Ora eBay vieta la vendita della Mercedes di Goering

Il popolare sito di annunci: "È proibito vendere ciò che promuove o glorifica l’odio, la violenza e l’intolleranza razziale"

A tutto c’è un limite. Anche al business. eBay si è ufficialmente rifiutato di mettere online l’annuncio di una Mercedes Benz 540 del 1941 appartenuta a Hermann Goering, il numero due del Terzo Reich.

Il popolare sito di annunci ha motivato la scelta con la politica aziendale: è proibito vendere ciò che promuove o glorifica l’odio, la violenza e l’intolleranza razziale, sessuale o religiosa. E la vettura, avendo avuto come proprietario une dei maggiori responsabili dei crimini nazisti, è merce non conforme.

La macchina, che non versa in buone condizioni, si trova in Florida. I proprietari vogliono spendere ben 750.000 dollari per restaurarla. Una spesa che può apparire folle, ma le auto dei gerarchi nazisti sono galline dalle uova d’oro.

Dalla Mercedes di Goering, una volta restaurata, contano di ricavare tra i 7 e i 5 milioni di dollari. Una cifra astronomica, inferiore solo al prezzo a cui è stata venduta nel 2009 la Mercedes 770K di Adolf Hitler. Un miliardario russo, dopo averla vista in un documentario, se ne era innamorato e commissionò ad un commerciante tedesco di auto d’epoca di trovarla. Fu rintracciata, era nel garage di un collezionista di Bielefeld. Per strappargliela ci volle un assegno da 10 milioni di euro. Un’altra vettura di Goering, sempre una Mercedes, è stata venduta nel 2011 in Italia per 2 milioni di dollari.

La vettura che eBay non vuole mettere in vendita è un trofeo di guerra degli Alleati. Gli anglo-americani la trovarono nel garage di Berchtesgaden, il rifugio di montagna di Hitler.

Durante l’occupazione alleata della Germania fu l’auto personale del colonnello Heintges, comandante del settimo reparto di fanteria americana. Dopo è passata per le mani di un altro militare americano in servizio nella Germania occupata fino al 1955, quando è stata venduta ad un cittadino americano della North Carolina. E lì è rimasta fino ad un anno fa. Nel 2013 l’ha acquistata la High Velocity Classics, una concessionaria americana di auto d’epoca, che confidava in eBay per scatenare un’asta milionaria su internet. Niente da fare. Ma c’è da scommetterci che sarà comunque un buon affare.

Commenti
Ritratto di atlantide23

atlantide23

Ven, 27/06/2014 - 20:21

Io dico che la gente e' diventata pazza. E basta! Sono passati 75 anni !!