Per una multa di tredici anni fa adesso Equitalia gli sequestra l'auto

Un cittadino di un paesino in provincia di Lecco è in "guerra" con Equitalia. Per una multa presa 13 anni fa, gli hanno sequestrato l'auto

Equitalia sequestra l'auto ad un 50enne perché tredici anni fa non ha pagato una multa.

Così è rimasto a piedi un cittadino di Osnago (Lecco). Nel 2003 aveva preso una multa, ma nessuno si era preoccupato di farglielo sapere. Qualche anno dopo, Equitalia ha richiamato il 50enne perché non aveva ancora saldato il debito. Ma, essendo passato parecchio tempo, i funzionari gli hanno comunicato che la multa, nonostante tutto, non doveva più essere pagata.

Secondo il cittadino di Osnago, tutto era andato per il verso giusto e il suo presunto debito con lo Stato era stato cancellato. Ma ha cantato vittoria troppo presto perché, qualche giorno fa, dopo 13 anni, Equitalia è tornata a farsi sentire e gli ha sequestrato l'auto con un decreto di fermo amministrativo per una contravvenzione di 4mila euro. L'uomo si è subito opposto alla sanzione, appellandosi al giudice di pace di Lecco.

"L’assurdità di questa vicenda che di per sé è già assurda – spiega l’avvocato difensore del cittadino - è che l’atto di fermo dell’automobile, stando alle date riportate sulle comunicazioni, avrebbe impiegato almeno otto mesi per essergli recapitato dagli uffici lecchesi di Equitalia alla sua abitazione a Osnago. In pratica, la raccomandata ci ha messo 240 giorni per percorrere nemmeno 25 chilometri di strada. Assurdo.".

L'uomo, ora, è senza auto e in più deve pagare la multa salatissima di 4mila euro. L'avvocato assicura che presenterà una nuova opposizione anche se tutto questo porterà il suo assistito a spendere e perdere altri soldi e altro tempo. "Nessuno gli darà mai un centesimo per i disagi che è costretto ad affrontare. L'auto gli ritornerà a breve, prima però, dovrà pagare quella maledetta multa. Il mio cliente ha ragione" - ha concluso l'avvocato del 50enne.

Commenti
Ritratto di nando49

nando49

Gio, 31/03/2016 - 14:59

Da quello che si vede in TV e si legge sui giornali, Equitalia non figura fra gli enti più equilibrati e amici dei contribuenti come disse la sua nuova direttrice al suo insediamento.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 31/03/2016 - 15:11

Ma non esiste una prescrizione (mi pare 10 anni) per le multe?

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 31/03/2016 - 15:39

chi lavora per equitagli vada a cercarsi un nuovo lavoro onorevole. prima che sia troppo tardi.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 31/03/2016 - 16:07

SI SA CHE ORMAI VIVIAMO IN UNO STATO SCHIFOSO E QUESTI SONO I RISULTATI.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Gio, 31/03/2016 - 16:11

Equitalia e' l'eredita' del governo Prodi il tipico cattocomunista !!

linoalo1

Gio, 31/03/2016 - 16:13

Domanda valida per tutti gli Italiani:Esite un periodo di prescrizione per un qualsiasi pagamento non effettuato???Se non ci fosse,vuol dire,forse,che mi può arrivare una cartelle di un pagamento che non ho effetuato 50 anni fa,con tutte le relative more??E se,nel frattempo,avessi gettato via tutte le ricevute relative al pagamento del mio debito,cosa mi succederebbe???

baio57

Gio, 31/03/2016 - 16:33

Non ha mai saputo niente di una multa di MIGLIAIA di euro ? Mah !

polonio210

Gio, 31/03/2016 - 16:36

Denunci Equitalia:gli impegati che hanno materialmente trattato la sua pratica,i dirigenti che l'hanno avvallata e firmata,il presidente di Equitalia che non poteva non sapere,il Ministero delle finanze in quanto socio in Equitalia,il Ministro delle finanze perché anche lui non poteva non sapere essendo socio,la Direttrice del Ministero delle finanze per lo stesso motivo.Sono tutti da denunciare per:estorsione,intimidazione,associazione a delinquere di stampo mafioso,sottrazione di bene privato,interessi privati in atti di ufficio,mancato controllo,falsa documentazione,istigazione al suicidio.Bisogna fare sputare sangue(metaforicamente)ad Equitalia ed ai suoi complici più o meno occulti.

Fransino

Gio, 31/03/2016 - 16:51

E subite e subite. A quando la rivoluzione...

accanove

Gio, 31/03/2016 - 16:58

le prescrizioni sono di diversa durata, questi crediti si estinguono in 10 anni (art.2493) salvo che l'avente diritto non dimostri di aver dato corso all'interruzione della prescrizione nei modi prescritti dalla normativa, praticamente deve DIMOSTRARE che tu hai ricevuto l'atto di messa in mora con cui vantava il diritto ed eventuali altri atti interruttivi, "DIMOSTRARE" vuol dire una montagna di documenti da presentare studiando i quali forse si riesce ad invalidare l interruzione o la messa in mora. Leggi in internet

altair1956

Gio, 31/03/2016 - 17:16

E si capisce perchè ogni tanto qualche ufficio dei taglieggiatori va a fuoco.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 31/03/2016 - 17:17

Ma la contravvenzione di 4.000 €uro, per cosa fu fatta????? Se vedum.

titina

Gio, 31/03/2016 - 18:07

ma non è caduta in prescrizione?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 31/03/2016 - 18:12

----la prescrizione multe stradali è di 5 anni--se non interviene nel mentre qualcos'altro---quando equitalia lo ha richiamato per la prima volta è evidente che non erano scaduti i 5 anni --e la prescrizione è dunque ripartita da zero---son furbi gli equitalioti--se vedum

giolio

Gio, 31/03/2016 - 20:11

giuridicamente non stà ne in cielo e neanche in terra .....poi l‘altro aspetto e i sedicenti burocrati che non sanno fare il loro mestiere devono essere licenziati non possono scaricare i loro errori sugli altri