"Non ho visto piloti in ospedale per Max Biaggi"

Il padre di Max Biaggi racconta questi giorni in ospedale e parla anche di chi è andato a trovare il figlio e chi invece si è limitato ad un messaggio

Il papà di Max Biaggi parla delle condizioni del fglio dall'ospedale. Lunedì il pilota potrebbe lasciare il reparto di terapia intensiva e adesso, Pietro Biaggi spiega come sta proseguendo la degenza del pilota. L'unica presenza inamovibile è quella di Bianca Atzei, sempre vicina al pilota. "Mio figlio la vuole sempre con sé” ha raccontato il padre Pietro a Gazzetta dello Sport – la Direzione sanitaria le ha concesso un permesso speciale che le consente di stargli sempre vicino. Praticamente da quel drammatico giorno vive al San Camillo e con me è sempre molto gentile”. Poi il padre racconta la sua ultima visita in ospedale: "Sì, l’ho visto, come ogni giorno sono andato a trovarlo e insieme abbiamo parlato con i medici, i quali hanno confermato che presto, non più tardi di lunedì lo faranno uscire dalla terapia intensiva”. Poi parla della visità di Malagò: "Sì è vero, hanno parlato a lungo. Max mi ha confermato che Malagò è stato molto gentile e si è messo a disposizione per qualsiasi esigenza. Devo dire che mio figlio è stato molto contento per la grande solidarietà e generosità espressa dal massimo esponente dello sport italiano”. Infine a chi gli chiede se qualche pilota gli ha fatto visita, Pietro risponde così: "Qui in ospedale non ne ho visti, però è molto probabile che alcuni abbiano mandato messaggi direttamente a Max”.

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 18/06/2017 - 13:25

Un messaggio va bene e magari è anche abbastanza; in fondo il figliolo non ha mai fatto tanto per trovarsi amici in pista o sbaglio?

alfa2000

Dom, 18/06/2017 - 15:31

@lettore57 e falla finita di denigrare un uomo che nel bene e nel male ha fatto sempre il suo dovere sportivo e familiare, e come uomo - campione come dimenticare mentre all'apice della carriera e di nascosto da tutti la mattina presto andava a donare midollo osseo ad un bambino compatibile solo con lui? provateci voi, in bocca a lupo max

mariod6

Dom, 18/06/2017 - 16:11

Max Biaggi, poco simpatico a Valentino Rossi, paga la sua rivalità con il leader maximo della moto GP. I suoi titoli e la sua bravura non influiscono sulla dittatura del leader. Gli altri piloti non si azzardano ad esprimergli la loro solidarietà (se mai l'avessero) per non finire nel mirino di chi gestisce il circo. Anche per me, in bocca al lupo Max !!!

blackindustry

Dom, 18/06/2017 - 16:25

@alfa2000 Ecco, bravissimo, hai sintetizzato in poche parole il grande Uomo che e' Max. Forza Max, rialzati con la forza da Corsaro.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Dom, 18/06/2017 - 16:42

Qui non conta l'agonismo in pista o qualche spigolo caratteriale. In quel letto potrebbe esserci un qualsiasi pilota, lo dico a @lettore57.

veromario

Dom, 18/06/2017 - 17:44

I sgnori biaggi raccolgono quello che hanno seminato uno più antipatico dell'altro il male non si augura a nessuno è stato un ottimo pilota ma è simpatico a pochissimi

Giova55

Dom, 18/06/2017 - 18:50

Veromario sono d'accordo con te

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 18/06/2017 - 19:32

Ma siete mai andati a trovare qualcuno ricoverato in terapia intensiva? Si entra per pochi minuti al giorno, uno alla volta e dopo essersi accuramente disinfettati e coperti con indumenti appositi. Normalmente quei pochi momenti sono riservati alla famiglia.

federik

Dom, 18/06/2017 - 22:25

...papà Biaggi chiediti pure perchè il "simpaticone" di tuo figlio non ha visite!!!! In campagna, chi semina male raccoglie niente.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 19/06/2017 - 09:16

06.18 - h. 16,55 - Come, neppure il cabroincito Jorge, quello che dice di essersi fatto amico accomunati dalla stessa fobia per il Vale ? Umanamente, auguri Max, ma ricorda, chi semina vento raccoglie tempesta.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 19/06/2017 - 09:53

Diciamo che io avrei altri pensieri che contare i piloti al capezzale.

Ritratto di unononacaso

unononacaso

Lun, 19/06/2017 - 10:41

@lettore57 In pista? Si va per correre. Questa mi sembra sia stata sempre la sua scelta. Rossi ci va perché si diverte, e anche questa è una scelta ottima. Raramente ho conosciuto qualcuno che abbia raggiunto il successo sintetizzando questi due mondi. Gli amici? Chiedi a Rossi gli amici...

Ritratto di unononacaso

unononacaso

Lun, 19/06/2017 - 10:43

@wilegio Porta pazienza, a nessuno in fondo interessa Max Biagi uomo. Dura verità, ma è la realtà.

compitese

Lun, 19/06/2017 - 13:28

Biaggi è un buon pilota ma scarsamente simpatico!

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 19/06/2017 - 13:52

non capisco cosa polemizzi il padre di Biagi..se ha sassolini da togliersi dalle scarpe lo faccia in un altro momento. ora sarebbe meglio stesse accanto al figlio, sperando migliori..senza fare chiacchiere Inutili.

precisino54

Lun, 19/06/2017 - 13:52

X mariod6, Max nella nota querelle tra Vale e Marquez del 2015 prese chiaramente le parti degli spagnoli per cui di certo almeno loro avrebbero potuto ricambiare la solidarietà; non è stato certo quello che definisci leader maximo della gp ad impedire le visite. Già in un mio commento di pochi giorni fa facevo i miei auguri a Max per una pronta guarigione; di certo non è stato un campione di simpatia in pista e nei paddock ma questo poco significa, al momento è necessario ristabilirsi per scontrarsi poi sulle piste.

Angelo664

Lun, 19/06/2017 - 14:06

Non è mai stato simpatico, sempre polemico e un po' arrogante. Non so chi dei piloti lo apprezzi. Ciò non toglie che gli auguri vadano fatti visto che comunque è in un letto d'ospedale e non in giro a saltellare.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 19/06/2017 - 17:04

@unononacaso 10.43 Che Rossi corra per divertimento è una bella barzelletta! Se così fosse, perché avrebbe evaso tutti quei soldi al fisco?