È scesa la prima neve sul Nord Italia. A Milano muore un clochard

Tutta la Lombardia e l'arco alpino si sono svegliate con i fiocchi fuori dalla finestra. Le precipitazioni non dureranno

La prima neve scende su piazza Gae Aulenti a Milano

La neve è arrivata puntuale sulla Penisola. Molte zone d'Italia si sono svegliate questa mattina con i fiocchi fuori dalla finestra, qua e là misti a pioggia che ha fatto sì, per esempio a Milano, che sulle strade non rimanesse molto.

Le prime nevicate hanno raggiunto il Molise, con l'ondata di maltempo che è arrivata nella serata di ieri.

La prima neve della stagione ha iniziato a scendere a Milano e su tutto il resto della Lombardia, dove si attende un miglioramento "sui settori occidentali" già entro sera.

Nel capoluogo lombardo un clochard è stato trovato morto nel parco Solari. L'uomo, un 48enne, potrebbe avere avuto un malore a causa del freddo. Secondo la polizia aveva già problemi di salute e una nottata trascorsa all'aperto gli sarebbe stata fatale. Un medico, che passeggiava nella zona questa mattina, ha scoperto il cadavere.

Qualche fiocco si è visto anche a Torino, ma le previsioni parlano di una riduzione delle precipitazioni nelle prossime ore Neve anche in Val d'Aosta e su tutto l'arco alpino, come sulle montagne del Pistoiese, per la gioia degli operatori turistici. Gioia che potrebbe però non durare molto. Da domani infatti dovrebbe tornare il sole e le correnti fredde faranno precipitare le temperature sotto lo zero.