Nuoro, neonato muore in ambulatorio pediatrico: ipotesi arresto cardiaco

Per il piccolo non c'è stato nulla da fare: ancora da chiarire le cause, ma si sospetta fortemente un arresto cardiaco. La Procura di Nuoro ha aperto un fascicolo

Dramma a Orosei in provincia di Nuoro, dove questa mattina è morto un neonato in un ambulatorio pediatrico. Le causa sono ancora da accertare, ma stando a quanto si apprende dalle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell'ordine è da prendere in considerazione la concreta possibilità di arresto cardiaco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Orosei; la Procura di Nuoro ha aperto un fascicolo sull'accaduto.

I tentativi vani

Verso le 9:00 la mamma aveva portato il bimbo già sofferente in ambulatorio, ma prima il pediatra e poi i medici del 118 non hanno potuto far nulla per salvargli la vita. Il corpo del piccolo (che aveva un mese e mezzo) è stato trasferito all'obitorio dell'ospedale San Francesco di Nuoro: qui il medico legale effettuerà esame necroscopico; in base all'esito delle analisi ci sarà o meno il via libera da parte del magistrato di turno per l'autopsia.

Il Comune di Orosei, mediante il proprio profilo Facebook, ha pubblicato un post di cordoglio verso la famiglia del neonato: "Tutta l'Amministrazione Comunale si unisce, assieme alla comunità di Orosei, al dolore dei genitori del piccolo Dario, un angelo volato via troppo presto. Restiamo Tutti senza parole davanti a una tragedia così grande".

Commenti

michele lascaro

Lun, 01/04/2019 - 17:38

Il titolo, se non fosse tragico, farebbe ridere. Non è una ipotesi, tutti muoiono, infatti, per arresto cardiaco