Non si fermano a posto di blocco: travolto un agente a Napoli

Un video choc mostra come due ragazzi in scooter abbiano forzato il posto di blocco nel cuore della movida napoletana

Almeno tre volanti della polizia. Diversi agenti schierati. Ma due ragazzi in scooter non vogliono proprio fermarsi all'alt. Così, sprezzanti, danno gas e non si fanno problemi a investire un poliziotto.

È il video choc filmato a Napoli ieri sera nel cuore della movida del centro storico e diffuso su Facebook da un altro poliziotto secondo cui alla guida dello scooter c'era una magrebina: "Siamo nella merda", scrive, "Vi prego di condividere. Guardate il video amici e colleghi. Siamo nelle mani di una politica criminale. Qualche ora fa a Napoli investito a proposito un collega da una donna MAGREBINA spacciatrice di droga... con uno scooter... il collega ricoverato in ospedale sta bene...".

L'episodio è avvenuto la scorsa notte, intorno alle 3, durante uno dei controlli delle forze dell'ordine sulla movida del sabato sera. Gli agenti stavano controllando chiunque passasse da piazza Bellini, "fiorente piazza di spaccio" racconta il Mattino. L'agente travolto è stato ricoverato in ospedale con una prognosi di 10 giorni, mentre sono ancora in corso le ricerche dei due investitori.

Commenti

giosafat

Dom, 16/10/2016 - 21:38

Sparare, sparare, e se non basta sparare ancora. Altrimenti riconsegnate le armi e lasciate che se la sbrighino i politici e i magistrati che non vi proteggono. Tertium non datur!

killkoms

Dom, 16/10/2016 - 22:05

se al tentativo di usare il ciclomotore come "arma impropria",reagiva sparando,passava una marea di guai..!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 16/10/2016 - 22:41

Manovalanza della cosca di Cosentino (si`, il parlamentare berlusconiano che i berlusconiani hanno tentato di salvare dalla galera).

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 17/10/2016 - 00:19

#UNAMAGREBINONAPOLETANA, si INTEGRANO SUBITOOO!!!!lol lol.

Tipperary

Lun, 17/10/2016 - 05:52

Sparate! All'estero la polizia fa così.

routier

Lun, 17/10/2016 - 07:47

Non si usano più le reti chiodate estensibili? Basterebbe poco per fermare codesti delinquenti extracomunitari.

Ernestinho

Lun, 17/10/2016 - 08:23

Negli USA sarebbero già all'obitorio!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/10/2016 - 09:05

allora voi poliziotti, in un posto di blocco dovete installare una telecamera che riprende tutti quelli che passono, poi una striscia chiodata che parte e si estende con un telecomando. Queste cose esistono, in fondo eravate in un luogo molto pericoloso.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 17/10/2016 - 09:37

Di sicuro una toga rossa la scagionerà in quanto è stato il POLIZIOTTO ad ostacolarle i percorso..vero comunistardi e pdioti???

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Lun, 17/10/2016 - 09:52

In tutti i Paesi del mondo se non ti fermi a un posto di blocco ti sparano, solo in Italia abbiamo una classe politica e magistratura che condanna le forze di polizia e difende i delinquenti. Fate schifo

gneo58

Lun, 17/10/2016 - 10:23

in america non avrebbero neppure raggiunto il punto di blocco - o si provvede "pesantemente" o sara' la fine.

Angelo664

Lun, 17/10/2016 - 10:37

E poi non vogliono che si spari ai posti di blocco !!! Roba da matti.

Angelo664

Lun, 17/10/2016 - 10:40

x StefanoParma : Concordo. Ma la classe politica chi l'ha messa li votandola ?? Se predichi queste cose al di fuori di questo giornale (Repubblica o il Corriere raramente lasciano commentare articoli di questo tipo ) sei sempre un fascista. Invece è la norma negli altri paesi.

Libertà75

Lun, 17/10/2016 - 11:56

e non mancano commenti razzisti e antitaliani come quello di pravda99 che deve dare la colpa a Berlusconi e non al PD che ormai governa da 5 anni questo Paese...

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Lun, 17/10/2016 - 16:32

XAngelo664 L'abbiamo messa noi, è dal 1945 che persistiamo nel votare gente che non guarda i nostri interessi, tutti, destra sinistra e centro, a partire da quei vigliacchi dei "padri costituenti", genitori e nonni di quelli che ci governano percependo centinaia di migliaia di euro all'anno e viaggiando sotto scorta dicendo che il popolo con 1000 euro al mese deve tirare la cinghia.

Ritratto di StefanoParma

StefanoParma

Lun, 17/10/2016 - 16:34

Angelo664 sono diversi anni che la classe politica non l'ha messa lì nessuno con i voti e prevedo che per tanti decenni rimarrano i non votati. Il diritto di voto non esiste da tanto