No Tav, scontri nella notte in Val Susa. 7 in arresto, 18 contusi

Nella notte oltre 400 attivisti nella zona dove passerà la linea ad alta velocità. Razzi e bombe carta contro gli agenti

Un momento degli scontri il 3 luglio 2011 /archivio

Una notte di scontri in Val Susa si è conclusa con sette arresti e quindici agenti contusi. Gli attivisti che protestano contro la costruzione della linea ad alta velocità che collegherà Torino e Lione sono tornati a marciare contro il cantiere di Chiomonte. In più di quattrocento hanno raggiunto il sito dove passerà la galleria della Tav, dove hanno trovato ad attenderli la polizia in tenuta anti-sommossa.

Gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine hanno interessato un'area piuttosto ampia, dall'autostrada fino ai varchi del cantiere. La polizia ha risposto con il lancio di lacrimogeni e una serie di cariche al lancio di sassi e petardi.

Intorno alla mezzanotte un gruppo di attivisti incappucciati ha lanciato bombe carta e pietre nella zona del varco 8, mentre altri prendevano di mira diverse aree del cantiere. Le corsie dell'A32 che portano verso Torino sono rimaste chiuse per ore al traffico, dopo che un tunnel è stato reso inagibile dal fumo provocato dal rogo di alcuni copertoni, incendiati dai manifestanti.

All'alba le forze dell'ordine hanno rastrellato i boschi che circondano il cantiere, trovando diverse armi non convenzionali: razzi, molotov, petardi, bulloni, ma anche fionde mazze, un'ascia e diverse maschere antigas. Il materiale è stato abbandonato durante la fuga. 175 persone sono state identificate mentre circolavano sulle strade della bassa Valle di Susa. Molte erano già note alla polizia. 14 sono state accompagnate in questura, per possesso di armi non convenzionali. Sette persone, di nove che erano state fermate, sono state arrestate.

Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, ha condannato i fatti: "La risposta delle istituzioni all’inaccettabile attacco di questa notte contro la Tav sarà decisa e ferma come quella delle forze dell’ordine, alle quali va tutta la mia solidarietà e il mio plauso". Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha ribadito che "lo Stato non si ferma e non consente alcuna forma di intimidazione. Lo Stato non si ferma neanche di fronte ad attacchi di pura guerriglia come quelli avvenuti questa notte al cantiere Tav di Chiomonte":

Annunci

Commenti

moshe

Sab, 20/07/2013 - 09:54

La giustizia cosa farà?

egi

Sab, 20/07/2013 - 09:58

La fabbrica degli imbecilli continua a produrre.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 20/07/2013 - 10:29

Lo stato ha da tempo abdicato alle proprie funzioni. In primis:quelle inerenti la sicurezza e l'ordine pubblico. Tutto ciò che capita quotidianamente al privato cittadino ed alle forze dell'ordine non è che un corollario pressochè obbligato.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 20/07/2013 - 10:37

Ogni popolo ha il governo che si merita!

aredo

Sab, 20/07/2013 - 10:40

Ecco i bravi compagni, i partigiani della sinistra. Chissà quanti sono nipoti e figli dei giudici e magistrati di Milano e del resto d'Italia. Avranno insegnato ai loro pargoli il lancio delle molotov, da bravi brigatisti quali sono, sin da bambini piccoli. Come fa ogni bravo terrorista islamico, il nuovo idolo della sinistra partigiana di lotta.. eh!

eovero

Sab, 20/07/2013 - 10:42

in un stato che non funziona niente bastano 400 ragazzi per destabilizzare l'ordine pubblico,ma che caxxo servono le "vostre"forze dell'ordine?!spiano dalla mattina alla sera i politici del Nord per farli sparire,poi saranno i mafiosi a governarci!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 20/07/2013 - 10:45

...tutto questo mentre chi dovrebbe intervenire pensa alla Kyenge e Calderoli, a Ablyazov e Alfano, a Emilio Fede e le olgettine...altro che repubblica delle banane mi sembra più una repubblica da operetta d'avanspettacolo!

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 10:52

La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

fabiou

Sab, 20/07/2013 - 10:53

la tav serve solo a creare buchi nel bilancio dello stato cosi poi noi paghiamo l imu. la tav non serve a nulla e ci sono probabilmente le mazzette dietro e ci guadagna la CMC che è vicina la PD...

gibuizza

Sab, 20/07/2013 - 10:54

Persino comico: 400 persone che attaccano polizia e carabinieri e non si riescono a fermare e identificare, 8 fermati, 15 poliziotti feriti. Se dovessero esserci in Italia dei moti come in Egitto (e tra non molto non saremo così distanti) cosa succederà? Se in Italia 400 persone riescono a fermare quello che non vogliono venga fatto (questi non sanno fare nulla, solo bloccare) come faremo ad andare avanti?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 10:54

IN ITALIA LA VIOLENZA COME SISTEMA: La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 10:55

IN ITALIA LA VIOLENZA COME SISTEMA: La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 11:02

IN ITALIA LA VIOLENZA COME SISTEMA: La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

epesce098

Sab, 20/07/2013 - 11:08

E' chiaro che il comportamento delle forze dell'ordine deriva dal fatto che se colpiscono vanno in galera (come è già successo). Quindi è meglio essere morbidi con certa gente e lasciar fare.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 20/07/2013 - 11:09

Luridi compagni che sbagliano. E continueranno a sbagliare. Almeno finchè gli sarà concesso!!!!! SVEGLIA!

linoalo1

Sab, 20/07/2013 - 11:10

Ma perchè,una volta per tutte,non si usano i Servizi Segreti per scoprire ed arrestare i mandanti?Non credo proprio che i No-Tav facciano quello che fanno perchè convinti di quello che fanno!Mi sembra,piuttosto,che ci sia qualcuno che li organizzi e li finanzi!Lino.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Sab, 20/07/2013 - 11:14

Viene da chiedersi : ma a questi mercenari della destabilizzazione perchè questo sono, criminali comuni e non persone perbene che manifestano le loro idee, chi li finanzia? Chi è che ha interesse a creare tensioni sociali rischiando che ci scappi, prima o poi, il morto? La nostra intelligence lo saprà ed allora perchè non si interviene tagliando la testa al toro?

gigi0000

Sab, 20/07/2013 - 11:16

Rastrellamento totale e lavori forzati a vita per coloro che danneggiano i beni dello stato.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 11:17

IN ITALIA LA VIOLENZA COME SISTEMA A PROTEZIONE DELLA MENZOGNA: La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 20/07/2013 - 11:18

IN ITALIA LA VIOLENZA COME SISTEMA A PROTEZIONE DELLA MENZOGNA: La caduta del Muro di Berlino serví a dichiarare al mondo che il comunismo era stato solo una sudicia menzogna utile all´apparato burocratico statale per opprimere i Lavoratori. In Italia la Veritá é da piú di 23 anni che viene oltraggiata da una reazione poliziesca brutale che ha raggiunto il grottesco per proteggere i rivoltanti aguzzini dello stato mafioso parassita sopra la pelle dei Lavoratori.

buri

Sab, 20/07/2013 - 11:21

Ma la procura dorme per caso? se non sbaglio esiste il reato di adunata sediziosa, a meno che non sia stato abolito, non si sa mai!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Sab, 20/07/2013 - 11:26

Ma qualcuno ha capito che questi sono terroristi o si aspetta il morto? Questi atti vanno condannati con durezza. condannati anche quei partiti che lo appoggiano, come il M5S. Per favore Alfano fatti valere...

glucatnt73

Sab, 20/07/2013 - 11:32

Con un po' di Napalm per me si risolve tutto.

Mastricchio

Sab, 20/07/2013 - 11:33

Basta, smettiamola col buonismo. I poliziotti carichino, li menino, li sfascino di legnate e li arrestino tutti. La prossima volta staranno a casa a studiare.

zadina

Sab, 20/07/2013 - 11:36

Queste persone che si comportano da delinquenti incalliti bravi figli di PAPA capaci solo di creare disordine danni a persone e cose bravi a distruggere le cose che altri anno creato con sacrificio e sudore che LORO non saranno mai in grado di creare qualcosa di utile per se stessi e la comunità, protestare fare manifestazioni è giusto ma quando si mascherano si rendono irriconoscibili vuol dire che anno intenzione di fare del male in qualunque modo perciò sono restano e saranno sempre DELINQUENTI MALVAGI vedremo la magistratura come li condannerà sono la feccia della società e come rale andrebbe trattata la magistrarura lo farà...........?

Raoul Pontalti

Sab, 20/07/2013 - 11:41

Confratello mio Menabellenius perché scrivi come un cane in ferie? e in anticipo sulla canicola? Forse perché bigiasti le lezioni di grammatica al ginnasio inerenti AI verbi intransitivi? e magari anche quelle inerenti ALLA duplice natura di verbo e di nome del participio? Forse è meglio che Tu vada a lezione dai NO TAV che Ti potranno spiegare la proprietà transitiva dei sanpietrini e quella intransitiva della contusione da sanpietrino...

marchino.blu

Sab, 20/07/2013 - 11:45

@aredo Non bisogna certo essere di sinistra per capire che la tav e' una cagata pazzesca,che serve solo a ingrassare un'altro po' la pancia dei politici...

Pino100

Sab, 20/07/2013 - 11:51

solo in Italia simili dementi possono ancora liberamente circolare e compiere azioni terroristiche. Se lo facessero dall'altra parte del confine sarebbero stati ridotti al silenzio da quel dì, la polizia francese non scherza, picchia pesantemente e i magistrati sbattono in galera i violenti, già, ma in Francia esiste una magistratura, da noi solo giudici da operetta che liberano i delinquenti e passano il tempo ad occuparsi di Lele Mora e della Minetti.

Ritratto di walter174

walter174

Sab, 20/07/2013 - 11:59

400 partigiani e defocenti dei centri sociali che attaccano le forze Dell 'ordine? Esercito!!! Riempiteli di botte e richiudeteli e buttate le chiavi!

angelomaria

Sab, 20/07/2013 - 12:00

nessun controllo su quanti parlamenteri ci fossero?e lo schifo ITALICO di magistrature e?!continua

hotmilk73

Sab, 20/07/2013 - 12:02

ahahaha,pagliacci...ALBERTO43..chi dovrebbe intervenire SAI CHI E'??????..il ridicolo ministro degl interni,ahahahahaahah...il buon ALFANO..che nn sa manco quello che succede nei suoi uffici..e dovrebbe risolvere il caso tav...ahahahahaahah...pecore del pdl,siete uno spasso

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 20/07/2013 - 12:07

Nell'italietta non serve una ferrovia ad alta velocità,non serve nemmeno il mose a Venezia,non serve qualche pezzo di autostrada decente, non serve nemmeno un ponte sullo stretto di Messina. A Istambul sullo stretto dei Dardanelli largo più o meno come il nostro ne hanno 2 e stanno costruendo il terzo...Si, ma loro sono Turchi ed è risaputo che i turchi sono turchi. Siamo un paese finito che difficilmente risorgerà. A questo punto mi chiedo se non ci meritiamo un Giuseppe baffone o un Benito con gli stivali. Speriamo che ce la caviamo, ma nedubito assai.

fcf

Sab, 20/07/2013 - 12:12

Poverini, cosa volete che siano dei semplici attacchi alla polizia con fionde, molotov, pietre ecc, effettuati da ingenui pacifisti di sinistra ! Niente, solo ragazzate nazi-comuniste. Quello che importa è condannare a 7 anni una presunta induzione alla prostituzione, perorare il diritto alla clandestinità, esigere la cittadinanza per che nasce in Italia, i matrimoni gay; queste sono cose importanti !

Zizzigo

Sab, 20/07/2013 - 12:14

Ogni governo ha il popolo che si merita. Peccato che quelli, verdi di fuori e rossi di dentro, sembra abbiano problemi a distinguere il bersaglio più adeguato per le loro sfuriate...

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Sab, 20/07/2013 - 12:21

E chi glie lo da fare alla polizia di impegnarsi ? Tanto i giudici sono i mandanti di quella feccia.

gi.lit

Sab, 20/07/2013 - 12:28

Eovero. Come al solito vedi mafia dappertutto. E ora tiri fuori la balla sui politici del Nord sempre spiati. Soltanto quelli del Nord? Davvero? Puoi comprovarlo? Se ne deduce che a volere tutto questo - secondo te - sarebbe la mafia siciliana, ovviamente. Ti sei bevuto il cervello?

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 20/07/2013 - 12:41

NON BASTA LA SOLIDARIETA' PER LE FORZE DELL'ORDINE, SIAMO STUFI DI SENTIRE LE SOLITE FRASI DEI POLITICI. ALLE FORZE DELL'ORDINE SERVONO IDRANTI, LANCIAFIAMME E CARTA BIANCA. I DELINQUENTI VANNO FERMATI UNA VOLTA PER TUTTE. LORO NON SMETTERANNO MAI DI FARE CASINO E TUTTE LE VOLTE LA POLIZIA RISPONDE COI LACRIMOGENI. CI FAI SOLLETICO CON QUELLI. LORO USANO ARMI DA GUERRA E BISOGNA RISPONDERE ALLA STESSA MANIERA. IMPARATE DAI TURCHI.

FRANCO1

Sab, 20/07/2013 - 13:00

E se per caso spunta una manganellata poeraccio chi l'ha tirata!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 20/07/2013 - 13:06

Cosa li fermano a fare? Sono comunisti, dopo due giorni compagno giudice li libera, sono protetti dalla feccia rossa anninadata nelle istituzioni. Ma alla polizia chi lo fa fare?

efferaia

Sab, 20/07/2013 - 13:17

A tutte le forze dell'ordine in Val di Susa, quando arriva questa gente giratevi da un'altra parte e fategli fare quello che vogliono, altrimenti se qualcuno degli agenti dovesse rimanere ferito sarà accusato di non sapersi difendere.PS non arrestate più alcuno, tanto voi lo fate all'una di notte, all'una e cinque minuti saranno di nuovo contro di voi.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 20/07/2013 - 13:31

Su, su, su! Non fate tanto casino per questi "gioiosi ragazzi che protestano", per questi "compagni che sbagliano"! Cosa volete che siano "reatucci" come banda armata, danneggiamento di opere di primaria importanza nazionale, lesioni, uso di armi ed esplosivi, incendio doloso e un'altra decina di gravi reati... Se hanno dato 7 anni a Fede, cosa dovrebbero dare a questi delinquenti, eversivi, l'ergastolo? E a Grillo e politici vari che da anni li "aizzano" e giustificano con continui atti di favoreggiamento, complicità, "concorso esterno"... una decina d'anni basteranno? Non c'è altra via d'uscita ormai, tutto questo va semplicemente "erased".

Raoul Pontalti

Sab, 20/07/2013 - 13:48

Confratello mio Menabellenius perché scrivi come un cane in ferie? e in anticipo sulla canicola? Forse perché bigiasti le lezioni di grammatica al ginnasio inerenti AI verbi intransitivi? e magari anche quelle inerenti ALLA duplice natura di verbo e di nome del participio? Forse è meglio che Tu vada a lezione dai NO TAV che Ti potranno spiegare la proprietà transitiva dei sanpietrini e quella intransitiva della contusione da sanpietrino...

michetta

Sab, 20/07/2013 - 13:59

Se questi delinquenti compiono tutti gli atti elencati nell'articolo ed il Paese non possiede Leggi e Giudici idonei, credo sia arrivato il momento per cambiare le Leggi ed i Giudici. I suddetti figli di centri sociali e del partito dei comunisti e dei pederasti, DEVONO essere condannati come farebbero in Cina, oppure in korea del nord, oppure in Iran ecc,.ecc., con la pena di morte!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 20/07/2013 - 14:01

Indipendentemente dal giudizio sull'opportunità o meno dell'opera e detto con una certa dose di realistico cinismo...Se invece di fare i soliti proclami si dichiarasse il cantiere zona militare (come più volte promesso e mai attuato) si dovrebbero, forse, affontare le spese di qualche container zincato. Almeno nei primi giorni. Poi le velleità di guerriglia dei soliti fancazzisti annoiati del week end si squaglierebbero, come neve al sole, dinanzi alle agenzie di onoranze funebri.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 20/07/2013 - 14:45

ma che li arrestano a fare? tanto arriva la magistratura amica

lamwolf

Sab, 20/07/2013 - 15:08

Scusate ma quante strade portano verso i canieri. Duemila? di più? noooo!!! due o tre e allora possibile che non si riesca a fermare questi imbecilli provenienti anche da altre parti d'Europa? Cosa aspettano i governanti a militarizzare i cantieri? Insomma pare tutto difficile in Italia, tranne a far pagare le TASSE!!!!! e a portare alla disoccupazione centinaia di migliaia di famiglie e ridurle in povertà. VERGOGNA!!!!!!

CALISESI MAURO

Sab, 20/07/2013 - 15:11

Pontalti: "Scrivi come un cane in ferie" me la segno troppo bella, il resto del commento e' un incensamento un po inutile.Da queste parti lo chiamano онанысм on...smo, pero' ci sta anche questo:))

lamwolf

Sab, 20/07/2013 - 15:13

Mi dimenticavo, signori della giustizia mi raccomando non lasciatevi tentare rimettete in libertà i violenti armati e pronti a devastare ancora e magari anche ad uccidere. Povera Italia, mi dispiace soltanto per quei poveri disgraziati a 1200 euro al mese che devono prendere le botte altrimenti se reagiscono vanno sotto processo....

primula

Sab, 20/07/2013 - 15:43

questi arrestati saranno sicuramente i prossimi parlamentari di grillo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 20/07/2013 - 15:45

#Raoul Rompalti. La tastiera e la fretta possono, come vedi, trasformare in accusativo un più che legittimo dativo. E, come al buon alberto_his(tuo gemello ideologico omozigote), far scomparire un apostrofo in posizione strategica sì da configurare un clamoroso "centra" al posto di "c'entra". La sostanza "reazionaria", della tesi,comunque,non cambia come avrai potuto gustare nel post successivo inerente AI containers zincati.

Dario40

Sab, 20/07/2013 - 15:51

lo fanno perché sanno che poi non verranno puniti !

uggla2011

Sab, 20/07/2013 - 16:36

La protesta non c'entra nulla.Gentaglia,rifiuti umani da buttare nell'inceneritore.Dopo averli manganellati a dovere.

mifra77

Sab, 20/07/2013 - 17:20

Perchè non arrestare anche i loro rappresentanti che siedono tranquillamente negli scranni della camera e del senato? Interessante questo pacifismo di Grillo e vendola!!!!!

unosolo

Sab, 20/07/2013 - 17:56

chi paga questi delinquenti , ci sarà dietro una occulta regia o qualche manovratore per osteggiare i lavoratori o magari per far lievitare i costi , forse qualcuno che non è rientrato negli appalti ? la facilità con cui vengono rilasciati questo rompi... è solo un motivo per farci ragionare , negli passati migliaia di appalti mai andati in porto solo cominciati , grandi opere a scopo di aiutare alcuni comuni con stadi ,aeroporti , strade di collegamenti ecc, ecc, ma mai terminati ma i soldi li hanno presi e spesi tutti .qualche indagine si potrebbe aprire anche per avere idee precise su chi ci guadagna sul fermo della tav.

uggla2011

Sab, 20/07/2013 - 18:22

Proprio adesso leggo che uno degli arrestati é figlio di un magistrato.Che strano,e se andassimo a scoprire da quali famiglie provengono molti appartenenti ai centri sociali,sai che sorprese...anzi no,nessuna sorpresa.

Mario-64

Sab, 20/07/2013 - 18:31

Veramente su altri siti si parla di 175 fermi e 63 feriti fra i manifestanti ,anche con fratture. La polizia gli ha teso una trappola e questi ci sono cascati come polli. I lavori hanno proseguito tranquillamente nella galleria.

Baloo

Sab, 20/07/2013 - 19:11

Questo è il vero spirito della sinistra : aggrediscono i ragazzi della Polizia che difende scelte degli organi di governo democraticamente assunte. La feccia più violenta ed irrazionale del paese è ancora a sinistra.

Ivano66

Sab, 20/07/2013 - 20:24

Bene, ogni mezzo è giustificato per evitare la costruzione di questa follia, che è solo una mangiatoia per mafiosi, faccendieri e altre figure quantomeno opache.

moshe

Sab, 20/07/2013 - 20:34

Peccato, se la magistratura non fosse tutta impegnata con Berlusconi, sistemerebbe sicuramente i delinquenti NO TAV !!! Poliziotti, Carabinieri, non vi invidio; per quattro soldi rischiate la vita in nome di uno stato che vuol farsi credere civile e democratico. Fate come i rom, sareste trattati meglio!

Baloo

Sab, 20/07/2013 - 21:50

Adesso la sinistra ed i suoi sostenitori istituzionali diranno che è stata la polizia ad attaccare la "canaglia". Caro Alfano queste sono altre avvisaglie di guerra civile. La sinistra cercherà di allontanarti dal tuo ministero perché sei un ostacolo ai loro piani di occupazione totale dello stato. Troveranno qualsiasi pretesto. Bada alla tua sicurezza ma continua sulla strada della pacificazione nazionale..

federossa

Sab, 20/07/2013 - 22:40

Serve la TAV? si! Bene arrestiamo questi delinquenti e facciamoli lavorare a costo zero, nel Cantiere fino alla inaugurazione!

Ivano66

Dom, 21/07/2013 - 10:30

federossa: serve la Tav? No, è solo un'opera inutile, dannosa, carissima e al servizio di interessi mafiosi, di speculazioni di faccendieri. Ogni mezzo è giustificato per evitare la costruzione di questa follia.

glucatnt73

Dom, 21/07/2013 - 11:41

Ivano66: quello è il tuo punto di vista, dal mio bisognerebbe fermare la galleria, ma prima vi rinchiudiamo te, i no-tav, i grillini e tutti i sinistrati d'Italia e poi la facciamo saltare. Poi sai che bello....

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 21/07/2013 - 20:51

tutto perché ci sono dei gaglioffi che vogliono andare da londra a ulan Bator, e Vladivostok in due ore , andata e ritorno,