No Tav, ancora scontriFerito un poliziotto 

I militanti tornano al cantiere nell'anniversario dello sgombero del presidio della Maddalena. Petardi e bombe carta. Ferito un poliziotto

In Val Susa torna la guerriglia. Riprende l'offensiva contro il cantiere dell'alta velocità Torino-Lione. E tornano a volare sassi, petardi e anche un paio di bombe carta.

Sarebbero duecento, secondo le fonti della Questura di Torino, i militanti che ieri sera si sono dati appuntamento in Val Susa. Una quarantina quelli legati all'area più dura, raccolti intorno alle recinzioni del cantiere.

Gli attacchi degli antagonisti si sono concentrati in più punti. Le forze dell'ordine hanno agito per contrastarli con idranti e lacrimogeni. Un dirigente di polizia è rimasto contuso alla spalla dal lancio di una grossa pietra.

La serata, iniziata solo con qualche slogan e poco altro, ha subito un escalation quando un operaio del cantiere si è avvicinato alle reti, presidiate da vicino dai militanti, per sistemare un gruppo elettrogeno. Contro di lui un fitto lancio di petardi.

Il lancio di petardi e bombe carta da parte dei NoTav ha scatenato alcuni principi d'incendio tra le sterpaglie, che si sono però spenti piuttosto in fretta. I militanti sono riusciti a forzare le reti, poi si sono allontanati in direzione del campeggio. 

Il ritorno dei No Tav in Val Susa è legato all'anniversario di una delle date simbolo per il movimento, quella del 27 giugno 2011, il giorno in cui le forze dell'ordine sgomberarono il presidio allestito alla Maddalena di Chiomonte, dove oggi si trova il cantiere del tunnel geognostico.

La mobilitazione del movimento potrebbe durare per tutta l'estate. Non sono per ora previste manifestazioni in grado di richiamare numeri importanti di persone.

Commenti

handy13

Gio, 28/06/2012 - 09:57

...è evidente che se lo stato lascia fare,...io se lancio un sasso in centro a Milano contro un poliziotto mi arrestano,...ma se sono in quaranta,..lo possono fare impunemente,....se ho capito bene queste sono le leggi che ci governano...

handy13

Gio, 28/06/2012 - 09:57

...è evidente che se lo stato lascia fare,...io se lancio un sasso in centro a Milano contro un poliziotto mi arrestano,...ma se sono in quaranta,..lo possono fare impunemente,....se ho capito bene queste sono le leggi che ci governano...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/06/2012 - 10:35

Grande invenzione i laogai.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 28/06/2012 - 10:35

Grande invenzione i laogai.

welovefabric

Gio, 28/06/2012 - 11:12

austerità, tagli di posti di lavoro, riforma del lavoro, tassazione alle stelle, un paese in ginocchio = c'è ancora gente che difende la inutile TAV e i suoi 22 miliardi.

welovefabric

Gio, 28/06/2012 - 11:12

austerità, tagli di posti di lavoro, riforma del lavoro, tassazione alle stelle, un paese in ginocchio = c'è ancora gente che difende la inutile TAV e i suoi 22 miliardi.

claudiocodecasa

Gio, 28/06/2012 - 11:10

questi eventi fanno felice una cariatide del parlamento, lo stalinista diliberto, verrebbe da penzare che li incita e poi attraverso le coop li paga

ilPavo

Gio, 28/06/2012 - 11:12

Ma questi signori godono di uno status che gli consente di infrangere impunemente le leggi dello Stato ? Ma buttateli in galera e facciamola finita, in Francia li avrebbero già gonfiati e buttati in prigione. Ma lo Stato non sa farsi rispettare ?

claudiocodecasa

Gio, 28/06/2012 - 11:10

questi eventi fanno felice una cariatide del parlamento, lo stalinista diliberto, verrebbe da penzare che li incita e poi attraverso le coop li paga

ilPavo

Gio, 28/06/2012 - 11:12

Ma questi signori godono di uno status che gli consente di infrangere impunemente le leggi dello Stato ? Ma buttateli in galera e facciamola finita, in Francia li avrebbero già gonfiati e buttati in prigione. Ma lo Stato non sa farsi rispettare ?

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 11:26

Ma possibile che con tutti i problemi occupazionali che abbiamo dobbiamo pure sopportare questa canaglia che impedisce un grande lavoro pubblico che impiegherà per anni migliaia di lavoratori ?

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 11:26

Ma possibile che con tutti i problemi occupazionali che abbiamo dobbiamo pure sopportare questa canaglia che impedisce un grande lavoro pubblico che impiegherà per anni migliaia di lavoratori ?

Ritratto di bacicco

bacicco

Gio, 28/06/2012 - 11:45

Il troppo storpia! Questi ribelli mi provocano voglia di DITTATURA.

Ritratto di bacicco

bacicco

Gio, 28/06/2012 - 11:45

Il troppo storpia! Questi ribelli mi provocano voglia di DITTATURA.

pieropomiga

Gio, 28/06/2012 - 12:30

quand'è che si decideranno a chiudere questa stupida storia, rinunciando a quell'inutile linea che ormai non é più neanche ad alta velocità? come s'è fatto per il ponte sullo Stretto e si dovrebbe fare per l'expo

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 12:39

#7 bacicco Scrivendo queste insensateze fai soltanto venire voglia a chi si sente un uomo libero di difendere la propria libertà, trovandosi dalla parte opposta rispetto allla tua dietro le barricate. E comunque l'unica dittatura che noi abbiamo avuto in Italia è il fascismo , e l'apologia di fascismo è ancora reato, per fortuna. E inneggiare alla priavazone dei diritti umani non è comunque mai di buon gusto.

pieropomiga

Gio, 28/06/2012 - 12:30

quand'è che si decideranno a chiudere questa stupida storia, rinunciando a quell'inutile linea che ormai non é più neanche ad alta velocità? come s'è fatto per il ponte sullo Stretto e si dovrebbe fare per l'expo

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 12:39

#7 bacicco Scrivendo queste insensateze fai soltanto venire voglia a chi si sente un uomo libero di difendere la propria libertà, trovandosi dalla parte opposta rispetto allla tua dietro le barricate. E comunque l'unica dittatura che noi abbiamo avuto in Italia è il fascismo , e l'apologia di fascismo è ancora reato, per fortuna. E inneggiare alla priavazone dei diritti umani non è comunque mai di buon gusto.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 28/06/2012 - 13:56

I comunisti hanno capito tutto della crisi.......

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 28/06/2012 - 13:56

I comunisti hanno capito tutto della crisi.......

druso

Gio, 28/06/2012 - 14:33

#9 nonsonocomunista (6) - Io NON credo che lei NON sia comunista. Buon giorno.

druso

Gio, 28/06/2012 - 14:33

#9 nonsonocomunista (6) - Io NON credo che lei NON sia comunista. Buon giorno.

frabelli

Gio, 28/06/2012 - 15:29

Ma questi facinorosi, chi li paga? Da chi sono mossi? Dove vanno a prendere i soldi per viaggi, trasferimenti, acquisto di materiale e tempo? Questi sono pilotati e procurano solo disastri, bisogna fermarli, subito!!!

frabelli

Gio, 28/06/2012 - 15:29

Ma questi facinorosi, chi li paga? Da chi sono mossi? Dove vanno a prendere i soldi per viaggi, trasferimenti, acquisto di materiale e tempo? Questi sono pilotati e procurano solo disastri, bisogna fermarli, subito!!!

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 15:45

#11 druso Io non credo che lei non abbia le facoltà mentali per scrivere un commento che abbia un minimo di contenuto.

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 15:45

#11 druso Io non credo che lei non abbia le facoltà mentali per scrivere un commento che abbia un minimo di contenuto.

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 16:19

x nonsonocomunista Finché ci saranno dei demagoghi come lei e dei teppisti come i No-Tav é logico che ci si lasci andare a nostalgie autoritarie.

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 16:19

x nonsonocomunista Finché ci saranno dei demagoghi come lei e dei teppisti come i No-Tav é logico che ci si lasci andare a nostalgie autoritarie.

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 16:24

x pieropomiga. Complimenti. Quindi secondo lei chi é più violento ha ragione e bisogna cedergli. Veramente complimenti per il suo alto senso dello "Stato di diritto".

plaunad

Gio, 28/06/2012 - 16:24

x pieropomiga. Complimenti. Quindi secondo lei chi é più violento ha ragione e bisogna cedergli. Veramente complimenti per il suo alto senso dello "Stato di diritto".

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 17:18

#14 plaunad Le nostalgie autoritarie vengono solo a chi non ha ancora capito che il fascismo è stato un errore.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Gio, 28/06/2012 - 17:21

nonsonocomunista: hai presente il bue che da del cornuto all'asino?DALTON RUSSELL.

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 17:18

#14 plaunad Le nostalgie autoritarie vengono solo a chi non ha ancora capito che il fascismo è stato un errore.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Gio, 28/06/2012 - 17:21

nonsonocomunista: hai presente il bue che da del cornuto all'asino?DALTON RUSSELL.

Cinghiale

Gio, 28/06/2012 - 17:26

Le forze dell'ordine devono sparare. Chi danneggia il bene pubblico è un criminale. A chi difende i NO-TAV, vorrei ricordare che i danni di questi delinquenti li paghiamo noi con le tasse, svegliatevi. In questi casi mi vien da pensare che ci vorrebbe ancora il DUCE.

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 17:33

#17 Dalton Russel No, me la spieghi ?

Cinghiale

Gio, 28/06/2012 - 17:26

Le forze dell'ordine devono sparare. Chi danneggia il bene pubblico è un criminale. A chi difende i NO-TAV, vorrei ricordare che i danni di questi delinquenti li paghiamo noi con le tasse, svegliatevi. In questi casi mi vien da pensare che ci vorrebbe ancora il DUCE.

nonsonouncomunista

Gio, 28/06/2012 - 17:33

#17 Dalton Russel No, me la spieghi ?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 28/06/2012 - 18:09

C'è qualcosa di allucinante in tutta questa storia e nelle persone coinvolte. C'è una banda di nullafacenti, ideologizzati, eversivi che si sono autonominati giudici e forza armata di uno stato parallelo (grazie all'appoggio politico delle sinistre e di quella "cosa" indefinibile che è Grillo...) che può decidere cosa si può o non si può fare in Italia. Non entro neanche nel merito della validità o meno della TAV, dico solo che finché autorità legittime e finanziamenti europei la confermano come un'opera da fare, tale resta (tra l'altro dando lavoro a un sacco di gente in questo tragico momento economico). Questi "esseri inutili", creano danni, ritardi, costi, che tutti noi paghiamo, tengono in scacco un'intera valle e impegnano tante forze dell'ordine che invece dovrebbero dedicarsi alla sicurezza degli Italiani...e invece loro non possono essere neanche toccati, come se fossero al di sopra di leggi ben chiare su questo tipo di attività eversive. Vanno fermati e perseguiti duramente!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Gio, 28/06/2012 - 18:09

C'è qualcosa di allucinante in tutta questa storia e nelle persone coinvolte. C'è una banda di nullafacenti, ideologizzati, eversivi che si sono autonominati giudici e forza armata di uno stato parallelo (grazie all'appoggio politico delle sinistre e di quella "cosa" indefinibile che è Grillo...) che può decidere cosa si può o non si può fare in Italia. Non entro neanche nel merito della validità o meno della TAV, dico solo che finché autorità legittime e finanziamenti europei la confermano come un'opera da fare, tale resta (tra l'altro dando lavoro a un sacco di gente in questo tragico momento economico). Questi "esseri inutili", creano danni, ritardi, costi, che tutti noi paghiamo, tengono in scacco un'intera valle e impegnano tante forze dell'ordine che invece dovrebbero dedicarsi alla sicurezza degli Italiani...e invece loro non possono essere neanche toccati, come se fossero al di sopra di leggi ben chiare su questo tipo di attività eversive. Vanno fermati e perseguiti duramente!

igna08

Gio, 28/06/2012 - 18:54

E' mai possibile che la tanto dcecantata polizia Italiana non riesca a scovare chi foraggia questi delinquenti ? che riordiamolo, il loro DNA è di sinistra.

mariorossi98

Gio, 28/06/2012 - 19:11

siamo alle solite................sparate

igna08

Gio, 28/06/2012 - 18:54

E' mai possibile che la tanto dcecantata polizia Italiana non riesca a scovare chi foraggia questi delinquenti ? che riordiamolo, il loro DNA è di sinistra.

mariorossi98

Gio, 28/06/2012 - 19:11

siamo alle solite................sparate

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 29/06/2012 - 01:49

Appare ormai evidente che gli assalti alla costruenda linea ad alta velocità in Val di Susa sono dei veri e propri CAMPI DI ADDESTRAMENTO ALLA GUERRIGLIA. La loro ripetizione ciclica, programmata con l'intervento dei fancazzisti dei centri asociali di tutta Italia, non lascia alcun dubbio su chi li foraggia. I veri responsabili sono quei partiti di sinistra che sono stati fortunatamente buttati fuori dal parlamento. Inoltre non si capisce come mai il loro presunto capo Perino, che ha dichiarato di voler fermare il cantiere, non viene incriminato per sedizione contro lo stato. Le toghe rosse stanno forse approvando questo scempio delle leggi del nostro paese? Stanno forse fingendo di non intervenire per non esasperare gli animi? Ma a chi la raccontano sta favola da senzapalle?

paci.augusto

Ven, 29/06/2012 - 08:56

E riecco i soliti squadristi comunisti, convocati dai loro commissari politici, pronti a far riesplodere la criminale guerriglia contro le forze dell'ordine. Ma cosa aspetta il vigliacco sistema politico ad autorizzare i nostri ragazzi in divisa, aggrediti e spesso feriti da questi farabutti, teppisti, a reagire con la DOVEROSA severità e, se necessario, sparare alle gambe? E' vero che abbiamo un vergognoso sinistrume che parteggia per questi delinquenti ma non possiamo farci sopraffare e umiliare da queste bande di farabutti prezzolati! Ma non c'è una procura che apra un'indagine su chi finanzia e organizza tutto questo?