"No alle unioni civili nello sgabuzzino": Tar boccia il Comune leghista

La coppia che ha denunciato il comune di Stezzano, nella Bergamasca, ha ottenuto un risarcimento pari a 6mila euro

Il Tar di Brescia si è espresso contro il comune di Stezzano, nella Bergamasca, mettendo nero su bianco che un Comune non può celebrare i matrimoni "tradizionali" nel salone degli affreschi e le unioni civili in un ufficio qualsiasi, perchè rappresentebbe una discriminazione.

La vicenda

Come racconta il Corriere della Sera, il caso è scoppiato un paio di mesi fa quando due uomini, conviventi e residenti da anni a Stezzano, si sono rivolti ai giudici amministrativi per poter utilizzare la sala comunale dei matrimoni per la celebrazione della propria unione civile. Quando, alcuni giorni prima, uno dei due era andato in municipio per sapere quali documenti servissero per la cerimonia, aveva scoperto da un'impiegata che la giunta aveva disposto che le unioni civili fossero celebrate in una sala adiacente all'anagrafe. Una sorta di sgabuzzino diverso dalla sala di rappresentanza riservata ai matrimoni civili. La coppia ha quindi chiesto e ottenuto l’annullamento della delibera.

La decisione del Tar

Il Tar, nella sentenza, si richiama alla legge Cirinnà, quella sulle unioni civili, quando dice che "le disposizioni che si riferiscono al matrimonio, ovunque ricorrono nelle leggi e negli atti amministrativi, si applicano anche ad ognuna delle parti dell’unione civile". Contattata dal quotidiano di Via Solferino, il sindaco leghista di Stezzano, Elena Poma non ha risposto alle richieste di chiarimento. La delibera della giunta prevede pure che le unioni civili siano celebrate dai consiglieri comunali disponibili oppure da un dipendente delegato. Il Tar contesta anche questo passaggio sostenendo che la giunta di Stezzano individua a priori i soggetti abilitati alle celebrazioni. E tra questi non c’è il sindaco. Ma questa preventiva (auto)esclusione del sindaco, scrive il Tar, costituisce un’obiezione di coscienza non prevista dalla Cirinnà e anche un tentativo di aggirare la volontà del Parlamento.

Il risarcimento

I giudici condannano il Comune a pagare circa 6mila euro alla coppia. "Di solito, in casi del genere, il Tar compensa le spese oppure indica cifre simboliche — dice Massimo Giavazzi che difende la coppia insieme a Stefano Chinotti e Vincenzo Miri —. Con questa scelta, secondo me si vuole sottolineare la condotta ingiustificata dell’ente pubblico".

Commenti

ziobeppe1951

Ven, 30/12/2016 - 15:10

Perché...una toilette non andava bene?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/12/2016 - 15:18

Chi a INVENTATO i TAR??? Indovinate un po?????

angelo1951

Ven, 30/12/2016 - 16:00

Se i magistrati, oggi strapagati irresponsabili per ogni loro fantasiosa e/o farneticante decisione, fossero su base elettiva e a termine provvedimenti del genere non sarebbero neppure non solo possibili ma immeginabili.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 30/12/2016 - 16:35

La multa non verrà certo pagata dal Comune, ci provino gli sposi a fare causa al Comune stesso, tutta la forza politica e organizzativa della Lega Nord sarà a fianco del coraggioso sindaco, anche perché il sindaco stesso non ha fatto altro che seguire - per altro mitigandole - le indicazioni di Radio Padania Libera che chiede ai sindaci leghisti non solo di utilizzare in questi casi locali "adatti"(e specifica quali), ma propone che il celebrante (non certo il sindaco, bensì un anonimo funzionario) si addobbi come un pagliaccio da circo. Per gli amici leghisti è esasperata questione di moralità, di rispetto dei propri amministrati e di profonda convinzione etico-religiosa, esasperazione che possiamo non condividere totalmente, ma che dobbiamo rispettare.

MOSTARDELLIS

Ven, 30/12/2016 - 16:41

E' evidente che questi magistrati appartengono alla stessa categoria.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 30/12/2016 - 16:47

dai herny... illuminaci: rendici edotti su chi ha INVENTATO i TAR!!!

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Ven, 30/12/2016 - 16:49

Ma quando la volontà del parlamento si esprime con "leggi nefandezza", opporsi in tutti i modi possibili rappresenta un atto d'intelligenza. Secondo, visto poi che le leggi vanno interpretate e non applicate alla lettera, chissà perché quando si toccano certe lobby, le sentenze sono praticamente a senso unico. TAR DA BOCCIARE.

maurizio50

Ven, 30/12/2016 - 16:55

E gli è pure andata bene. Il posto giusto delle union i civili è il W.C.!!!!

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 30/12/2016 - 17:06

Locali adatti ? I cessi dove si sono incontrati la prima volta, è più romantico.

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 30/12/2016 - 17:12

Voglio vederli tra una diecina di anni far causa contro il locale iman....

delio100

Ven, 30/12/2016 - 17:19

Non vedo lo starnazzare del mondo cattolico contro questi matrimoni, che avvengono regolarmente in tutta Europa, se due persone dello stesso sesso desiderano contrarre un matrimonio, che poi nella realtà è un semplice contratto, quale è il problema,tutt'altro discorso sarebbe se potessero accedere ad un programma di adozioni,li sorgerebbero serie perplessità

Libertà75

Ven, 30/12/2016 - 17:43

già una legge sulle unioni civili è incostituzionale di per sé, non si capisce per quale motivo lo Stato dovrebbe legiferare su un comportamento sessuale, se proprio avrebbero dovuto fare una legge sulle famiglie moderne, come era la bozza sui pacs... non capisco perché 3 amici non possano costituire un nucleo familiare, visto che questa legge non si ispira al matrimonio ma alla libertà di associazione...

Totonno58

Ven, 30/12/2016 - 18:08

Secondo me sarebbe stato meglio se i due avessero risposto con un solenne "chissenefrega" alla patetica "obiezione di coscienza" del sindaco ed avessero accettato una stanza qualsiasi per contrarre l'unione civile; in questo modo hanno dato sin troppa importanza alle stramberie di questo personaggio.Detto ciò, le sentenze vanno rispettate, no?per cui sarebbe bene che il sindaco paghi di tasca sua il costo di questa autentica bravata!

igiulp

Ven, 30/12/2016 - 18:13

Che dire? Tutti tar-ati.

Ritratto di host8965

host8965

Ven, 30/12/2016 - 18:13

Ma ziopeto ed herny from nicaragua sono la stessa persona oppure soffrono semplicemente della medesima patologia richiedente TSO?

lorenzovan

Ven, 30/12/2016 - 18:18

la stupidaggine di certi leghisti e' faraonica

lorenzovan

Ven, 30/12/2016 - 18:20

le sentinelle neofasciste...tutte presenti...lol...e pensare che il PNF era pieno di froci sommersi...lololo...cosi' come il nazismo...vedi le SA di ROHM

Cheyenne

Ven, 30/12/2016 - 18:30

l'unico motivo per cui vorrei una bella società islamica è per questi buffoni di magistrati

Luci60

Ven, 30/12/2016 - 20:10

visto che vanno matti per gli "uccelli" li mettessero in una voliera

Tuthankamon

Sab, 31/12/2016 - 00:25

Figurarsi se il TAR non dà ragione agli "uniti"!

epc

Sab, 31/12/2016 - 00:48

E' evidente che a questi due tizi interessa solo provocare e spillare soldi al Comune di Stezzano. Se veramente avessero tenuto tanto a fare il loro "matrimonio" sarebbero benissimo potuti andare in un altro comune. C'è la scelta di quelli retti da giunte rosse o rosa.....

Popi46

Sab, 31/12/2016 - 06:35

@delio 100- è un semplice contratto, vero, ma a me è' capitato di firmare contratti di compravendita,di lavoro ecc, ma non l'ho mai fatto in piazza con la banda musicale....Strano,no?

lavieenrose

Sab, 31/12/2016 - 09:36

mi spiace ma non concordo con molti post: la sindaco di Stezzano si è rivelata molto superficiale. Doveva aspettarsi qualche atto di civile protesta visto che i due "sposini" chiedevanno solo l'applicazione di una legge, per me ingiusta ma tantè, dello stato. Se fai parte di un partito che aspira a governare la nazione non ti puoi permettere certe stupidate che poi ti si ritorcono contro. Bastava dichiarare la propria volontà a non celelbrare le nozze delegando un altro amministratore favorevole e finirla lì. Buttarla in caciara molto spesso è controproducente e costoso. Ribadisco: NON sono a favore delle unioni omosessuali, ma cerco di usare la testa.

ziobeppe1951

Sab, 31/12/2016 - 09:57

Host89....ven.30/12/16...18.13...T.S.O.H(hospital) ....guardati allo specchio ...parla di te

jenab

Sab, 31/12/2016 - 10:38

non sarebbe meglio abolire il matrimonio x tutti