Novara, carro funebre fuori controllo travolge e uccide una ragazza

Tragico incidente stamani a Galliate; deceduto anche l’autista del mezzo, con ogni probabilità vittima di un malore

Novara, drammatico incidente avvenuto intorno alle 10 di stamani a Galliate.

Il conducente di un carro funebre, che stava trasportando una salma, è stato probabilmente vittima di un malore ed ha perso il controllo del mezzo; ormai fuori controlo, l’autovettura avrebbe quindi travolto ed ucciso sul colpo una ragazza di 24 anni che faceva jogging a lato della strada. Il carro funebre, dopo aver distrutto un muro, ha poi concluso la sua corsa schiantandosi contro un ciliegio nel giardino di un’abitazione privata.

Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti, l’autista aveva prelevato la salma all’Hospice di Galliate e si stava dirigendo verso Castellazzo Novarese, dove avrebbe avuto luogo il funerale.

Improvvisamente però l’autovettura avrebbe accelerato e sbandato, uscendo fuori di strada ed investendo con violenza la ragazza, per la quale non c’è stato nulla da fare, nonostante i soccorsi del 118. Identificata solo successivamente l’identità della giovane vittima, uscita di casa senza documenti per fare una corsa all’aria aperta: si tratta della 24enne Alice Alessandra Ingrassia. Il conducente del mezzo, Filippo Galli di 51 anni, sarebbe invece deceduto alla guida ancora prima dell'impatto.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 05/06/2018 - 18:27

Io quando ne incontro uno, mi tocco li,per scaramanzia. E noto che portino jella.