Omicidio Yara: spunta il figlio illegittimo di Guerinoni

L'assassino della ragazzina potrebbe essere il figlio avuto fuori dal matrimonio dall'autista di Gorno. Il segreto rivelato da un ex collega

Arriva una conferma all’unica ipotesi investigativa rimasta ancora aperta nell’inchiesta sull’omicidio di Yara Gambirasio: quella che l’assassino sia il figlio illegittimo dell’autista di Gorno Giuseppe Guerinoni.

L’uomo è morto nel 1999 e un mese fa era stata riesumata la sua salma per prelevare il campione di Dna necessario a una comparazione con quello rinvenuto sul corpo di Yara. Gli investigatori avevano infatti analizzato a tappeto i codici genetici della polpolazione, partendo da una traccia trovata sui vestiti della piccola che avrebbe appunto evidenti analogie genetiche con quelle dell'uomo.

Un ex collega dell’autista ha infatti confermato agli inquirenti che Guerinoni gli aveva confidato di avere avuto intorno al 1962-63 circa un figlio al di fuori del matrimonio, da una donna della Val Seriana con la quale aveva avuto una relazione extraconiugale. Questo il particolare rilevante che emerge dalla testimonianza che va a consolidare la cosiddetta "pista di Gorno" sul caso Yara che ora, nonostante questa rivelazione, si infittisce sempre più

Nel frattempo, questa mattina Mohamed Fikri è stato interrogato in procura a Bergamo dal pm Letizia Ruggeri, titolare dell’indagine sulla morte della ragazzina. Il marocchino - ricordiamolo - non è più indagato per omicidio, ma per favoreggiamento verso ignoti.

Commenti

decespugliatore

Ven, 05/04/2013 - 16:11

...l'assassino potrebbe essere....Se è per questo, potrebbe essere anche Berlusconi! Non ci hanno ancora pensato a scartare l'ipotesi? Abbiamo dei segugi tra i nostri inquirenti che ci invidiano in tutto il mondo.

eovero

Ven, 05/04/2013 - 18:43

non abbiamo gente valida che occupa la giustizia,concorsi vinti o meglio divisi tra le quattro regioni più mafiose d'Italia.

laura.canu

Ven, 05/04/2013 - 18:49

decespugliatore secondo me ci hanno pensato, eccome, a berlusconi....è che non riescono a trovare una formula credibile per inquisirlo....ma non disperi....prima o poi... e poi se non mi sbaglio, mi pare di ricordare che il capo di quella procura si presentò alla conferenza stampa con un volantino contro berlusconi.....capito come fanno le indagini i magistrati inquirenti? e poi si arrabbiano pure quando scoprono che 3/4 dell'italia è contro di loro....

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 05/04/2013 - 19:16

Con la giustizia e le leggi che ci sono in Italia, se una persona ha dei soldi è molto difficile che vada in galera, anche fosse Bin Laden.

blackbird

Ven, 05/04/2013 - 19:32

Io spero che rtovino il vero colpevole. Quante donne della Val Seriana hanno avuto figli dal 60 al 65? Si fa uno scrining del DNA e si trova la madre. Poi trovare il figlio sarà più facile. Questioni famigliari ed ereditarie a parte.

Ritratto di beppe69

beppe69

Ven, 05/04/2013 - 20:55

amaru chi mora si dice al mio paese. Traduzione: poveraccio colui che va in paradiso. In italia gli assassini o li becchi con le mani nel sacco o non li becchi più. Povera Yara! A cosa serve fare DNA, impronte intercettazioni e altro e poi non giungere ad una conclusione. Tutto tempo perso.

MMARTILA

Ven, 05/04/2013 - 23:22

Anche in questo caso la soluzione è semplice: il colpevole è Topo Gigio. Mamma mia, siamo in mano a nessuno.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 06/04/2013 - 04:12

Mi sa che girino a vuoto .Se dopo ormai tre anni interpellano chi avevano gia subito fermato non credo abbiano fatto grandi dei passi avanti.Da subito avrebbero dovuto mettere investigatori e pm più adatti

luca 1972

Sab, 06/04/2013 - 06:54

Spero tanto che trovino il colpevole e che questo caso non venga mai dimenticato, lo dobbiamo a questa meravigliosa famiglia fulgido esempio cristiano. Lo dobbiamo al popolo bergamasco. Forza la pista e' quella giusta spero. Ma oosa ha aspettato l'ex collega a fare questa rivelazione?