci fosse uno che mi sappia speigware cosa cxxxo vogliono questi! Perché ce l'hanno con l'expo? Posso capire i no-tav, che volevano cedere i propri terreni a peso d'poro e si sono visti bypassati da una galleria... ma questi? Che interessi economici hanno?

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 30/04/2015 - 16:21

@marco piccardi - CONCORDO PIENAMENE.SALUTI

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 30/04/2015 - 17:20

la Polizia deve stare attenta, perché sono tutti pronti ad incriminarla.

Ritratto di IRON

IRON

Gio, 30/04/2015 - 17:36

Sono come le "due anime" del PD che discutono.

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 30/04/2015 - 18:10

Perchè lasciare che un manipolo di delinquenti mettano a ferro e fuoco un'intera città? Che cosa si aspetta a fermarli? Forse qualche decina di feriti o qualche morto? La Questura può impedire che si effettuino i cortei quando si ha la certezza che saranno pericolosi, è un suo diritto! O forse si aspetta un altro G8 di Genova con i suoi capri espiatori?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 30/04/2015 - 18:11

tolgono il lavoro all'Isis. Uno denunciato, mammamia che sforzo. Ora se, se ne esce con qualche livido denunceranno i poliziotti.

alfonso cucitro

Gio, 30/04/2015 - 18:30

se questa è libertà e democrazia,viva la dittatura;almeno tanti facinorosi avrebbero quello che meritano

Ritratto di fritz1996

Anonimo (non verificato)

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 30/04/2015 - 18:34

Con l'aria che tira, strano che non sia stato incriminato, come agente provocatore, l'uomo in giacca e cravatta (orrore!) che ha osato esporre il tricolore.

alby118

Gio, 30/04/2015 - 18:52

Quando si leggono commenti che giustificano l'operato di qualche centinaio di emeriti cxxxxxxi, si capisce che la crisi non ha colpito solo fabbriche, negozi, aziende, famiglie, ma anche i cervelli !!!!

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Gio, 30/04/2015 - 18:55

IL LORO MONDO POSSIBILE VANDALISMI E INCENDI .......

acam

Gio, 30/04/2015 - 19:03

fisis Gio, 30/04/2015 - 15:01 caro Fisis se forse la famiglia italiana fosse stata un poco diversa, i cosiddetti ammortizzatori sociali sarebbero anche diversi, la giustizia sarebbe diversa, la responsabilità soggettiva sarebbe valutata diversamente. Quelli che la fornero chiamava chusy e non ricordo chi bamboccioni sarebbero almeno chiamati a essere responsabili di se stessi, e i giudici non li giustificherebbero. La morale dei giudici é quella di tipo familiare per imbonirsi un eventuale elettore quando vorrà entrare in politica. Se prendi in considerazione la nostra morale pelosa, che vale solo per gli altri, allora puoi dire impunemente quello che vuoi. Tutti gli stati europei hanno una legislazione restrittiva per chi voglia vivere nei loro confini, legislazioni tali che sono facilmente infrangibili e una volta infrante permettono il respingimento dell’infrangente. Da noi vige “è colpa mia, è colpa tua” loro sono innocenti xkè voteranno X me.

eternoamore

Gio, 30/04/2015 - 19:04

VORREI CHIEDERE A QUESTI GIUDICI BUONISTI, I MIEU DIRITTI DI CITTADINO PER POTER CIRCOLARE TRANQUILLO DOVE SONO FINITI?

acam

Gio, 30/04/2015 - 19:05

wilegio Gio, 30/04/2015 - 16:20 se no percepisci l'evidenza del fatto, allora é inutile spiegartelo

acam

Gio, 30/04/2015 - 19:07

CDs e Rep non si sono menco accorti che un Marocchino é stato arrestto per terrorismo...

eternoamore

Gio, 30/04/2015 - 19:07

TOTONNO 56. FAMMI SAPERE DOVE ABITI E TI VENGO A CACARE DAVANTI ALLA PORTA.

eternoamore

Gio, 30/04/2015 - 19:10

MI RIVOLGO A FULLAC, LEI CAPISCE POCO O SEMPLICEMENTE CLOACA. SUA MADRE ERA MEGLIO CHE FACESSE UNA PISCIATA INVECE DU PARTORIRE LEI.

gianrico45

Gio, 30/04/2015 - 19:49

Ma i danni all'immagine EXPO chi li paga?

Maura S.

Gio, 30/04/2015 - 19:58

speriamo che lo nuova generazione di mamme prendino come esempio quella mamma afroamericana. A volte una qualche sberla e' una benedizione per rimettere I ragazzi sulla strada giusta.

buri

Ven, 01/05/2015 - 11:18

finché si picchiano fra di loro poco male, lasciamoli fare, basta che non creino problemi alle persone o alle cose