Olimpiadi 2024 a Parigi, Giachetti si sfoga: "Quanto me rode er c..."

L'ex candidato a sindaco di Roma commenta sui social l'assegnazione dei Giochi alla capitale francese

La notizia dell'assegnazione dei Giochi Olimpici del 2024 a Parigi ha fatto infuriare Roberto Giachetti.

L'ex candidato a sindaco di Roma, battuto al ballottaggio da Virginia Raggi, ha fatto della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024 uno dei cavalli di battaglia della campagna elettorale. La rivale grillina invece ha da subito dichiarato di voler ritirare la Capitale, a causa dei costi di tale evento e dei gravi debiti dell'amministrazione romana, promettendo poi un referendum per sondare l'opinione dei cittadini, che però non c'è mai stato.

Ad aggiudicarsi quindi le Olimpiadi è stata Parigi che ha annunciato la notizia con lo slogan: "A noi i giochi. Insieme celebriamo la vittoria". Appresa la decisione del Comitato olimpico internazionale, Giachetti ha commentato sul proprio profilo Twitter: "Quanto me rode er c...". I commenti degli utenti si dividono tra chi condivide la rabbia del piddino e chi invece sostiene la scelta del sindaco Raggi.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 14/09/2017 - 13:53

un vero gentleman, monsignor Della Casa sarebbe orgoglioso di lui. provenendo dai Radicali, inoltre, è sempre campato di espedienti (a nostre spese)

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Gio, 14/09/2017 - 14:45

Giachetti, falla finita! Meglio che ti roda a te piuttosto che ai contribuenti romani e italiani che avrebbero dovuto subire le conseguenze negative di una simile scelta, a dir poco scellerata. Fattene una ragione: la Raggi è quella che è, ma tu saresti stato veramente er peggio der peggio (der peggio).

tiromancino

Gio, 14/09/2017 - 18:45

Te rode? Meglio

giovanni951

Gio, 14/09/2017 - 20:24

ma giacchetti....credevi veramente che avrebbero assegnato le olimpiadi a roma? una cittá dove non funziona nulla ( il trasporto pubblico in primis) che é sporca ecc ecc. E non si dia la colpa solo alla raggi perché in cosí poco tempo non si possono fare cosî tanti danni.

Gibulca

Gio, 14/09/2017 - 22:02

Degno candidato sindaco del PD e di una città allo sfascio morale, sociale, economico e linguistico come Roma. Non sono un fan della Raggi ma vi immaginate che strazio di sindaco sarebbe stato Giachetti? Sai che inciuci? Sai che scambio di favori tra i famelici personaggi del PD? Caro Giachetti, le Olimpiadi a Roma pagatevele voi romani con le tasse delle imprese private. Grazie 1000. Buffoni. E imparate l'italiano.

celuk

Gio, 14/09/2017 - 23:07

ma allora con tutti i problemi non sarebbe il caso di costruire case popolari invece di stadi e opere che durano forse un mese...(vedi opere inutilizzate e abbandonate del Giubileo.)