Nuove Br, la Cassazione: "Sì alla riduzione delle pene, non fu terrorismo"

La Suprema corte dice sì alla riduzione delle condanne per gli undici imputati nel processo alle Nuove Br: la loro fu un'associazione sovversiva senza finalità di terrorismo

Chiamateli sovversivi, ma non terroristi. La sezione feriale penale della Cassazione ha confermato la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Milano emessa il 28 maggio scorso a carico di undici persone.

La Cassazione ha detto sì alla riduzione delle condanne per gli imputati al processo delle Nuove Br: la loro fu un’associazione sovversiva senza finalità di terrorismo. Per undici imputati, dunque, la condanna diventa definitiva: la pena più alta è quella inflitta a Claudio Latino, che dovrà scontare 11 anni e mezzo di reclusione. Confermata anche l’assoluzione di Salvatore Scivoli.

La Suprema Corte ha così dichiarato inammissibile sia i ricorsi presentati dagli imputati, sia quello della Procura Generale di Milano, che chiedeva pene più alte e il riconoscimento della finalità di terrorismo.Secondo l’accusa gli 11 presunti appartenenti alle nuove Br stavano preparando una serie di attentati tra cui un’azione contro il giuslavorista Pietro Ichino. Tutto è nato da una inchiesta della Digos di Milano partita nel 2004 dopo il ritrovamento di materiale eversivo in una cantina.

Commenti
Ritratto di marforio

marforio

Mar, 11/09/2012 - 18:13

Se commento vomito.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mar, 11/09/2012 - 18:34

Erano dei buoni sammaritani?

Il giusto

Mar, 11/09/2012 - 18:41

Ai silvioti...vedete che succede ad ammorbidire troppo la giustizia?Questi dovrebbero farsi tutti almeno 20 anni ma il dellutri almeno 10!Se invece si "ammorbidisce" per dellutri a guadagnare sono anche gli altri delinquenti!Io sono GIUSTIZIALISTA sempre,con tutti!Voi solo con gli altri...

chiara2012

Mar, 11/09/2012 - 18:48

son bravi ragazzi!é ufficiale.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 11/09/2012 - 18:54

Forse sono solo dei bravi ragazzi e le toghe sono riuscti a scoprirlo.Brave le nostre toghe!!!

blackbird

Mar, 11/09/2012 - 18:57

marforio: non commento perfetto!

blackbird

Mar, 11/09/2012 - 19:00

Il giusto: cosa c'entra "ammorbidire" la giustizia"? La cassazione ha detto che questi NON SONO TERRORISTI! Saranno solo "compagni che sbagliano"!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 11/09/2012 - 19:02

Ho gia' vomitato e quindi commento : se avessero fischiettato faccetta nera si beccavano 20 anni senza sconti.

Ritratto di tirso55

tirso55

Mar, 11/09/2012 - 19:15

Non è che adesso gli dobbiamo anche chiedere scusa? Caro "Il giusto", ma voi antiberlusconiani non riuscite a vedere niente altro nel vostro odio? Certo che fate veramente una vita di merda! Rilassatevi un pochino.

Nadia Vouch

Mar, 11/09/2012 - 20:07

Sono sfumature. Nella prassi e nei mezzi di comunicazione si sono sempre usati in modo intercambiabile le espressioni "fenomeno della sovversione" o "fenomeno del terrorismo". Comunque, in Italia, viene contemplato che un imputato possa mentire (si giustifica una sorta di autodifesa?), mentre un testimone non può farlo (non dovrebbe farlo). Se mente, un imputato non è perseguibile, un testimone invece lo è. Questi sono processi assai complessi, che solo chi ha seguito può sapere esattamente le motivazioni di tale sentenza.

Apophis

Mar, 11/09/2012 - 20:11

Rammento che per essere andati con un camion in piazza san marco, i leghisti si sono beccati 10 dico dieci anni di galera. Vomito ne convengo.

Apophis

Mar, 11/09/2012 - 20:16

Certo associazione sovversiva che ha come finalità lagnocca. Ma è colpa di berlusconi prima la gnocca non esisteva. E' nata a causa del berlusconismo. Loro avanguardie del pensiero libero già lottavano contro il bunga bunga, non si puo certo condannarli. Fa trombone e mi faccia il piacere.

Albert1

Mar, 11/09/2012 - 21:21

Ok la SUPREMA CORTE (neanche fossero dei infallibili!!) ha sentenziato. Bene. Posso addottarne uno? Giuro che lo tratto bene .... oddio il Tamagotchi mi è morto ma prometto di fare meglio! Quanti tentativi ho? Facciamo 11?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 11/09/2012 - 21:26

Continuiamo così,siamo sulla strada giusta! Diritti nel burrone!!!

morovalmontone

Mar, 11/09/2012 - 22:09

Un altro schiaffo ai Magistrati,Forze dell'Ordine e Parenti delle Vittime Morti sotto il fuoco delle Br.Vorrei sapere i nomi dei magistrati che hanno deliberato la sentenza saranno anni che stanno dietro la scrivania.

Ritratto di Tora

Tora

Mar, 11/09/2012 - 22:30

In effetti a guardarli dietro alle sbarre, sembrano più scimmie che terroristi...forse starebbero meglio allo Zoo. Sublimano tutte le caratteristiche subumane del comunista, violenza ed ottusità. L'unico pensiero che rivolgo ai signori giudici è di commiserazione. Tanti anni di studio, tanti sacrifici, per poi farsi dettare l'agenda da un partito di morti.

gian paolo ledda

Mar, 11/09/2012 - 23:14

Come si possono definire sentenze buoniste come quest'ultimo parto dei magistrati di Cassazione? Sicuramente uno strappo al buonsenso giuridico ed uno schiaffo ad un Paese che non ambisce certo ad annoverare terroristi criminali di tal fatta nella sua Comunità.Ma tant'è,sta a vedere che sono solo bravi ragazzi che hanno sbagliato,che hanno diritto ad una veloce riabilitazione e reinserimento nella Società- che hanno,chissà perchè, minacciato di sovvertire-,che è giusto che tra breve possano godere dei benefici di legge, trovare opportunità di lavoro ed ottenere la concessione degli arresti domiciliari.E così,come nelle favole, vivremo tutti felici e contenti!!!

andrea da grosseto

Mar, 11/09/2012 - 23:18

Questo (e altro naturalmente) è per chi pensa che i giudici semplicemente applicano la legge.

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Mar, 11/09/2012 - 23:20

Apophis, ma che hai scritto. Non si capisce un ciufolo. Che ti sei fumato stasera?

lamwolf

Mar, 11/09/2012 - 23:31

Che schifo di giustizia così si difendono i cittadini onesti premi a chi fa la lotta armata tanto poi ci sono i giudici a sentenziare che non è vero ma che eri un buon samaritano. Che vergognaaaaa!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 12/09/2012 - 01:19

Il vallo tra il sentire comune del paese e le decisioni di una certa magistratura, imbevuta di ideologie psicosociologiche, si va facendo sempre più profondo. Allora viene da chiedersi se stanno agendo in nome del popolo italiano o IN NOME DELLE LORO IDEE POLITICHE.

Ritratto di gangelini

gangelini

Mer, 12/09/2012 - 01:37

Magari gli diamo anche una medaglia. Certo che questa giustizia a senso unico fa proprio schifo.

masaniello66

Mer, 12/09/2012 - 06:43

@Il giusto. Le consiglio di cambiare pseudonimo. Non ha idee? Un indizio: Dostoevskji.

ilPavo

Mer, 12/09/2012 - 09:03

Good fellas all'italiana

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mer, 12/09/2012 - 09:10

@Il giusto - Mar, 11/09/2012 - 18:41 - Essere di sinistra va bene, straparlare e dire coglionerie come la sua è veramente da circo.

morovalmontone

Mer, 12/09/2012 - 10:12

Un altro schiaffo a qei Magistrati Forze dell'ordine e FAmigliari delle vittime delle BR,da colleghi che siedono dietro le scrivanie,cercate su Google che fine hanno fatto le( vecchie BR)ne vedrete delle belle,

Ritratto di Ninaninafvg

Ninaninafvg

Mer, 12/09/2012 - 11:10

Foto indecente, dura da mandare giù al mattino. Lo schifo che mi fanno questi individui è immenso.

michele lucera

Mer, 12/09/2012 - 17:47

se fosse un parente del giudice la vittima?dubito solo 11 miseri anni di galera per questi animali schifosi...sovversione terrorismo quel che sia il loro luogo è la galera a vita

Bruno Burinato

Gio, 13/09/2012 - 11:16

Ecco un altro capolavoro dell'italica giustizia ... e poi ci vengono a raccontare che dobbiamo aver fiducia nella magistratura

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 13/09/2012 - 12:43

Si constata una un patto di non aggressione, una temporanea alleanza tra Camorra e Brigate Rosse. Tale sincretismo terroristico contro i ceti produttivi del Paese, cioè i lavoratori e gli imprenditori, fa capo alla lassista Severino e soprattutto al suo mandante Napolitano.