Nuoro, giovane uccisa a coltellate, ferito grave il fidanzato: è giallo

Il corpo di una giovane uccisa a coltellate è stato trovato all'interno di una villetta a Nuoro, a pochi metri giaceva il fidanzato ferito gravemente: è giallo

Tragedia in provincia di Nuoro: il corpo di una ragazza è stato trovato in una casa trafitto da numerose coltellate, a pochi metri il fidanzato gravemente ferito.

È giallo sull'omicidio che ha sconvolto il paradiso delle vacanze della costa orientale della Sardegna. La vittima è Erika Pretiuna, una 28enne di Biella. Il suo cadavere è stato trovato in una casa in località Lu Fraili, alle porte di San Teodoro, dove era in vacanza con il ragazzo, questa mattina prima di mezzogiorno.

I vicini di casa hanno riferito di aver sentito delle urla provenire dalla villetta e di aver lanciato l'allarme. Quando i carabinieri della compagnia di Siniscola sono arrivati, però, non c'era più niente da fare per la giovane. Il corpo della ragazza è stato trovato all’interno dell'abitazione, mentre il suo fidanzato Dimitri Fricano giaceva a pochi metri di distanza.

Da un primo esame risulta che la donna sia morta a causa di una serie di ferite da arma a taglio. Il giovane, invee, è stato ricoverato nell'ospedale di Olbia in gravi condizioni, anche lui con ferite multiple provocate da un coltello.

Le prime ipotesi, riporta La Stampa, sono due: la coppia potrebbe essere stata aggredita oppure si è trattato di un litigio finito nel sangue. Ora i carabinieri, che stanno piantonando Fricano all'ospedale, attendono che i medici prestino le cure al giovane ricoverato, che successivamente sarà interrogato nella speranza di fare luce sulla vicenda.

I due giovani erano entrambi originari di Biella, dove vengono descritti come una coppia molto affiatata. Al momento della tragedia si trovavano in Sardegna per una vacanza ospiti di una coppia di amici, Alberto Recanzone e la moglie Donatella Borille, di origine biellese ma che da tempo vivono e lavorano nell’isola.

Commenti
Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 11/06/2017 - 18:25

Entro 24 ore il biellese (?) confesserà, scommetto.

Anonimo (non verificato)

Martinico

Dom, 11/06/2017 - 22:06

Speriamo non sia stata opera del fidanzato. Lo spero davvero.