"Non sono un pistolero o un eroe Ho solo difeso la mia famiglia"

Il gioielliere che ha sparato al ladro: "Non si sta bene in questa situazione"

"Non sono un pistolero o un eroe". Si sfoga con La Stampa Rodolfo Corazzo, il gioielliere che questa notte ha sparato ai ladri che erano entrati in casa sua, uccidendo un pericoloso latitante, ricercato da tempo dalle forze dell'ordine e mettendone in fuga i due complici.

"Ho problemi ancora adesso a valutare questa situazione, perché non ho mai sparato a nessuno sebbene abbia il porto d'armi da trent'anni", ha detto l'uomo, "Ho solo difeso la mia famiglia quando non c'era più nessun mezzo per convincere questi che non avessi soldi o oro. A un certo punto sono riuscito a estrarre un'arma e ho difeso la mia famiglia. Non mi sento un'eroe, ho sparato per legittima difesa. E purtroppo non si sta bene in questa situazione"

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Mer, 25/11/2015 - 17:46

Ha solo difeso la sua famiglia da questi delinquenti.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 25/11/2015 - 17:49

Capisco perfettamente che una persona onesta come lui non si senta bene in questa situazione, ma si consoli al pensiero che dentro una cassa da morto si sarebbe sentito molto peggio. Gli auguro di dimenticare presto questa disavventura e di tornare ad essere felice come meritano tutte le persone per bene.

Adinel

Mer, 25/11/2015 - 18:04

appunto! tutta la mia solidarietá! non poteva mica prima telefonare alla polizia chiedendo che venissero in suo soccorso oppure??? resultato; sarebbe gia morto!!!

Fjr

Mer, 25/11/2015 - 18:08

Penso che il Sig. Corazzo avrebbe fatto volentieri a meno di questo atto di eroismo, da oggi la sua vita è quella dei suoi cari non sarà' più' la stessa, lo chock subito sarà' difficile da superare , con la speranza che non debba subire l'ulteriore oltraggio di una magistratura che ormai sappiamo essere integerrima con le vittime e meno con i crminali

Ritratto di vonstop

vonstop

Mer, 25/11/2015 - 18:14

Ma cosa aspettano a portare il reato a 30 anni di carcere? Ci sarebbero meno furti e meno morti!

altair1956

Mer, 25/11/2015 - 18:27

Ha fatto bene, così il delinquente impara a rimanere in galera a scontare la sua pena. Ora non potrà più andare in giro a minacciare altri onesti cittadini.

Ritratto di Atreju

Atreju

Mer, 25/11/2015 - 18:35

Unum castigabis, centum emendabis

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 25/11/2015 - 18:36

è semplice! ma per i cre.tini come ANDREA SEGAIOLO, TOTONNO58, GIORGIO1952, XGERICO, LORENZAVANLOLOLOLOLOLLO LA PORTOGHESUCCIA, DREAMER_66, MRBLONDE, GZORZI, FAB73, NERIANERI, OMAR EL MARKETTAR, ecc no! per costoro, i delinquenti vanno difesi, mentre i padroni di casa vanno processati e condannati! co....ni!!! :-)

Ritratto di FalceMartello

FalceMartello

Mer, 25/11/2015 - 18:37

Avrebbe dovuto telefonare alla polizia non togliere la vita ad un altro essere umano magari povero e bisognoso. Dovrebbe essere arrestato subito!

antipodo

Mer, 25/11/2015 - 18:53

Bravo, bravissimo. Giusto, giustissimo! Massimo della solidarieta'! Che cosa avrebbe duvuto fare, farsi ammazzare?

Edmond Dantes

Mer, 25/11/2015 - 19:08

Ha fatto solo bene, spiace che non ci siano rimasti secchi anche gli altri due. Se fossimo in Francia ci penserebbero i reparti speciali, come ieri a Roubaix.

CARLOBERGAMO50

Mer, 25/11/2015 - 19:13

GLI ITALIANI DEVONO ONORARE QUEST' UOMO FORTUNATO CHE HA SALVATO LA SUA FAMIGLIA E LA SUA PERSONA DA DELIQUENTI CHE NEL NOSTRO PAESE INFIERISCONO PEGGIO DEI TERRORISTI DELL'ISIS E LA FANNO FRANCA IL PIU' DELLE VOLTE. BASTA CANTIAMO IN ONORE DI QUESTO EROE L' INNO DI MAMELI. IL NOSTRO PRESIDENTE DOVRA' ONORARLO COME UN EROE. BASTA CHE QUESTI SELVAGGI E DELIQUENTI ASSASSINI DEVONO SPARIRE DALLA NOSTRA ITALIA. VIA DALL' ITALIA CHI NON HA ALCUNA DIRITTO O LAVORO. AUGURO CHE IL PROSSIMO ASSALTO O FURTO CON LE STESSE CONSEGUENZE POSSA SUCCEDERE AL MINISTRO QUA QUA RA QUA. OD AL NOSTRO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PINOCCHIO. FORSE QUALCOSA CAMBIERA'

Aam31

Mer, 25/11/2015 - 19:26

Dopo tante brutte notizie, finalmente,tanto per dire,una bella.

stefanopiero

Mer, 25/11/2015 - 19:30

La mia solidarietà è scontata. Ma vorrei aggiungere o far notare che quello che spara al delinquente vedendosi riconosciuta (come sembra) la legittima difesa fa più notizia, ed è la vera notizia, della rapina violenta. E questo non va bene.

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 25/11/2015 - 19:35

Medaglia d'oro al valor civile, Mattarella abbia questo coraggio e riconosca quanto fatto da questa persona per la protezione della sua famigli visto che lo stato che lui rappresenta non l'ha fatto. Albanese, un marchio di fabbrica, pluripregiudicato con l'ergastolo da scontare, evaso due volte dalla galera, posto in cui doveva trovarsi.

misuracolma

Mer, 25/11/2015 - 19:36

Non c'è un cxxxo da fare! Inefficienza, inerzia e incapacità di Stato, costringeranno i cittadini ad armarsi per difendere se stessi e le proprie famiglie. Cosa possono fare le nostre forze di polizia, disorganizzate, disincentivate, invecchiate e depauperate di uomini e mezzi da politici irresponsabili?

Ritratto di sepen

sepen

Mer, 25/11/2015 - 19:57

Onore e gloria a questo cittadino esemplare.

vince50

Mer, 25/11/2015 - 20:22

E io aggiungo che dovrebbe essere un esempio da legalizzare.Chi decide di entrare nella proprietà altrui per rubare o altro,metta in conto che potrebbe uscirne orizzontale.

Ritratto di Sniper

Anonimo (non verificato)

ilbelga

Mer, 25/11/2015 - 20:28

un delinquente in meno, vai Rodolfo hai tutta la mia solidarietà e stima.

Anonimo (non verificato)

ziobeppe1951

Mer, 25/11/2015 - 20:47

Si nasconde dietro argomentazioni di tipo infantile, nulla di grave x poterlo randellare a dovere....x me è sicuramente il "piscio"

ziobeppe1951

Mer, 25/11/2015 - 20:48

Naturalmente parlavo di falcemartello

forbot

Mer, 25/11/2015 - 20:55

# X FalceMartello # Io penso che stai scherzando e hai usato questo Nig (?) per far passare per sxxxxxi i sinistrorsi.-

Edmond Dantes

Mer, 25/11/2015 - 21:09

@FalceMartello. Solo l'imbecillità congenita dei comunisti può ispirare commenti così idioti. Le auguro di trovarsi in analoga situazione: oltre a farsela addosso non credo riuscirebbe a fare altro. Lei è irrecuperabile. Comunque, per non peggiorare ulteriormente, provi Antisinistronz 3 compresse al giorno, vitanaturaldurante. Perlomeno l'aiuterà a contenere la logorrea, che nel suo caso si identifica con la diarrea.

Ritratto di VEROPartigianonero

VEROPartigianonero

Mer, 25/11/2015 - 21:23

10,100,1.000,10.000,100.000 RODOLFO CODAZZO !!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 25/11/2015 - 21:44

Caro ziobeppe mi sta venendo un dubbio, dall'ultimo suo postato delle 18e37, che NON SIA quello che noi pensiamo!!!! Ma tutt'altro. Infatti laddove scrive "avrebbe dovuto chiamare la polizia", ha un "sentore" quasi da BURLA!!! Saludos cordiales dal Nicaragua.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 25/11/2015 - 22:09

FalceMartello: ci mancava giusto un altro troll... come se non ce ne fossero abbastanza.

Gabriele184

Mer, 25/11/2015 - 23:05

Domanda retorica: il nostro prode "internal minister" avrà il coraggio di chiamare il sig. Corazzo per esprimere la vicinanza dello stato?

fenice56

Mer, 25/11/2015 - 23:17

Vi ricordate la storia di Ermes Mattielli, condannato in 1. grado a 5 anni e 4 mesi di carcere e a un risarcimento di 135 mila euro per duplice tentato omicidio nei confronti di 2 nomadi la notte del 13 giugno 2006 quando li sorprese a rubare nel suo deposito di rottamazione? Spero vivamente che il comune abbia provveduto ad abbattere la sua umile abitazione piuttosto che darla ai ladri "per il risarcimento". Vi ricordate del sig. Sicignano al quale la procura voleva appiccicare l'accusa di omicidio volontario (non ne ho più sentito parlare) per aver sparato e ucciso l'albanese che era entrato nella sua villa per derubarlo? Cosa si dovrebbe rispondere a questa "bella gente" di delinquenti? "Prego, si accomodi"????

unz

Mer, 25/11/2015 - 23:23

FalceMartello mitico! Meglio di Totó e di Alberto Sordi! ahahaha

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 26/11/2015 - 00:26

Ha fatto benissimo. La difesa dei propri familiari è un diritto sacrosanto e legittimo. Nessuna tra le toghe rosse di Magistratura Democratica dovrebbe permettersi di sottoporre alla loro aberrante analisi sociologica l'operato del signor Rodolfo Corazzo. LA LEGGE DOVREBBE ESSERE RISPETTATA PRIMA DAI MAGISTRATI CHE DAI CITTADINI.

cabass

Gio, 26/11/2015 - 08:23

Non si faccia venire rimorsi, ha fatto la cosa giusta.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 08:37

Penso che per come ha agito, quest'uomo ha fatto BENISSIMO e ha tutta la mia comprensione, dato che nella sua stessa situazione avrei agito allo stesso modo, deciso e senza esitazione; non solo, a quest'uomo concederei un PREMIO, dato che seccando definitivamente un pericoloso recidivo malvivente con tanto di precedenti piuttosto pesanti, lo ha levato definitivamente dalle scatole a tutta la società; l'unico appunto che mi sento di fare a quest'uomo è quello di non essere riuscito a seccare anche gli altri due complici del primo, ma mi rendo conto che nella situazione venutasi a creare, un conflitto a fuoco UNO contro tre(miserabili), ha fatto anche troppo. BRAVO. Gli consiglio, per il suo bene, di liberarsi la mente da falsi principi di colpa, quei due miserabili ancora a piede libero più quello che sta per andare a fare compagnia ai suoi simili non meritano la sua pietà ne il suo ripensamento.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 08:43

Falce Martello : a qualunque uomo libero, sano di mente e incensurato deve poter essere dato libero arbitrio sulla decisione a difendere, se attaccato, quanto ha di più caro e prezioso al mondo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 26/11/2015 - 08:45

ma queste parole scritte da chi, lui le ha trovate, in un campo di fiori, sopra una pietra, era scritto così: HO DIFESO, HO DIFESO, LA MIA FAMIGLIA.

linoalo1

Gio, 26/11/2015 - 08:45

Che differenza c'è tra lui ed il suo predecessore accusato di Eccesso di Legittima Difesa????Ovvio,nessuna differenza,perchè.qui in Italia,la Legge è Uguale per Tutti!!!!O,forse,sbaglio????

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 26/11/2015 - 08:50

più anni di carcere e contemporaneamente lavorando per risarcire le vittime in quei lavori che gli italiani non vogliono più fare. Devono crepare come molti che per mantenere una famiglia devono sacrificare il loro tempo e la salute, ma questo che legislatori e giudici che stanno al caldo d'inverno ed al fresco d'estate sulle poltrone senza versare un goccio di sudore, non capiscono.

zingozongo

Gio, 26/11/2015 - 09:02

no dico ma si deve pure scusare??? deve sentirsi in colpa?? eri a casa tua, sono gli albanesi che sono venuti da te di notte a rubare... 10,100,1000 rodolfo corazzo!

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 26/11/2015 - 09:41

Dichiarazione di renzi, Renzi non Crozza, (News 24 Italia)“Ormai in Italia è diventata una moda quella di sparare ai ladri” ha esclamato l’ex Sindaco di Firenze “I cittadini devono sapere che non stanno nel Far West né tantomeno in America. Qui in Italia non si uccidono le persone, neanche se cercano di rapinarti. Ci pensa la giustizia a punirli, non il cittadino” ha poi concluso il suo discorso sottolineando più volte: “La legittima difesa esiste, ma deve essere applicata con criterio. Se veniamo rapinati non spariamo al ladro tranne il caso in cui lui ci abbia già colpiti ferendoci gravemente. In quel caso e ripeto solo in quel caso possiamo rispondere al fuoco”.

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Gio, 26/11/2015 - 09:44

Secondo il corrente pensiero, il proprietario, per il solo fatto di esserlo. è colpevole. Per definizione. Infatti, se "possiede" è perché ha derubato qualcuno, ed essere derubato a sua volta costiotuisce semplicemente un atto di giustizia sociale, un esproprio proletario dei nostri giorni. Quindi per lui nessuna pietà, ed invece la massima considerazione per chi riveste, magari inconsapevolmente, il ruolo di giustiziere della società. Voi pensate che io faccia dell'ironia, ma vi assicuro che ho avuto modo di accertare che questo è effettivamente il pensiero di molti che militano a sinistra.

Holmert

Gio, 26/11/2015 - 09:46

Quello che Corazzo ha accoppato per nostra fortuna ,era un ergastolano fuggito per ben due volte dalle nostre galere. E meno male che aveva una pistola nella giacca a portata di mano,facendo di mestiere il gioielliere ed appena quelli hanno abbassato per un attimo le armi ha potuto reagire ,prima di defungere a sua volta. Ora non capisco che cosa significa proporzionalità dell'offesa nel rispondere e difendersi. Forse fuori ,per strada ma non a casa tua ,violata dai banditi non certo penetrati in cerca del rosario della Vergine del santogral. Italia di merdx.E lo dico con quanto di fibra e d'animo.

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 26/11/2015 - 09:48

UNA REAZIONE ESEMPLARE DI COME PROTEGGERE LA PROPRIA FAMIGLIA DALLA MINACCIA DI UNA CRIMINALITA' GALLOPPANTE.

onurb

Gio, 26/11/2015 - 10:12

Si è difeso e ha fatto non bene, ma benissimo. In certe situazioni non si può perdere tempo a riflettere: se lo fai, sei già morto.

Francolurisincu

Gio, 26/11/2015 - 11:31

per (falce e martello) chi andava dalla polizia il cadavere del gioillere o i suoi famlgliari?falce e martello!!!!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Gio, 26/11/2015 - 13:44

in riferimento alla dichiarazione odierna di renzi a News 24 Italia, con oggetto legittima difesa in italia : "Se veniamo rapinati non spariamo al ladro tranne il caso in cui lui ci abbia già colpiti ferendoci gravemente. In quel caso e ripeto solo in quel caso possiamo rispondere al fuoco." ho la prova esatta di uno che, nonostante l'autorevole posizione che è stato chiamato ad occupare, ha la più totale ignoranza in materia di difesa personale, disciplina all'uso delle armi e strategia di auto protezione generale. Finchè il ns paese sarà stato dato in mano a simile gente sprovveduta ed incapace, verrà garantita tutela a delinquenti e malviventi in genere, a discapito degli offesi e della gente comune perseguita per avere osato difendersi, una roba da delirio. Per questo -ed anche per molto altro- sappiamo chi NON dobbiamo votare alle prossime elezioni politiche. Ammesso che ce le facciano fare.