Padova, madre picchia insegnante del figlio per un brutto voto

La brutta vicenda ha avuto luogo in una scuola media del padovano; l’insegnante finisce al pronto soccorso

PADOVA. Che il rispetto nei confronti degli insegnanti e delle istituzioni scolastiche fosse una buona abitudine oramai “passata di moda” resta purtroppo un dato di fatto. Ma quando questa mancanza di rispetto viene perpetrata dagli stessi genitori che dovrebbero essere i primi a condannarla, è normale e logico che la notizia abbia una maggiore cassa di risonanza.

Teatro dello spiacevole episodio la scuola media Abinoni di Tencarola, dove la madre di un alunno si è presentata prima dell’inizio delle lezioni per chieder conto di un insufficienza ricevuta dal figlio, evidentemente mal digerita dalla donna.

Il bersaglio un’insegnante di inglese di sessant’anni, con cui la vendicativa mamma ha iniziato subito un’accesa discussione, conclusasi con uno schiaffo sonoro assestato alla docente.

Alla scena hanno assistito anche altri insegnanti, che hanno chiamato i Carabinieri quando la situazione ha iniziato a degenerare.

La docente sessantenne è stata medicata in ospedale e rimane solo il brutto ricordo di un livido sul volto; per la madre invece restano ora da pagare le conseguenze del folle gesto compiuto.

Commenti

venco

Sab, 09/06/2018 - 10:55

Madre disgraziata

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 09/06/2018 - 11:10

venco, come sei umano tu, verso i tuoi simili! io direi patania che vai usanze che trovi!