"Osa fare la morale agli italiani?". Salvini attacca Udo Gumpel: "Maleducato"

L'intervento su Facebook del ministro dell'Interno dopo la lite tra Maurizio Belpietro e Udo Gumpel, giornalista tedesco

Se con Udo Gumpel si è già schierata Laura Boldrini, che ieri ha messo "like" ad un post del giornalista tedesco, al fianco di Maurizio Belpietro scende in campo il ministro dell'Interno. Matteo Salvini infatti deve aver visto da qualche parte (chissà se in diretta) la lite tra il corrispondente di Rtl e il direttore de La Verità, scontro andato in onda su Rai3 a Cartabianca. E ha deciso di mettere nel mirino il sopra citato Gumpel, accusandolo di "essere disinformato e maleducato".

Come noto il motivo dello scontro tv era quella della gestione dei flussi migratori. Belpietro, in collegamento con Bianca Berlinguer, cercava di spiegare a Gumpel che la Germania non può fare la morale all'Italia visto che il flusso di immigrati verso Berlino è stato fermato solo pagando (profumatamente) la Turchia con un accordo europeo dai contorni più volte criticati da molti. Il giornalista tedesco, però, ha perso le staffe°: "Fesserie! Fesserie! Sei uno che racconta fesserie!", ha urlato in direzione delle telecamere. Belpietro ha cercato di replicare e il giorno successivo ha dedicato un lungo articolo al collega.

Lo scontro, come detto, è andato avanti anche ieri con l'ingresso sul ring di Selvaggia Lucarelli e Laura Boldrini. Non poteva mancare Matteo Salvini: "Sugli sgomberi e su come gestiamo l'immigrazione il signor giornalista tedesco, amante dei talk show e della sinistra, si permette di dare lezioncine agli italiani... - ha scritto ieri su Facebook - Con tanto di versi, linguacce e smorfie. Disinformato e maleducato. L'Italia non si fa più mettere i piedi in testa da nessuno, chiaro???".

Commenti

VittorioMar

Sab, 24/11/2018 - 16:49

..SALVINI INSISTI E PERSEVERA : LA FRANCIA BRUCIA E LA GERMANIA TEME IL CONTAGIO !!...DARE MAN FORTE A TUTTI I SOVRANISTI E POPULISTI ORA !! e ADDIO UE (SOVIETICA!) !!

agosvac

Sab, 24/11/2018 - 17:05

Questo giornalista tedesco farebbe bene ad occuparsi della gestione dell'invasione islamica da parte della Germania visti i disordini sempre più frequenti che la Germania subisce. Il Governo tedesco traballa e lui si occupa di questioni che non lo riguardano!

nerinaneri

Sab, 24/11/2018 - 17:22

...meno pensionati, please...

Anonimo (non verificato)

Cheyenne

Sab, 24/11/2018 - 18:16

iI TEDESCHI NON DOVEVANO UNIFICARSI COME DISSE IL GRANDE ANDREOTTI CON LA SUA PROVERBIALE ARGUZIA

HARIES

Sab, 24/11/2018 - 18:44

Bravo Salvini! Brava Lucarelli! Vi vedo bene insieme. E Belpietro è uno tosto. Gli altri due... lasciamo perdere!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 24/11/2018 - 18:57

Soprattutto da un componente della Gestapo socio in affari con il Kapo Martin Shulz.

porcorosso

Sab, 24/11/2018 - 19:02

Leggetevi per curiosità la pagina dedicata a lui su Wikipedia (in tedesco)...buona fortuna.

maurizio50

Sab, 24/11/2018 - 19:21

Il governo attuale ha con sè la maggioranza degli Italiani. Vada avanti e basta farsi mettere i piedi sulla pancia da qualche crucco. I crucchi hanno sempre la pretesa di venire a dettar legge in casa nostra, come facevano al tempo dei governi catto comunisti, sempre pronti a calar le braghe di fronte ai prepotenti dell'Asse Parigi-Berlino!!!

hellas

Sab, 24/11/2018 - 20:11

Gumpel non è un giornalista... È solo un tedesco, e c'è molta differenza....erano, sono e saranno sempre gli stessi, insopportabili...

Ritratto di bracco

bracco

Dom, 25/11/2018 - 00:16

Un buffone e una cialtrona, c'è l'imbarazzo della scelta

seccatissimo

Dom, 25/11/2018 - 00:41

Non conosco e non ho mai ascoltato un dibattito con presente questo Gumpel.Per curiosità ho visto ora su youtube il dibattito in questione.Debbo dire che non sono d'accordo per niente con i vari commenti.Secondo me non tanto questo Gumpel ma piuttosto Belpietro è stato quello ad essere particolarmente maleducato,primitivo e provinciale,negando in pratica al Gumpel, facendolo per questo risentire ed incazzare,il diritto (pur essendo stato invitato a partecipare ad un dibattito avente oggetto un particolare problema italiano)di esprimere una opinione,anche se molto negativa,"SOLO PERCHE'TEDESCO",rinfacciando polemicamente al Gumpel il fatto che in merito al medesimo problema in Germania la situazione è peggiore,alimentando così un disgustoso,violento battibecco ad altissimo volume di cui si è capito niente perché si sovrapponevano le reciproche voci,urlate!