Offre hashish ai pompieri per ringraziarli del lavoro: marocchino denunciato

L'episodio a Cremona, dove un marocchino – disoccupato e pregiudicato – ha pensato di sdebitarsi con i vigili del fuoco offrendo loro due grammi di fumo

Per ringraziare i pompieri dell'intervento a una finestra pericolante di casa sua, un marocchino ha pensato bene di offrire loro due grammi di hashish. Il risultato? Il nordafricano è stato prontamente denunciato dai vigili del fuoco, che hanno contattato i carabinieri chiedendo di intervenire quanto prima. Insomma, gli "angeli del fuoco" non hanno certo gradito la trovata dell'uomo.

L'episodio si è verificato in quel di Cremona, in via Sardegna, come riportato da La Repubblica. L’uomo, 31 anni, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, è stato così denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti dalla Benemerita.

I militari, inoltre, hanno effettuato una perquisizione nell'appartamento del magrebino, trovando altra droga infrattata per casa: il 31enne si è giustificato con gli uomini dell'Arma dicendo loro che la sua era solo una gentilezza per ringraziare i pompieri del loro prezioso lavoro di messa in sicurezza. Giustificazioni inutili: è stato denunciato.