Nostradamus e la "profezia" sul prossimo presidente degli Stati Uniti

Sui social da qualche tempo è stata rilanciata una "profezia" di Nostradamus proprio sul prossimo voto negli Usa

Mancano circa nove mesi alle elezioni negli Stati Uniti. La sfida tra repubblicani e democratici è accesa, ma in questo momento è difficile fare un pronostico su chi a novembre vincerà la sfida per la Casa Bianca. Ma sui social da qualche tempo è stata rilanciata una "profezia" di Nostradamus proprio sul prossimo voto negli Usa.

Nella Prima Centuria (Quartina 40) si legge: "The false trumpet concealing madness will cause Byzantium to change its laws". E qui è stato associato il 'false trumpet' a Donald Trump che, da presidente degli Stati Uniti, "farà sì che Bisanzio (per molti la Grecia o la Turchia, Paesi-chiave nella rotta dei migranti, ndr) cambi le sue leggi".

Poco oltre (Quartina 57) si legge: "The trumpet shakes with great discord. An agreement broken: lifting the face to heaven: the bloody mouth will swim with blood; the face anointed with milk and honey lies on the ground".

Ovvero, Trump "provocherà grande discordia. Un accordo si spezzerà" e, con riferimento al "volto ricoperto di latte e miele giace a terra", molti hanno pensato a Israele che, secondo la Bibbia (Numeri 13, 27-29) e la Torah ebraica, è il "Paese dove scorre il latte e il miele".

Altri riferimenti a Trump sono stati 'visti' anche nella Terza Centuria (Quartina 50) dove si legge "the republic of the great city will not want to consent to the great severity: King summoned by trumpet to go out, the ladder at the wall". Il che, interpretato su blog e social network, diventa un riferimento al fatto che "la Repubblica della grande città", intesa come Stati Uniti d'America, sarà portata 'by trumpet' a impegnarsi in costose operazioni militari. E se ne pentirà ("the city will repent").

Infine, Decima Centuria (Quartina 76): "The great Senate will ordain the triumph for one who afterwards will be vanquished". Con riferimento alle elezioni Usa, diventa: "Il senato ordinerà il trionfo di chi ha vinto". Mentre, tra i suoi scranni, 'at the sound of the trumpet' saranno allontanati nemici e oppositori ("there will be put up for sale their possessions, enemies expelled").

Commenti

BiBi39

Mer, 02/03/2016 - 00:34

C'e' quacuno che crede alle parole senza senso di Nostradamus?

Raoul Pontalti

Mer, 02/03/2016 - 00:52

Il bislacco autore francese cinquecentesco noto come Nostradamus scrisse le sue Centuries in francese infarcendole di termini esoterici e di altra natura prelevati dalle lingue provenzale, italiana, latina, greca, araba ed ebraica: come si vede non compare nell'elenco alcuna lingua germanica e pertanto non si comprende perché nell'articolo le quartine riprodotte siano in lingua inglese anziché nell'originale francese o nella traduzione italiana (che tra l'altro esiste e data da ben prima di quelle inglesi). Ciò premesso le profezie di Nostradamus, interessanti sotto altri profili: letterario, esoterico, etc., non valgono invece un fico secco in quanto a previsioni, essendo esattamente come quelle degli oroscopi nei quali, a motivo della genericità dell'esposizione, ognuno può trovare una qualche corrispondenza tra previsione e accadimento. Aria fritta insomma e dal pessimo odore...

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Mer, 02/03/2016 - 01:50

Queste profezie rasentano il ridicolo... scommettiamo che posso scriverle pure io?

cgf

Mer, 02/03/2016 - 10:04

ma le inventano tutte.. guarda dove si 'attaccano', a parte non mi risulta che Nostradamus abbia scritto in inglese, tra l'altro allora molto diverso da quello di oggi, mi sembra come quelli che, leggendo la Bibbia e Vangelo, controllano la posizione della virgola come se fosse burocratese. Peccato che quando la Bibbia e Vangelo furono scritti era sconosciuto l'uso della punteggiatura così come lo conosciamo noi.

franco-a-trier-D

Mer, 02/03/2016 - 10:32

NON CREDO CHE UN COMUNE MORTALE POSSA CONOSCERE IL FUTURO.GABRIELE74 SI , PERò PRIMA IMPARA A SCRIVERE POI SCRIVI.

Ritratto di gabriele74-cina

gabriele74-cina

Mer, 02/03/2016 - 15:06

Forse devo imparare a scrivere ... Ma tu caro Franco impara a leggere