A Ortisei il miglior albergo al mondo per famiglie

Una vacanza esclusiva da 0 anni in su. La struttura mette d'accordo tutti con proposte ad hoc per ogni età

È dedicato ai bambini, ma piace molto anche agli adulti. Il Cavallino Bianco Family Spa, nel centro di Ortisei, accontenta tutti: dalle famiglie ai single con bambini, dai neo-genitori che portano in vacanza per la prima volta il bebé fino a chi invece ha già i figli adolescenti. L'unica regola: si soggiorna solo se accompagnati dalla prole. Al resto ci pensa uno staff super specializzato. Un'accoglienza e un'organizzazione che gli hanno valso per il terzo anno consecutivo il titolo di miglior hotel per famiglie al mondo dai Travelers' Choice® Awards 2015 di TripAdvisor. L'accomodation è a misura di bimbo: le ampie 104 camere familiari, che vanno dai 25 metri quadrati delle Classic ai 140 delle family luxury-suite, hanno tutte il fasciatoio in bagno e, nelle suite, le camerette sono separate. Molta attenzione per i piccoli anche in cucina: l'offerta nutrizionale del menù kids è stata studiata da Ivonne Daurù Malsiner, specialista in scienze dell'alimentazione. Viene proposto un mix bilanciato di sapori altoatesini e materie prime stagionali, locali e freschissime, calcolato in base al dispendio energetico delle varie fasce di età e alle esigenze della crescita. Felici anche i «baby ospiti» del Lino Land (cucina a disposizione dei genitori) grazie ai prodotti biologici della Hipp e agli omogeneizzati preparati dallo staff. Pappe ad hoc anche per lo svezzamento e soluzioni per ogni intolleranza.

Non solo bimbi: al Cavallino i genitori non rinunciano al glamour di un Grand Hotel. L'assistenza per i piccoli da 1 a 42 mesi viene garantita tutti i giorni dalle 8,30 fino alle 21, mentre dopo i 42 mesi i bimbi possono restare fino alle 22 e assistere allo spettacolo serale. Grazie a questo staff super qualificato, mamma e papà possono dedicarsi allo sport, a un trattamento beauty di coppia o a una cenetta al lume di candela. E nessun problema se si decide di stare tutti insieme, perché i bimbi sono i benvenuti ovunque. Il regno a loro dedicato si chiama Lino Land e supera i 1.250 metri quadrati. I piccoli possono sbizzarrirsi tra tanti giochi come la casetta di Heidi con cucinino e falegnameria, il laboratorio per le arti creative, il giardino dei giochi protetto (anche con area bebè per gattonare in sicurezza). E per chi ha almeno 11 anni c'è la sala Teenager.

In hotel si trova anche un mondo acquatico: l'Aqva-Sana. Un posto in prima fila per godersi le Dolomiti è la grande piscina esterna riscaldata (192 metri quadrati). Insieme alla nuova «Laguna Familiare», dotata di triplo scivolo e zone bollicine per bambini/bebè e genitori e alle piscine interne, la superficie d'acqua raggiunge 660 metri quadrati. Benessere ma anche coccole: la Theresia's Beauty & Spa offre numerosi trattamenti, dal «pre-maman» alla remise en forme post-parto, dal massaggio ayurvedico (anche per neonati) fino ai «momenti di bellezza» per le bimbe. Tra le novità: la palestra panoramica, la sauna per famiglie e la Family Relax Lounge.

Per aiutare i genitori a trovare equilibrio tra il tempo trascorso con i figli, il partner o da soli, l'hotel ha ideato il progetto «Time is Life-Live it now!»: chi vuole ritira un albero di legno con 4 rami sui quali si devono incollare foglioline colorate consegnate dallo staff in base al tipo di attività scelta nella giornata. Se i rami sbocciano in equilibrio la vacanza è stata ben bilanciata. E questo è, secondo il «Cavallino-pensiero», il Wellness del futuro.