Noventa, morto il sub incastrato sott'acqua

Dramma nel dramma durante le ricerche del corpo della donna

Un dramma nel dramma: un sommozzatore della polizia impegnato nelle ricerche del corpo di Isabella Noventa è morto nelle acque del canale dove potrebbe essere stata gettata la donna.

L'uomo,il 52enne Rosario Sanarico originario di La Spezia, era rimasto incastrato sott'acqua ed è stato recuperato dopo qualche ora vicino ad un chiusa di un canaledel fiume Brenta, dove Freddy Sorgato ha detto di aver gettato il corpo della donna. L’agente è stato soccorso, rianimato e successivamente trasportato all’ospedale, dove è stata dichiarata la morte cerebrale.

Chiamato "Sasà" dai colleghi, il sub ispettore capo della polizia "era conosciutissimo e molto amato per la sua grande generosità e disponibilità con tutti". Così lo ricorda su facebook Giordano Biserni, presidente dell’Associazione sostenitori Polstrada (Asaps), che lo aveva conosciuto personalmente: "Sasà lascia la moglie e due figli: una ragazza di 26 anni e un bimbo di 7 anni".

Commenti

killkoms

Sab, 20/02/2016 - 12:00

morto per recuperare un cadavere!quando queste operazioni a rischio le fanno poliziotti,carabinieri o vigili del fuoco,la loro morte non fa notizia,mentre se l'immigrato/clandestino di turno affoga perché si è inoltrato in mare col gpmmone giocattolo o il giubbotto da salvataggio di gomme imbottita di polistirolo,titoli da prima pagina ed eterna vergogna dell'occidente,colpevole solo di aver creato benessere,anche se non per tutti!

27Adriano

Sab, 20/02/2016 - 12:08

Mi dispiace tanto. Sono vicino alla Famiglia.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 20/02/2016 - 15:02

Davvero una tristissima vicenda; mi domando ancora come sia stato possibile un incidente del genere; non era assistito? Non era in contatto audio con i colleghi a terra? Insomma come può accadere una disgrazia terribile come questa???

il sorpasso

Sab, 20/02/2016 - 15:31

Grande kikkkoms sono d'accordo con te. Le tv hanno appena accennato la morte di questo uomo!

vince50_19

Sab, 20/02/2016 - 15:40

Nessuna polemica da parte mia: di fronte alla morte di questo servitore dello stato preferisco esprimere sentite condoglianze alla famiglia. E poi tacere.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 20/02/2016 - 22:43

Un Servitore dello Stato morto nel suo dovere. Già.....il suo dovere. Riposa in Pace caro Sasà e GRAZIE per tutto quello che hai fatto in questa vita e per questa società!!!