Opel sempre di Corsa, ecco cosa cambia

FrancoforteGuardando la nuova Opel Corsa ci si rende conto che, fermi restando i meriti della precedente, il passaggio di testimone avviene nel segno di un rinnovato successo perché il salto di qualità è epocale. Sul piano stilistico, Corsa si presenta con una linea totalmente nuova, aggraziata ed elegante. Ma soprattutto giovane e fresca.

Nasce, infatti, dalla condivisione degli stilemi fondamentali con Adam, la vettura più scanzonata della gamma, come la griglia frontale, qui affiancata dai nuovi gruppi ottici bi-xeno adattivi e luci diurne Led. Tutta la sezione anteriore ha grande personalità e forza estetica, con il cofano motore accuratamente profilato e solidamente nervato. Il profilo del corpo centrale è pieno di slancio, dal parabrezza ben rastremato al «quarto posteriore», elegantemente scolpito tanto nella 3, quasi un coupé, quanto nella 5 porte.

A colpirci è proprio la sorprendente muscolarità della nuova 5 porte, con il suo lunotto avvolgente e il disegn, snello e solido, del montante posteriore, che termina nello spoiler superiore, condiviso con la 3 porte. A dare ulteriore muscolarità alla vista laterale provvedono le nitide nervature che percorrono le fiancate. Come Adam, anche Corsa presenta una finizione interna di alta qualità.

L'abitabilità è realmente per 5 adulti e l'accessibilità, nella 5 porte, è ottima. La dotazione di sicurezza e assistenza alla guida è la più ampia a tecnologicamente avanzata della sua classe. Il sistema di connessione IntelliLink rappresenta quanto di più avanzato nel settore perché, tramite App dedicate, è in grado di svolgere una molteplicità di funzioni, a cominciare da quella di navigatore, tramite lo Smartphone personale e il touchscreen al centro della pancia, che serve anche la telecamera posteriore. In più, ci sono sistemi di allerta collisione, di parcheggio assistito, di partenza in salita assistita e la modalità City per la riduzione dello sforzo allo sterzo nella guida urbana.

La gamma motori è tutta Euro 6 e, soprattutto, di grande sostanza tecnologica, con il nuovo Ecotec 1.0 turbo-iniezione diretta da 90 e 115 cv, il «mitico» Cdti 1.3 Ecoflex da 75 e 95 cv, rinnovato nella tecnologia per emissioni e consumi ancora inferiori e una curva di coppia ancora più consistente, e il tradizionale 1.4 da 90 cv, motore di ingresso, disponibile anche in versione bifuel Gpl. Abbiamo provato Corsa Ecotec 1.0 115 cv ed è stata un'esperienza esaltante nonostante la pioggia. Potenza e coppia straordinarie con una densità di erogazione eccellente fin da regimi appena sopra il minimo; autotelaio dalle doti dinamiche di grande qualità, nitido, preciso, perfettamente neutro e con eccellenti margini di sicurezza anche spingendo a limiti sportivi (abbiamo sfiorato i 200). Eccezionale il comfort acustico. Da 12.100 euro.